jump to navigation

TV Soap #146 – “Room 8″, la web serie nata in “Beautiful”, diventa realtà! (anteprima assoluta italiana) 26 luglio 2013

Scritto da Alessandro Giannotto nelle categorie Soap opera, TV Soap, Web.
Tags: , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

Un nuovo appuntamento speciale dello spazio “rosa” del blog tradizionalmente pubblicato il lunedì , questa volta dedicato al teleromanzo più famoso al mondo.

Lawrence Saint-Victor e Karla Mosley

Come avevamo scritto circa un anno fa, riportando le parole del produttore Bradley Bell dopo le notizie delle uscite di scena di Ronn Moss e Susan Flannery, “Beautiful” avrebbe presto ancor più virato su storie con protagonisti gli attori più giovani, per così diventare un quotidiano ““One Tree Hill” o qualcosa del genere. Ed è stato di parola: in questi giorni, infatti, negli Stati Uniti al centro delle vicende della soap opera c’è la storia della web serie prodotta da Caroline (Linsey Godfrey) con protagonisti Maya (Karla Mosley) e Carter (Lawrence Saint-Victor), qui nelle vesti di Scarlett e Lance.

“Room 8”, questo il titolo della web serie, racconta la storia di due ragazzi, naturalmente ‘bellissimi’, che si trovano a condividere lo stesso appartamento e la cui amicizia, pian piano, si trasforma da platonica ad affettuosa. La grande novità è che, a partire dall’8 agosto, uscirà fuori dai confini della soap opera e sarà visibile anche su internet in un’edizione composta da otto puntate all’indirizzo Room8TheSeries.com. La versione internet non sarà però una semplice estensione di ciò che si vedrà in televisione, ma sarà qualcosa di diverso. Infatti, in “Beautiful” la storia prenderà una piega diversa poiché la web serie sarà manipolata da Caroline per far ingelosire Rick (Jacob Young). La versione on line è quella originariamente scritta da Rafael, interpretato da Andres Zuno, che vi abbiamo presentato in anteprima italiana in questo post.

(altro…)

TV Soap #143 – BREAKING NEWS (assoluta anteprima italiana): “Beautiful” pronto a sostituire Ronn Moss! 13 luglio 2013

Scritto da Alessandro Giannotto nelle categorie Cinema e TV, Soap opera, TV Soap, TV USA.
Tags: , , , , ,
Aggiungi un commento

Un nuovo appuntamento speciale dello spazio “rosa” del blog tradizionalmente pubblicato il lunedì , questa volta dedicato al possibile recast più eccezionale nella storia del daytime.

Ronn Moss_6000

In Italia lo abbiamo visto per l’ultima volta proprio ieri, in una romanticissima e commovente puntata come sono solite quelle in cui si festeggia un matrimonio. In America, invece, l’uscita di scena di Ronn Moss è ormai storia vecchia, dimenticata ormai dalle gesta dei più giovani rampolli di casa Forrester che hanno colto l’occasione della dipartita del padre per prendere il sopravvento nelle vicende, ma potrebbe non essere più così. Infatti, la produzione della soap opera più vista al mondo ha lanciato un casting volto alla ricerca di un attore con le seguenti caratteristiche: “uomo di razza caucasica di età compresa fra i 40 e i 50 anni, di eccezionale bellezza, dalla spiccata eleganza e raffinatezza, grande uomo d’affari di elevata altezza (5’11”). L’accesso al casting è riservato soltanto ad attori già affermati. Previsto ruolo da protagonista”. (altro…)

TV Soap #138 – Daytime Emmy 2013: i nomi di tutti i vincitori 17 giugno 2013

Scritto da Alessandro Giannotto nelle categorie Cinema e TV, Emmy Awards, Premi, Soap opera, TV Soap, Video e trailer.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

