jump to navigation

TV Soap #1430: Soap USA — Vintage: gli eventi dall’1 al 7 aprile nella storia di soap e serial 7 Aprile 2021

Autore: Antonio Genna
Categorie: Cinema e TV, Soap opera Digest (USA), TV Soap: USA, Video e trailer, Vintage.
trackback

TV Soap USA

Lo spazio “rosa” del blog è suddiviso in appuntamenti specifici: questo appuntamento settimanale torna indietro nel tempo per rievocare anniversari, avvenimenti importanti e trame relative alle principali soap opera e ai serial statunitensi, arricchiti da clip video ed immagini. Per ogni giorno è anche indicato il compleanno di qualche star di soap e serial.
Tutti i contributi sono curati da Paco Reale.

Cliccate qui per l’indice generale dello spazio “TV Soap”, da cui potete accedere a tutti i contributi di soap e telenovelas finora pubblicati.

VINTAGE
Gli eventi memorabili dall’1 al 7 aprile

Se uno sta male ha aperto il General Hospital
… e ci pensano The Doctors
… perché Così gira il mondo
… anche Ai confini della notte
… soprattutto a Dallas
… o se uno ritorna a Peyton Place…
… invece Santa Barbara finisce in Italia…
… mentre saranno cancellati i Sentieri.

1° aprile

AUGURI A…
Traci Lind (I Ryan) – 55
Jessica Collins (Quando si ama) – 50

the doctors

1963. La NBC lancia la nuova soap The Doctors, creata da Orin Tovrov. La serie nasce inizialmente come antologia di storie drammatiche autoconclusive a sfondo ospedaliero, con quattro attori che si alternavano come protagonisti principali. Dopo quasi due anni, modifica la sua struttura, diventando una soap a tutti gli effetti e andando avanti fino al 31 dicembre 1982 quando, dopo 5280 puntate, chiuse per un vistoso calo degli ascolti. La storia si svolge nell’immaginaria cittadina di Madison, nel New England, dove ha sede l’Hope Memorial Hospital. Nel 1972 e nel 1974 vince l’Emmy come Miglior Soap.
In Italia arriva nel 1981 su Canale 5 ma viene sospesa quasi subito per bassi ascolti; in seguito gli episodi sono stati riproposti da Rete A.

soap-general hospital

1963. La ABC a sua volta fa debuttare un’altra soap ospedaliera, General Hospital. Le trame si concentrano principalmente sul dottor Steve Hardy (John Beradino) e sulla sua amica, l’infermiera Jessie Brewer (Emily McLaughlin) che lavorano in un ospedale di un luogo mai nominato. Solo negli anni ’70 verrà fatta menzione per la prima volta dell’immaginaria cittadina Port Charles, nello Stato di New York, dove ancora oggi si svolgono le vicende. Jessie ha dei seri problemi con il marito, il dottor Phil Brewer (Roy Thinnes, poi Martin West), a causa delle continue scappatelle di lui. I due si prenderanno e lasceranno numerose volte, fino a metà anni ’70, quando Phil muore. Steve ha invece una relazione con Audrey March (Rachel Ames) ma anche il loro amore è piuttosto travagliato, soprattutto per l’impossibilità di avere dei figli. Negli anni ’70 la soap vive un momento di crisi, tanto che la rete minaccia di cancellarla. Con l’arrivo della produttrice Gloria Monty le cose migliorano nettamente e il matrimonio della supercoppia Laura e Luke (Genie Francis e Anthony Geary) viene visto da trenta milioni di americani, diventando l’episodio più visto nella storia delle soap. Nel corso degli anni ’80 si vira più su trame di criminalità e malavita che proseguiranno fino a oggi, pur non accantonando quelle ospedaliere e, ovviamente, sentimentali.
Grazie al successo ottenuto, la ABC produce anche due spin-off della soap: Port Charles (1997-2003) e General Hospital: Night Shift, in onda in prima serata sul canale SOAPnet nel 2007-2008.
In occasione del 52° anniversario, nel 2015 è stato girato un episodio flashback con Jason Thompson (ex Patrick Drake) nei panni di Steve Hardy e Rebecca Herbst (Elizabeth Webber) in quelli di Jessie Brewer.
In Italia General Hospital arriva nell’aprile 1982 su Italia 1 con il titolo Avventure e Amori a Port Charles. Dopo l’estate viene trasmessa con il titolo originale e a settembre passa su Canale 5 per andare in onda prima al pomeriggio e poi al mattino. Nel marzo 1989 trasloca su Rete 4 che la propone al pomeriggio. Nel 1992, per alcuni mesi, va in onda solo la domenica, per poi tornare quotidiana ma al mattino fino all’ottobre dello stesso anno, quando viene sospesa. Nel gennaio 1993 ritorna in video fino a giugno, quando viene definitivamente interrotta. In tutto sono state trasmesse quasi dieci annate di episodi, dal 1978 al 1987.

