jump to navigation

TV USA Gazette #679 — GLI UPFRONTS — La stagione 2021/22 di The CW: programmazione sette giorni su sette, con il reboot 4400 al via in autunno e le novità midseason All American: Homecoming e Naomi 25 Maggio 2021

Autore: Antonio Genna
Categorie: Cinema e TV, TV USA, TV USA Gazette.
trackback
TV USA Gazette #679
GLI UPFRONTS

E’ terminata, in modo virtuale e con un calendario diverso dal consueto a causa delle disposizioni contro la diffusione del Covid-19, la presentazione dei palinsesti dei principali network statunitensi per la prossima stagione televisiva 2021/22, con le ultime conferme delle serie in onda, le chiusure di serie “in bilico” e la presentazione dei nuovi telefilm che partiranno a partire dal mese di settembre 2020.
Come è tradizione annuale fin dalla sua apertura, questo blog segue le presentazioni con il ritorno dello spazio “TV USA Gazette”.
Oggi ha chiuso le presentazioni il network The CW: diamo un’occhiata a tutte le notizie annunciate.


ABC | CBS | NBC | FOX | The CW


The CWStagione 2021/22

The CW annuncia l’estensione della programmazione autunnale al sabato sera per la prima volta nella sua storia, e per l’occasione dedicherà i programmi del sabato e della domenica al genere unscripted, con in particolare alla domenica i nuovi Legends of the Hidden Temple e Killer Camp.
Tanti i cambiamenti annunciati a partire dall’autunno, tra cui Riverdale, che andrà in onda il martedì dopo The Flash, Batwoman al mercoledì dopo Legends of Tomorrow (che torna in autunno dopo una programmazione midseason nell’ultimo anno) e Nancy Drew al venerdì.
L’unica nuova serie lanciata in autunno sarà il reboot 4400, mentre altre due novità, lo spin-off All American: Homecoming e Naomi, debutteranno nel corso della stagione. La stagione 2021/22 partirà ad ottobre, secondo il palinsesto annunciato di seguito.

20.0021.00
LUNEDI’All American4400
MARTEDI’The FlashRiverdale
MERCOLEDI’Legends of TomorrowBatwoman
GIOVEDI’
WalkerLegacies
VENERDI’Penn & Teller: Fool UsNancy Drew
SABATOWhose Line Is It Anyway?World’s Funniest Animals
DOMENICALegends of the Hidden TempleKiller Camp

Come si vede, la domenica andranno in onda il reboot del game-show di Nickelodeon Legends of the Hidden Temple ed una versione statunitense del reality inglese di ITV2 Killer Camp.
Al lunedì All American conferma il suo slot, lanciando la serie di fantascienza 4400 al posto di Black Lightning.
Al martedì la conferma The Flash lancerà un’altra serie di Greg Berlanti, Riverdale, nello slot occupato nell’ultimo anno da Superman & Lois: in particolare, l’ottava stagione di The Flash e la sesta stagione di Riverdale inizieranno con un evento speciale di cinque episodi con un cross-over di supereroi.
Al mercoledì un’altra serata di produzioni Greg Berlanti con Legends of Tomorrow e Batwoman; al giovedì le conferme Walker e Legacies, mentre Nancy Drew, che andava in onda il mercoledì, si sposterà al venerdì con il varietà Penn & Teller: Fool Us.
Al sabato The CW trasmetterà inizialmente (dal 2 ottobre) l’evento musicale annuale iHeartRadio Music Festival, per poi puntare sul tradizionale Whose Line Is It Anyway? e sulla seconda stagione di World’s Funniest Animals, ciascuno in onda con due episodi da mezz’ora.
Nel corso della stagione arriveranno ben nove serie: oltre ad All American: Homecoming e Naomi ci saranno la quarta stagione di Streghe, la terza già annunciata della serie estiva Stargirl, la quinta di Dynasty, la quarta di In The Dark e di Roswell, New Mexico, e le seconde stagioni di Kung Fu e Superman & Lois.