Un appuntamento speciale dello spazio “rosa” del blog, questa volta dedicato ai Daytime Emmy. Il consueto articolo con le ultime notizie dal mondo delle soap opera sarà pubblicato nel corso della giornata. Parleremo, fra l’altro, di Doug Davidson (“Febbre d’amore”), vincitore dell’Emmy come Miglior Attore Protagonista, Michael Nader (“La Valle dei Pini”), del sesso “hot” tra i giovani di Pine Valley e del rapporto tra moda e fiction.

daytimeemmyawards

Nella splendida cornice del “Beverly Hills Hotel” a Los Angeles, si è svolta ieri sera la 40° cerimonia di assegnazione dei premi ai programmi più visti nel corso della giornata sui network statunitensi. In esclusiva vi proponiamo tutti i vincitori, suddivisi per categoria: avevamo annunciato tutte le nomination in questo post.

MIGLIORE SERIE DRAMMATICA:
Days of Our Lives

IL TEMPO DELLA NOSTRA VITA (NBC)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:
HEATHER TOM, Katie Logan Spencer, BEAUTIFUL (CBS)
Per la Tom è il secondo Emmy consecutivo, che ha vinto anche nel 2012 nella stessa categoria. Ha battuto l’ex collega Susan Flannery (Stephanie Forrester), protagonista di una storyline memorabile.

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:
DOUG DAVIDSON, Paul Williams, FEBBRE D’AMORE (CBS)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:
A pari merito:
SCOTT CLIFTON, Liam Cooper aka William Spencer III, BEAUTIFUL (CBS)
BILLY MILLER, Billy Abbott, FEBBRE D’AMORE (CBS)

MIGLIOR SCENEGGIATURA:

BEAUTIFUL (CBS)
Bradley P. Bell, Capo sceneggiatore
Kay Alden, Michael Minnis, Patrick Mulcahey, Tracey Ann Kelly, Rex M. Best, John F. Smith, Adam Dusevoir, Shannon Bradley, Michele Val Jean

(altro…)

TV Soap #132 – Anche Hunter Tylo (e non solo) via da “Beautiful” 17 maggio 2013

Scritto da Alessandro Giannotto nelle categorie Cinema e TV, Soap opera, TV Soap.
Tags: , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

Un nuovo appuntamento speciale dello spazio “rosa” del blog tradizionalmente pubblicato il lunedì , questa volta dedicato alla soap opera più famosa al mondo.

Hunter Tylo

In poche ore due sorprendenti notizie hanno scosso il set di “Beautiful”. Partiamo da quella più clamorosa, ovvero l’improvvisa dipartita di Hunter Tylo, dal 6 giugno 1990 la dottoressa Taylor Hayes Forrester. Lo ha comunicato la stessa attrice tramite un post pubblicato all’interno del suo sito internet, che recita così: “Da settimane sono bombardata da domande in merito alla mia permanenza a ‘Beautiful’ e ora sono qui a chiarire la situazione. Le discussioni per il rinnovo del mio contratto si sono concluse quattro settimane fa. Da adesso in poi sono disponibile per nuovi ruoli da interpretare, avrò il tempo necessario per dedicarmi alla stesura della mia biografia e alla mia linea di prodotti per la cura della pelle. I miei amici e tutti i fan di ‘Beautiful’ mi mancheranno terribilmente, ma non temete! Vi aggiornerò su tutti i miei progetti”.
(altro…)

TV Soap #89 – Speciale “Beautiful”: tutta la verità sugli addii di Ronn Moss e Susan Flannery! 24 agosto 2012

Scritto da Alessandro Giannotto nelle categorie Cinema e TV, TV Soap.
Tags: , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

Un nuovo appuntamento speciale dello spazio “rosa” del blog tradizionalmente pubblicato il lunedì , anche questa volta dedicato alla popolare soap opera.

Partiamo da Ronn Moss. Dopo lo scioccante annuncio di metà agosto, in un’intervista esclusiva a “Entertainment Weekly” ha voluto argomentare approfonditamente la sua decisione.