1971. Michael Zaslow debutta nel ruolo di Roger Thorpe in Sentieri, diventando uno dei cattivi più carismatici e amati dal pubblico. Rimarrà nella soap fino al 1980, per poi tornare dal 1989 al 1997. Per la sua interpretazione ha vinto un Emmy nel 1994 e due Soap Opera Digest Awards, nel 1992 e nel 1994.

1980. In Sentieri, Roger Thorpe (Michael Zaslow) muore a Santo Domingo, cadendo nel vuoto, sotto gli occhi sconvolti del suo nemico Ed Bauer (Mart Hulswit) e di Holly Norris (Maureen Garrett).

1985. In Santa Barbara, durante le indagini sull’omicidio di Channing Capwell Jr., Cruz Castillo (A Martinez) scopre che l’amante del ragazzo, Lindsay Smith, è un uomo e non una donna come creduto fino a quel momento. Lindsay (Joel Bailey) racconta la sua relazione con Channing, ma Cruz sospetta che non gli abbia detto tutta la verità e che ci sia dell’altro.

1987. Nel 24° episodio della 7a stagione di Dynasty, dopo aver fatto l’amore, Sammy Jo (Heather Locklear) rimane ferita quando Steven (Jack Coleman) le dice che è stato uno sbaglio e devono rimanere solo amici. Avendo finalmente capito il malsano attaccamento di Sarah (Cassie Yates) per Kristina, Krystle (Linda Evans) chiede alla donna di andarsene. Sarah lascia così Villa Carrington ma porta con sé la bambina.

soap-santa barbara-eden e cruz sposi

1988. In Santa Barbara, dopo infiniti problemi, drammi, incomprensioni e traversie, finalmente Eden Capwell (Marcy Walker) e Cruz Castillo (A Martinez), una delle coppie più amate della soap, si sposano.

1988. La soap General Hospital festeggia il suo 25° compleanno.

2009. La CBS decide di cancellare la storica soap Sentieri. L’ultima puntata verrà trasmessa a settembre.

2010. John Forsythe, che aveva interpretato Blake Carrington in tutte e nove le stagioni di Dynasty, muore all’età di 92 anni. Per la parte di Blake ha ottenuto due Golden Globe, due Soap Opera Digest Awards e tre nominations agli Emmy.

2012. Nel 19° episodio dell’8a ed ultima stagione di Desperate Housewives, Bree (Marcia Cross) viene arrestata dalla polizia per l’omicidio di Ramon Sanchez, il patrigno di Gabrielle (Eva Longoria). Susan (Teri Hatcher) scopre l’esistenza di Laura, la sorella autistica di Mike (James Denton). Julie (Andrea Bowen) sorprende la madre dicendole di aver deciso di tenere la bambina.

