jump to navigation

DVDeXtra #183 – “Steve Jobs – L’intervista perduta” (DVD + libro) 13 ottobre 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, DVD, DVDeXtra, Interviste, Libri.
trackback

DVDeXtraQuesto spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, esamina prodotti di contenuto vario, principalmente a carattere documentaristico. I prezzi sono puramente indicativi.
Questo appuntamento è dedicato al DVD con il documentario “Steve Jobs – L’intervista perduta” (titolo originale “Steve Jobs: The Lost Interview”), prodotto nel 2012, che permette la possibilità di rivivere la nascita del sogno di un ventenne californiano che in un garage di Cupertino, nel cuore degli anni Settanta, ha visto il futuro che noi tutti oggi viviamo.

Titolo: “Steve Jobs – L’intervista perduta”
Numero di dischi: 1
Spazio occupato sul disco: 3,74 Gbyte
Regia: Paul Sen
Sceneggiatura: Robert X. Cringely
Produzione: Furnace Tv, NerdTV, Oregon Public Broadcasting, John Gau Productions
Distribuzione: Feltrinelli, collana “Real Cinema”
Prezzo indicativo: 14,90 €
Data di pubblicazione: 26 settembre 2012
Formato video: 16:9 (1,78:1)
Lingue audio: inglese con sottotitoli italiani (Dolby Surround 2.0)
Lingue sottotitoli: ———–
Durata: 66 minuti circa
Acquista “Steve Jobs – L’intervista perduta” su Amazon.it

Contenuto:
il documentario “Steve Jobs – L’intervista perduta.

Ecco la presentazione indicata sulla copertina:

“Siate affamati, siate folli,” diceva più o meno Steve Jobs in quello che oggi è un mantra per milioni e milioni di suoi fan, seguaci di un marchio che in meno di quarant’anni è diventato il simbolo di uno stile di vita seguito ai quattro angoli del globo.
Steve Jobs. L’intervista perduta è un reperto che riemerge dopo vent’anni di oblio, la preziosa possibilità di spingere il tasto rewind e rivivere la nascita di un sogno, quello di un ventenne californiano che in un garage di Cupertino, nel cuore degli anni settanta, ha visto il futuro che noi tutti oggi viviamo.
Settanta minuti di intervista esclusiva e inedita a Steve Jobs in un momento chiave della sua  vita. Per rivivere la nascita di un sogno. Uno sguardo quasi archeologico sugli albori di Jobs, di Apple e dell’informatica e una visione nitida sul suo futuro. Che è il nostro oggi.
Perché vivere vuole anche dire rifiutare l’ovvio, e cercare sempre qualcosa di più bello di quello che già si possiede.

Nessun contenuto speciale da segnalare.

In allegato il libro di 80 pagine “L’intervista”, con una introduzione di Riccardo Staglianò ed il testo dell’intervista di Bob Cringely.

Ad un anno dalla scomparsa (avvenuta il 5 ottobre 2011), ecco un’occasione unica di rivedere Steve Jobs in un’intervista di 17 anni fa, realizzata da Bob Cringely per il suo programma televisivo “Triumph of the Nerds”, presentata all’epoca soltanto parzialmente e ritenuta perduta fino a pochi mesi fa, quando è stata recuperata e testimonia una delle rarissime apparizioni televisive di Jobs. Oltre un’ora di intervista esclusiva a Jobs in un momento fondamentale della sua vita, che concede uno sguardo sugli albori dell’uomo, della Apple e dell’informatica, e permette una visione nitida sul suo futuro, che è il nostro presente. Come afferma l’intervistatore Bob Cringely: “Sedici anni fa, mentre lavoravo alla mia serie ‘Triumph of nerds’, intervistai Steve Jobs. Era il 1995. Dieci anni prima Steve aveva lasciato la Apple in seguito a una brutta lite con John Sculley, l’amministratore delegato che lui stesso aveva portato nell’azienda. Ai tempi della nostra intervista Steve dirigeva la NeXT, la piccola azienda di informatica da lui fondata dopo aver lasciato la Apple. Non potevamo sapere che di lì a un anno e mezzo avrebbe venduto la NeXT alla Apple e che dopo altri sei mesi si sarebbe ritrovato a capo dell’azienda. Per come funzionano le cose in televisione, nella serie usammo solo una parte di quell’intervista e per anni abbiamo creduto che fosse perduta per sempre, perché il master andò smarrito durante un trasporto da Londra agli USA negli anni Novanta. Poi, pochi giorni fa, il regista della serie ne ha trovata una copia in VHS nel suo garage. Ci sono pochissime interviste televisive di Steve Jobs, e quasi nessuna significativa. Raramente riescono a mostrare il carisma, il candore e la lungimiranza che emergono in questa intervista. Perciò, per onorare quest’uomo straordinario, presentiamo questa intervista in forma integrale. Gran parte di essa non è mai stata vista prima”.
Il DVD distribuito da Feltrinelli all’interno della interessante collana “Real Cinema” propone il documentario inedito in Italia con una buona qualità delle immagini ed una traccia audio originale con sottotitoli italiani obbligatori; il disco non contiene extra, ma l’edizione propone un libro con un’introduzione di Riccardo Staglianò ed il testo integrale dell’intervista.

QUALITA’
ARTISTICA
QUALITA’
TECNICA
EXTRA
(libro)