Le prime parole che riserva sono di ringraziamento per i fans e le maestranze tecniche ed artistiche (“Con loro ho avuto la più lunga relazione della mia vita”), per poi passare ai motivi che lo hanno spinto a rivoluzionare la sua esistenza. “Ci sono segni nella vita che ti fanno comprendere la via che devi percorrere. Come ad esempio l’incidente stradale che ho avuto recentemente con mia moglie. Non mi era mai accaduta una cosa simile. Stavamo tornando a casa dopo un incontro bellissimo, dove avevo appena fatto il punto della situazione sul mio futuro”.

L’ultimo giorno di lavoro, martedì 14, un altro segno della vita si sarebbe manifestato a Ronn, facendogli capire che il cambiamento non poteva più aspettare: “Ero nel mio camerino in attesa della chiamata per andare sul set a girare. Quando la sento, guardo l’orologio e, con sorpresa, mi accorgo che si era fermato alle 9:42: l’ora della mia nascita, quando invece erano già passate le 11! Mi sono sentito rinascere”.
Sulle voci che abbia lasciato il patinato mondo dei Forrester per questioni economiche afferma: “Certamente, è stato uno dei fattori, ma non il solo. Il motivo principale è la volontà di fare qualcosa di nuovo, che non ho ancora avuto la possibilità di realizzare”. Ma non per questo sembra rinnegare la lunga “relazione” con la televisione: “Ho amato molto ‘Beautiful’ perché è un programma familiare. Bill e Lee Bell, i suoi creatori, mi volevano davvero bene e io contraccambiavo l’affetto. Hanno creduto in me e non potrò che essergli eternamente grato. Il nostro rapporto, e oggi con loro figlio Bradley, è stato, giustamente, un dare e avere, ma adesso sento che non riuscirei ad offrire nulla di più. Non credete, lasciarlo mi addolora profondamente”.

E sul set, come è andato l’ultimo giorno? E sul futuro di Ridge e di Ronn? Scopriamolo insieme nella seconda parte dell’intervista. (altro…)

TV Soap #72 – Daytime Emmy 2012: ecco i nomi di tutti i vincitori 24 giugno 2012

Scritto da Alessandro Giannotto nelle categorie Cinema e TV, Emmy Awards, Premi, Soap opera, TV Soap, TV USA, Video e trailer.
Tags: , , , , ,
Aggiungi un commento

Un nuovo appuntamento speciale dello spazio “rosa” del blog tradizionalmente pubblicato il lunedì, questa volta dedicato ai Daytime Emmy.

Nella splendida cornice del “Westin Bonaventure Hotel” a Los Angeles, si è svolta ieri sera la 39° cerimonia di assegnazione dei premi ai programmi più visti nel corso della giornata sui network statunitensi.
L’evento ha riservato anche un piccolo tributo senza filmati celebrativi a “La valle dei pini” (cancellata il 23 settembre 2011) e a “Una vita da vivere” (sospesa lo scorso 13 gennaio). Sul palco Erika Slezak e Susan Lucci che, in particolare, ha ringraziato i fans per l’affetto dimostratole durante tutti i suoi 41 anni di permanenza sul set: “Don’t cry because something is over, smile because it was” (“Non piangete perché qualcosa è finito, ma sorridete perché c’è stato”). E adesso ecco nomi di tutti i trionfatori, suddivisi per categoria:

MIGLIORE SERIE DRAMMATICA:
General Hospital (ABC)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA:
HEATHER TOM, Katie Logan Spencer – Beautiful (CBS)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA:
ANTHONY GEARY, Luke Spencer – General Hospital (ABC)
Al momento del ritiro del premio, l’attore, al suo settimo Emmy, ha ringraziato gli altri interpreti nominati nella sua categoria (John McCook, Bobby Woods, Darnell Williams, Maurice Benard) e ha lanciato una frecciatina all’ABC, sottolineando l’intenzione dell’azienda di voler cancellare una soap che ha ottenuto 23 nomination a favore di anonimi talk-show fallimentari.

(altro…)