2 aprile

AUGURI A…
Bethany Joy Lenz (Sentieri) – 40
Ashley Peldon (Sentieri) – 37

soap-così gira mondo-

1956. La CBS trasmette la prima puntata di una nuova soap, Così gira il mondo, la prima con puntate da 30 minuti per volere della sua creatrice Irna Phillips, che odiava il formato da 15 minuti. Ambientata nell’immaginaria cittadina di Oakdale, la storia racconta di due famiglie, i ricchi Lowell e i più modesti Hughes, legati da interessi lavorativi e sentimentali. La Phillips è stata sempre attenta più alla psicologia dei personaggi che al melodramma in sé, raccontando con molta cura la lenta evoluzione dei protagonisti e delle loro storie. Durante i suoi primi sei mesi, la soap si piazza all’ultimo posto della classifica, ma già dal 1957 balza al secondo posto, per poi diventare dal 1958 al 1978 la più vista negli Stati Uniti. Andrà avanti fino al settembre 2010 quando, per il calo degli ascolti che ha colpito tutte le produzioni del daytime, la CBS la cancella. In tutto sono andate in onda 13.858 puntate.
In Italia arriva nel febbraio 1986 su Canale 5 ma già l’anno dopo, nel gennaio 1987, trasloca su Rete 4 dove va in onda prima al pomeriggio, quindi al mattino, fino all’aprile 1992 quando viene sospesa. Da noi abbiamo visto le puntate andate in onda negli Stati Uniti dal 1983 al 1988.

soap-ai confini notte-

1956. La CBS trasmette anche la prima puntata di Ai confini della notte, creata da Irving Vendig e ambientata nella fittizia città di Monticello. La soap viene concepita come una versione per il daytime delle avventure dell’avvocato Perry Mason ma non si riesce a raggiungere un accordo con il suo autore, Erle Stanley Gardner. La sceneggiatura passa allora a Vendig, autore del Perry Mason radiofonico, che crea una soap basata principalmente sulla lotta contro il crimine, portando in scena poliziotti, avvocati, medici da una parte e gangster, spacciatori, spie, politici corrotti, assassini dall’altra. Il tutto senza però dimenticare gli elementi tipici delle soap, dai triangoli amorosi, le gravidanze, i divorzi. La soap va in onda alle 16.30 – letteralmente i confini della sera – e questo, oltre alle trame avventurose, permette di catturare anche il pubblico maschile e gli studenti. Quando invece, nel 1972, venne spostata alle 14.30, gli ascolti cominciano a calare anche perché a quell’ora per gli uomini e gli studenti era impossibile continuare a seguirla. Nel 1975 la CBS decide di allungare Così gira il mondo, da trenta a sessanta minuti, e di cancellare Ai confini della notte. La soap però non termina, ma si sposta sulla ABC che continua a trasmetterla fino al dicembre 1984 quando, non riuscendo più a catturare pubblico come in passato, viene chiusa dopo 7420 puntate. Tra gli attori che vi hanno preso parte Bette Midler, Larry Hagman e Marcia Cross.
In Italia Ai confini della notte non ha avuto fortuna: trasmessa nella stagione 1985/86 da Rete 4 dal lunedì al venerdì alle ore 18.20, è stata sospesa per bassi ascolti.