Annunciati anche tre speciali in onda nell’ultimo trimestre dell’anno: si tratta del film TV originale The Waltons’ Homecoming con Bellamy Young (che celebrerà i 50 anni del film TV The Homecoming: A Christmas Story) e degli special animati The Scooby Doo Reunion Special e Beebo Saves Christmas.

Tra i progetti ordinati nei mesi scorsi, The CW riprogetterà Powerpuff, basato sul cartone Powerpuff Girls di Cartoon Network ed interpretato da Chloe Bennet, Dove Cameron, Yana Perrault e Donald Faison, e potrebbe considerare anche Tom Swift, spin-off di Nancy Drew con Tian Richards, mentre ha definitivamente scartato il dramedy Our Ladies of Brooklyn di Jennie Snyder Urman e lo spin-off di Black Lightning dal titolo Painkiller con Jordan Calloway.

Qui sotto, infine, le date dei finali di stagione per le serie in corso sul network, come annunciate ieri:

The CW in breve…

Le novità della stagione 2021/22
(in blu le serie midseason)

  • Serie: 4400, All American: Homecoming, Naomi
  • Reality, game-show e varietà: Killer Camp, Legends of the Hidden Temple

Rinnovi e conferme – cosa tornerà nel corso della stagione 2021/22

  • Serie: The Flash stagione 8, Legends of Tomorrow stagione 7, Riverdale stagione 6, Dynasty stagione 5, All American stagione 4, Roswell New Mexico stagione 4, In the Dark stagione 4, Streghe stagione 4, Legacies stagione 4, Batwoman stagione 3, Nancy Drew stagione 3, Two Sentence Horror Stories stagione 3, Walker stagione 2, Superman & Lois stagione 2, Kung Fu stagione 2
  • Reality e varietà: Whose Line is it Anyway?, Penn & Teller: Fool Us, Masters of Illusion, World’s Funniest Animals

Ancora da debuttare

  • Serie: Stargirl stagione 2, The Republic of Sarah

Cancellazioni e conclusioni della stagione 2020/21

  • Serie: Supernatural, Supergirl, Black Lightning

The CW
Le nuove serie

4400
Produzione: CBS Studios, Pursued By a Bear
Cast: Joseph David-Jones, Ireon Roach, Brittany Adebumola, Cory Jeacoma, TL Thompson, Jaye Ladymore, Derrick A. King, Khailah Johnson, Autumn Best, Amarr Wooten
Troupe: Ariana Jackson (scen, pe), Sunil Nayar (pe), Anna Fricke (pe), Laura Terry (pe)
Trama: reboot della serie del 2004/07 ideata da Scott Peters e René Echevarria. Nel corso dell’ultimo secolo, 4.400 persone che erano ai margini della società e sottovalutate sono svanite senza lasciare traccia dal pianeta… e nel corso di una notte ricompaiono tutte insieme a Detroit, nel Michigan, senza essere invecchiate e senza alcun ricordo di cosa sia loro accaduto. Il governo cerca di capire l’origine del fenomeno ed analizzarne le potenziali minacce, e per badare ai rifugiati vengono incaricati un operatore sociale simpatetico, Rev Johnson (Joseph David-Jones), e una rigida agente penitenziaria (Ireon Roach), che gradualmente scopriranno di avere molto in comune e diventeranno familiari con il gruppo, che comprende un chirurgo della Prima Guerra Mondiale (TL Thompson), un avvocato degli anni Ottanta (Brittany Adebumola) la cui riunione con il marito (Cory Jeacoma) e la figlia improvvisamente teenager è turbolenta, una figura influente nel Movimento dei Diritti Civili nel Mississippi (Jaye Ladymore), un tele-evangelista nella Chicago degli anni Novanta (Derrick A. King), una stella dei reality di Miami (Khailah Johnson), una teenager degli anni Settanta (Autumn Best) e un giovane introspettivo dalle origini misteriose, Hayden (Amarr Wooten). I 4400 dovranno affrontare la loro nuova realtà, il fatto di essere tornati con alcuni “aggiornamenti” e la probabilità di essere tornati per una ragione che pian piano inizieranno a comprendere.