soap-dallas

1978. La CBS trasmette la prima puntata della primetime soap Dallas. Si comincia con una miniserie di cinque puntate, ma il pubblico è così entusiasta che dall’autunno successivo partirà la prima stagione regolare. Dallas andrà in onda fino al 1991, per un totale di 357 puntate, oltre a due film tv successivi, un film tv prequel (L’alba di Dallas), uno spin-off (California) e un reboot in tre stagioni. Al centro della scena la famiglia di petrolieri Ewing: i fratelli J.R. (Larry Hagman) e Bobby (Patrick Duffy) portano avanti la società del padre Jock (Jim Davis), sposato con la dolce Miss Ellie (Barbara Bel Gedds). La famiglia vive nel ranch di Southfork, dove conosciamo anche Sue Ellen (Linda Gray) la moglie di J.R., la scapestrata Lucy (Charlene Tilton), figlia di Gary, un altro figlio di Jock e Ellie, e Ray (Steve Kanaly), un mezzadro che in seguito si rivelerà essere figlio illegittimo di Jock. La storia comincia con il ritorno a casa di Bobby che annuncia di aver sposato Pamela Barnes (Victoria Principal), figlia di un nemico degli Ewing. Durante i suoi 14 anni di vita, Dallas racconterà intrighi aziendali e amorosi, tradimenti, omicidi, lotte per il potere, affrontando temi come l’alcolismo, la disabilità, l’omosessualità, l’aborto. Particolare attenzione viene data al colpo di scena dell’ultimo episodio di stagione, in modo da invogliare i telespettatori a tornare a seguire il serial dopo la pausa estiva. Il più famoso rimane quello del “Chi ha sparato a J.R.”, dove qualcuno si introduce nell’ufficio del perfido uomo d’affari e gli spara una serie di colpi di pistola. Tra gli altri vanno ricordati quello in cui Bobby muore per salvare Pamela che rischia di venire investita dall’auto guidata dalla sua folle sorella Katherine; nel finale della stagione dopo Pamela si sveglia e trova Bobby nella doccia, scoprendo che la sua morte e tutti gli eventi occorsi in un anno, erano solo frutto di un lungo incubo; in seguito è Pamela ad avere un terribile incidente d’auto, andando a sbattere contro un’autocisterna di benzina che esplode (Pamela si salva ma riporta ustioni su tutto il corpo; la donna scompare in modo misterioso dall’ospedale e la Principal lascia la serie). Nell’episodio conclusivo di due ore si vede come sarebbe stata la vita di tutti i personaggi se J.R. non fosse mai esistito.
Sono tantissimi gli attori che vi lavorano nel corso degli anni, in ruoli principali o come guest-star: tra questi ricordiamo Priscilla Presley, Barbara Eden, Susan Howard, Jack Scalia, Dack Rambo, Jenilee Harrison, Sheree J. Wilson, George Kennedy, Susan Flannery, John Beck, Leigh McCloskey, Audrey Landers e Susan Lucci.
In Italia Dallas arriva nel 1981 su Rai 1 che trasmette la miniserie e alcuni episodi sparsi della prima stagione. Pochi mesi dopo Canale 5 ne compra i diritti, facendone un grande successo di ascolti. Con il passare degli anni, come successo in America, la serie comincia a perdere pubblico e dopo la fine di Dynasty, altro serial a cui era abbinato nella serata del martedì (poi del mercoledì), viene spostata su Rete 4 dove termina nel 1992. Successivamente è stato replicato da TMC, RaiSat Premium, Hallmark Channel e Diva Universal.

1979. In Sentieri, Ross Marler (Jerry verDorn) chiede a Roger Thorpe (Michael Zaslow) della sua relazione con Rita Bauer (Lenore Kasdorf).

1979. Wesley Anne Pfenning è la terza interprete di Alice Matthews in Destini ma rimarrà nel cast solo qualche mese, fino al settembre 1979. Il personaggio si rivedrà nel 1981 con il volto di Vana Tribbey.

soap-julianne moore

1985. Julianne Moore debutta nei panni di Frannie Hughes in Così gira il mondo. Vi lavorerà fino al 1988, vincendo un Daytime Emmy Award.

1990. In Destini, Sharly (Anna Holbrook) chiede a Grant (Dack Rambo) di passare la notte con lei.

2009. In Sentieri, Reva (Kim Zimmer) mette al mondo un bambino, Colin.

3 aprile

AUGURI A…
Eric Braeden (Febbre d’amore) – 80
Laura Bryan Birn (Febbre d’amore) – 56

soap-return to peyton place

1972. Comincia sul network NBC Return to Peyton Place, soap del daytime che riprende personaggi e ambientazione della primetime soap Peyton Place, trasmessa dalla ABC fino al 1969. Non si tratta però di un vero e proprio proseguimento: vengono reinseriti dei personaggi che erano stati eliminati, mentre altri presenti nel libro di Grace Metalious ma assenti nella versione della ABC diventano protagonisti. Tutti i personaggi subiscono un recast e alcuni cambieranno di nuovo volto nel corso dei due anni di messa in onda. La soap chiude nel gennaio 1974, dopo 425 puntate.

1975. La casa editrice Cory Publishing viene menzionata per la prima volta in Destini.

1984. In Ai confini della notte, Raven Whitney (Sharon Gabet) racconta al figlio Jamey di essere stata una scapestrata e di sentirsi responsabile per la morte del suo ex marito Kevin.

1985. Nella 26a puntata della 5a stagione di Dynasty, Sammy Jo (Heather Locklear) incontra il suo vero padre, Daniel Reece (Rock Hudson). In seguito, l’uomo parte per una missione segreta in Libia e prega Krystle (Linda Evans) di prendersi cura di Sammy Jo. Rock Hudson esce di scena dopo aver preso parte a nove episodi della serie. Nella penultima puntata della stagione verrà detto che Daniel è morto.

1986. Nel 25° episodio della 7a stagione di California, Greg (William Devane) chiede a Laura di sposarlo.

1991. In Sentieri, Justin Marler lascia Springfield e il suo secondo interprete, Christopher Pennock, lascia la soap dove lavorava dal maggio 1990.

2013. In General Hospital, Luke Spencer (Anthony Geary) spara a Helena Cassadine (Constance Towers).

2014. In Days of our lives, Will Horton (Guy Wilson) e Sonny Kiriakis (Freddie Smith) si sposano.

4 aprile

AUGURI A…
Phil Morris (Febbre d’amore) – 62
Lorraine Toussaint (Una vita da vivere) – 61

soap-days-hayes-

1986. Bill Hayes riprende il ruolo di Doug Williams in Days of our lives dopo due anni di assenza. Si tratterrà solo un anno, per poi tornare dal 1993 al 1996 e dal 1999 a oggi con un impegno nel cast ricorrente. Hayes ha cominciato a lavorare in Days nel 1970.

1995. Ne La Valle dei Pini, Dimitri (Michael Nader, Dynasty) accoglie Erica Kane (Susan Lucci) a casa mentre Kendall (Sarah Michelle Gellar) li osserva di nascosto.

2001. In Sentieri, Phillip (Grant Aleksander) colpisce Dax con un pugno per aiutare Cassie (Laura Wright) a scappare.

soap-days-mallory

2007. L’attore e regista Edward Mallory muore a 76 anni. Era noto soprattutto per il ruolo di Bill Horton in Days of our lives, interpretato dal 1966 al 1980. Nel 1983 prende parte all’11° episodio della 7a stagione di Dallas. Come regista ha diretto alcuni episodi di Febbre d’amore nel 1986.

2007. In Beautiful, Stephanie (Susan Flannery) informa Felicia che Nick (Jack Wagner) e Taylor (Hunter Tylo) stanno pensando di avere un bambino.

2007. In Febbre d’amore, Phyllis (Michelle Stafford) e Sharon (Sharon Case) cominciano a discutere animatamente. Quando Drucilla (Victoria Rowell) cerca di intervenire, lei e Sharon perdono l’equilibrio e cadono da una scogliera. Con il personaggio di Drucilla creduto morto, questa puntata segna l’addio della Rowell alla soap in cui aveva cominciato a lavorare nella primavera 1990. Negli anni l’attrice ha cercato di farsi riassumere, ricorrendo anche alle vie legali, ma senza riuscirci. Si rivedrà dodici anni dopo, nell’aprile 2019, in occasione di una puntata-omaggio dedicata a Kristoff St.John, interprete di suo marito Neil nella soap e scomparso nel febbraio 2019.

5 aprile

AUGURI A…
Shawn Stevens (Days of our lives) – 63
Krista Allen (Days of our lives) – 50

1966. In Peyton Place, David da’ a Rodney (Ryan O’Neil) alcuni consigli su come convivere con suo nonno.

1990. In Days of our lives, Jennifer (Melissa Reeves) annuncia che sposerà Emilio Ramirez (Billy Hufsy).

1990. Nel 25° episodio della 11a stagione di California (diretto da Michelle Lee, la Karen della serie), Greg (William Devane) rimane sconvolto dalla notizia del fidanzamento di Paige (Nicollette Sheridan, Desperate Housewives) con Tom (Joseph Gian).

1993. In Days of our lives, Bo (Robert Kelker-Kelly) assiste all’arresto di Billie (Lisa Rinna, Melrose Place) e Jack (Matthew Ashford).

soap-general hospital-brown

1996. Sarah Brown debutta nella parte di Carly Benson in General Hospital. Reciterà nella soap fino al 2001, vincendo tre Emmy e due Soap Opera Digest Awards. Tornerà eccezionalmente in un episodio speciale nel 2014 quando le tre principali interpreti del personaggio si divideranno la scena. Oggi Carly ha il volto di Laura Wright (Sentieri).