ALL AMERICAN: HOMECOMING [midseason]
Produzione: Warner Bros. Television, Berlanti Productions
Cast: Geffri Maya, Peyton Alex Smith, Kelly Jenrette, Cory Hardrict, Sylvester Powell, Camille Hyde, Netta Walker
Troupe: Nkechi Okoro Carroll (scen, pe), Greg Berlanti (pe), Sarah Schechter (pe), David Madden (pe), Robbie Rogers (pe), Michael Schultz (reg)
Trama: uno spin-off di All American ambientato sullo sfondo della prestigiosa esperienza HBCU (Historically Black Colleges and Universities) della Bringston University, dove l’eccellenza Black è uno stile di vita. Al centro della storia Simone (Geffri Maya), giovane speranza del tennis di Beverly Hills che cerca di farsi strada verso la grandezza, e Damon (Peyton Alex Smith), giocatore di baseball d’elite di Chicago che porta il peso del mondo sulle sue spalle. Dopo che la zia di Simone, Amara Patterson (Kelly Jenrette), insegnante di giornalismo e attivista, svela uno scandalo che minaccia di deragliare il programma di baseball della scuola, il nuovo coach Marcus Turner (Cory Hardrict) è determinato a riportare il campionato alla Bringston in modo onesto, e con l’aiuto di Damon, che si adatta alla nuova normalità con l’amico d’infanzia JR (Sylvester Powell) al suo fianco. Simoen fatica a trovare spazio e ottiene un po’ di guida da Thea (Camille Hyde), super competitiva ape regina della squadra scolastica di tennis, e Keisha (Netta Walker), non ufficialmente a capo della scuola, che aiuterà Simone a vivere al meglio.

NAOMI [midseason]
Produzione: Warner Bros. Television, ARRAY Filmworks
Cast: Kaci Walfall, Mary-Charles Jones, Barry Watson, Mouzam Makkar, Cranston Johnson, Alexander Wraith, Daniel Puig, Aidan Gemme, Will Meyers, Camila Moreno
Troupe: Ava DuVernay (scen, pe), Jill Blankenship (scen, pe), Sarah Bremner (pe), Paul Garnes (pe), Amanda Marsalis (reg)
Trama: una serie basata sui personaggi DC Comics che segue le vicende di Naomi (Kaci Walfall), una teenager cool e amante dei fumetti che insegue il suo destino nascosto. Quando un evento soprannaturale sconvolgela sua cittadina di Port Oswego, Naomi decide di svelare le sue origini, con l’aiuto della sua leale migliore amica Annabelle (Mary-Charles Jones). Naomi avrà anche il sostegno dei suoi genitori adottivi, il militare veterano Greg (Barry Watson) e la linguista Jennifer (Mouzam Makkar). Dopo un incontro sconvolgente con Zumbado (Cranston Johnson), il misterioso proprietario di un negozio di auto usate, Naomi troverà come improbabile mentore il tatuatore Dee (Alexander Wraith). Mentre è alle prese con il mistero su se stessa, Naomi naviga tra le sue amicizie liceali con giovani militari e cittadini comuni, tra cui il suo ex-fidanzato Nathan (Daniel Puig), il leale fidanzato Jacob (Aidan Gemme), l’orgoglioso Anthony (Will Meyers) e l’amica appassionata di fumetti Lourdes (Camila Moreno). Ciò che Naomi scoprirà metterà in dubbio tutto ciò che crediamo sui nostri eroi.


Nelle descrizioni delle nuove serie, sit-com e programmi: scen indica lo sceneggiatore, reg indica il regista dell’episodio pilota, pe indica il produttore esecutivo.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate lo spazio
“TV USA Giorno per giorno” di questo blog.