1999. In Sentieri, Michelle (Bethany Joy Lenz) scopre Danny (Paul Anthony Stewart) con un’altra ragazza, Pilar, senza immaginare che è la sorella.

2007. In Febbre d’amore, dopo che Drucilla (Victoria Rowell) è caduta dalla scogliera, Daniel (Michael Graziadei), Lily (Christel Khalil) e Phyllis (Michelle Stafford) cercano di salvare Sharon (Sharon Case) per impedire che cada anche lei.

soap-charlton Heston

2008. L’attore hollywoodiano Charlton Heston muore a 84 anni. Dal 1985 al 1987 ha vestito i panni di Jason Colby ne I Colby, il breve spin-off di Dynasty, per il quale ottiene due nomination ai Soap Opera Digest Awards. Scottato dal flop del serial, rifiuta di partecipare come guest star a Falcon Crest. Nel 1993 prende parte ad alcune puntate di Beautiful nei panni di se stesso.

6 aprile

AUGURI A…
Judith McConnell
(Santa Barbara) – 77
Jane A. Rogers (Santa Barbara) – 61

1966. In Peyton Place, Betty (Barbara Parkins) e Steven si preparano per il loro matrimonio.

1987. In Days of our lives, nasce Shawn Douglas Brady, il figlio di Bo Brady e Hope Williams (Peter Reckell e Kristian Alfonso). Il personaggio, cresciuto in fretta come tutti i bambini delle soap, oggi ha il volto di Brandon Beemer.

1988. In General Hospital, lo show televisivo di Colton (Scott Thompson Baker) ottiene molto successo.

1989. Nel 18° episodio della 9a stagione di Dynasty, Blake (John Forsythe) e Jeff (John James) rimangono meravigliati quando Dex (Michael Nader) li informa che il caveau sotto il lago è completamente vuoto. Blake chiede a Sable (Stephanie Beacham) di scoprire tutto quello che Alexis (Joan Collins) sa del tesoro. Aspettando il momento giusto, Sable si intrufola nella suite della cugina e prende il quadro che Roger Grimes aveva rubato al tesoro nazista. Zorelli incontra lo zio di Dominique Devereaux, la sorellastra di Blake. Jeff mette in guardia Blake, dicendogli di non fidarsi troppo di Sable. Fallon (Emma Samms) si confida con Zorelli riguardo suo nonno e la miniera sotto al lago, non sapendo che la conversazione viene registrata.

1992. Sydney Penny debutta in Santa Barbara nella parte di B.J. Walker, figlia di Jodie Walker (Kim Zimmer) il cui padre si scoprirà poi essere Cruz Castillo (A Martinez). La ragazza sposerà Warren Lockridge (Jack Wagner) e il loro matrimonio concluderà la soap nel gennaio 1993.

1992. In Febbre d’amore, Lauren (Tracey Bregman) rimane sorpresa quando Scott (Peter Barton) le dice che Sheila (Kimberlin Brown) è tornata dal Michigan il giorno dopo che lei ha messo al mondo Scotty.

soap-days-muldoon

1995. Patrick Muldoon (Melrose Place) appare per l’ultima volta in Days of our lives nei panni di Austin Reed. Lavorava nella soap dal 1992, vincendo un Emmy nel 1994. Riprenderà il ruolo per un anno nel 2011.

1999. Su Rai 2 va in onda l’ultima puntata della soap Santa Barbara. Cominciata 10 anni prima, il 2 aprile 1989 su Rai 1, ha avuto inizialmente una messa in onda piuttosto travagliata. Pur partendo con cinque anni di ritardo rispetto alla programmazione americana, la Rai pensa di trasmettere la soap alle 19.10 (e replica alle 9.40 del giorno dopo) con mezzo episodio originale al giorno; in seguito si sposta alle 18.45, finalmente con un episodio intero al giorno. Qualche mese dopo, però, nonostante gli ascolti in crescita, viene interrotta per fare posto a una nuova versione del quiz “Lascia o Raddoppia”. Torna in video solo il 1° luglio 1991 ma alle ore 14.30 su Rai 2, che decide di cominciare con diversi mesi di repliche (si riparte dalla puntata 132) fino a fine anno. Dal dicembre 1991 arrivano gli episodi inediti che continueranno ad andare in onda nel primo pomeriggio della rete, con ascolti intorno ai due milioni di spettatori. Nel dicembre 1996 Rai 2 decide di rinnovare la sua programmazione pomeridiana, spostando le soap al mattino. Santa Barbara proseguirà quindi alle ore 10.00 fino al 6 aprile 1999. Nell’ultima scena vengono presentati tutti i protagonisti e i loro rispettivi interpreti, oltre ai membri dello staff tecnico e della produzione; nella versione italiana sono stati aggiunti in voce anche i nomi dei doppiatori dei diversi personaggi.
A differenza di tutte le soap Mediaset degli anni ’80, Santa Barbara, come già accaduto per Capitol e Quando si ama, è uno dei pochi titoli a essere andato in onda in Italia per intero, dalla prima all’ultima puntata.

soap-febbre-van ark

2004. Joan Van Ark, la celebre Valene Ewing di California, entra nel cast di Febbre d’amore nella parte di Gloria Fisher, la madre di Michael Baldwin (Christian LeBlanc) e Kevin Fisher (Greg Rekaart). Rimarrà nella soap per pochi mesi, poi dal gennaio 2005 Gloria sarà interpretata da Judith Chapman, che fa ancora oggi parte del cast ricorrente della soap.

2009. In Sentieri, Olivia (Crystal Chappell) e Natalia (Jessica Leccia) comprano un vestito per l’imminente matrimonio di Natalia con Frank (Frank Dicopolous).

7 aprile

AUGURI A…
Alexandra Neil (Destini) – 66
Teri Ann Linn (Beautiful) – 60

1981. In Destini, Mac (Douglass Watson) e Sandy (Christopher Rich) arrivano per mettere in guardia Jamie (Richard Bekins) nel momento in cui la bomba esplode nell’ufficio di Mac. Subito dopo, Sandy chiama Mac “papà”, mentre lo tiene tra le braccia.

soap-days-benet

1982. L’attrice Brenda Benet, l’intrigante Lee Dumonde in Days of our lives, si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola alla testa nel bagno di casa. La Benet usciva da alcune relazioni finite male, non era molto amata dai fans della soap ma soprattutto era caduta in depressione dopo l’improvvisa morte del figlio Christopher di 7 anni. L’attrice aveva 36 anni.

1985. Don Diamont (Beautiful) fa il suo debutto in Febbre d’amore nei panni di Brad Carlton: l’attore rimane nella soap fino al 1996, tornando due anni dopo e restando fino alla morte del personaggio ad inizio 2009.

1986. In Santa Barbara, Kelly (Robin Wright) rivela a Nick (David Haskell) di essere andata a letto con Dylan (Page Moseley). Madeline Capwell Laurent viene dichiarata clinicamente morta ma la sua interprete, Terry Davis, continuerà ad apparire fino al dicembre 1986 in una serie di flashback.

1988. Nella 25a puntata della 9a stagione di California, Abby (Donna Mills) teme che sua figlia Olivia (Tonya Crowe) voglia suicidarsi.

1989. Nel 21° episodio della 12a stagione di Dallas, Tracey (Beth Toussaint) dice a Bobby (Patrick Duffy) che sta lasciando la città per ritrovare suo fratello Tommy (J. Eddie Peck). Cliff (Ken Kercheval) è piacevolmente sorpreso di scoprire che la sua ex Afton Cooper (Audrey Landers) è tornata in città. La ragazza teme che Cliff sia ancora ossessionato dal lavoro come quando l’aveva lasciato.
Dopo cinque anni di assenza Audrey Landers riprende il ruolo di Afton Cooper e resterà fino all’ultimo episodio della 12a stagione.

2009. In General Hospital, Jason (Steven Burton) incontra Robin (Kimberly McCullough) che sta soffrendo di depressione post-parto. Poco dopo, Patrick (Jason Thompson) li vede abbracciati.


Edicola Vintage: Soap Opera Digest

Nella rassegna di copertine dal passato, guardiamo chi era ritratto nei numeri datati 1° aprile 2003 e 4 aprile 2006.


Questo spazio è curato da Paco Reale.