jump to navigation

TV Soap #93 – Le soap opera e telenovelas inedite e in replica da lunedì 17 a domenica 23 settembre 2012 – Soap USA: tanti licenziamenti a Febbre d’amore; Jane Elliot parla del nuovo General Hospital; il ritorno di John Ingle; un figlio in arrivo per Sean Kanan; Susan Lucci tra passato e presente; Soap Press; ascolti USA dal 3 al 7 settembre 2012 – Soap tedesche: nuovi nemici e inattesi ritorni a La strada per la felicità; speciale Annabelle Gravenberg (1); l’enciclopedia di Wege zum Glück: P – TV dalla Germania: Der Doc und die Hexe 17 settembre 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Auditel, Cinema e TV, Soap opera Digest/Weekly (USA), TV Soap, Video e trailer.
trackback

Lo spazio “rosa” del blog comprende un elenco completo delle soap e telenovelas in onda, con le trame delle soap inedite della settimana, seguito da anticipazioni, approfondimenti, interviste, video e molto altro. I contributi di questa settimana, oltre che da me, sono curati dove indicato da Alessandro Giannotto (soap USA e italiane) e Mattia Valitutti (soap tedesche), con uno spazio finale sulla TV tedesca a cura di Sivi.
Segnalo che sono contenute anticipazioni su vicende future di soap opera statunitensi e tedesche, fate attenzione se non volete conoscere in anticipo vicende della vostra soap preferita.

Da lunedì 17 a domenica 23 settembre 2012

Un breve elenco (in ordine alfabetico) delle soap opera e telenovelas in onda in Italia in prima visione e in replica nel corso di questa settimana. Per altre informazioni visitate ogni domenica pomeriggio lo spazio Telefilm News, per gli ascolti quotidiani delle principali soap visitate lo spazio Ieri e oggi in TV.
Iniziamo con le soap opera straniere.

  • Prima TV Beautiful – da lunedì a venerdì, ore 13.40, Canale 5 - episodi da 6.205 a 6.209
  • Prima TV La strada per la felicità – da lunedì a venerdì, ore 13.10, Rai 3 – episodi da 733 a 737
  • Prima TV Tempesta d’amore – da lunedì a venerdì ore 19.40 circa, e sabato e domenica ore 19.35 con un doppio episodio, Rete 4 - episodi 1.504 e successivi
  • Beautiful – da lunedì a venerdì, ore 10.05, La 5, con un doppio episodio quotidiano – episodi da 5.157 a 5.166
  • Beautiful – da lunedì a venerdì, ore 11.55, La 5 - episodi da 6.204 a 6.208
  • Beautiful – domenica, ore 08.30, La 5 - episodi da 6.205 a 6.209
  • Bianca – da lunedì a venerdì, ore 06.55, La 5 - episodi da 120 a 124
  • My Life – Segreti e passioni – saltuariamente da lunedì a giovedì ore 16.35, e venerdì ore 15.30, Rete 4, con frammenti di episodi
  • Tempesta d’amore - da lunedì a venerdì, ore 11.00, La 5 - episodi da 508 a 512
  • Tempesta d’amore – sabato e domenica, ore 07.30, La 5 - episodi 511 e 512
  • Watch Over Medal lunedì al venerdì, ore 12.45 circa, Rai 4 – episodi da 59 a 63

A seguire, le soap opera italiane in onda sui canali in chiaro.

  • Prima TV Centovetrine – da lunedì a venerdì, ore 14.10, Canale 5 - episodi da 2.712 a 2.716
  • Prima TV Un posto al sole - da lunedì a venerdì, ore 20.35 circa, Rai 3 - episodi da 3.576 a 3.580
  • Centovetrine – da lunedì a venerdì, ore 08.55 e 09.35, La 5 – episodi da 1.305 a 1.314
  • Centovetrine – da lunedì a venerdì, ore 12.25, La 5 – episodi da 2.711 a 2.715
  • Centovetrine – sabato, ore 08.30, La 5 - episodi da 2.712 a 2.716
  • Vivere - da lunedì a venerdì, ore 07.35 e 08.20, La 5 - episodi da 1.105 a 1.114
  • Vivere - sabato e domenica, ore 06.55, La 5 - episodi 1.113 e 1.114

Infine, le telenovelas in onda sui principali canali nazionali in chiaro.

  • Prima TV El refugiodal 17 settembre tutti i giorni, ore 22.40, Rai Gulp – episodi da 1 a 7
  • Betty la fea – tutti i giorni, ore 20.50 (replica ore 13.30), Vero/Lady - episodi da 23 a 29
  • La casa delle sette donne - dal 18 settembre da lunedì a venerdì, ore 09.05 circa (replica ore 02.55), Rai Premium - episodi da 1 a 4
  • Celeste - tutti i giorni, ore 20.00 (replica ore 07.45), Vero/Lady – episodi da 73 a 79
  • Grachi - da lunedì a venerdì, ore 12.20, Rai Gulp – episodi da 57 a 61
  • Grachi - da lunedì a sabato, ore 18.45 (e 01.45), Rai Gulp – episodi da 31 a 36
  • Incorreggibili! – da lunedì a sabato, ore 21.00, Boing
  • Il mondo di Patty - domenica, ore 07.00, Italia 1 – episodio 90
  • Il mondo di Patty - da lunedì a sabato, ore 18.05, Boing
  • Ninì – da lunedì a venerdì, ore 13.45, Boing
  • Perla Nera - da lunedì a venerdì, ore 17.35 circa (replica ore 08.15), Rai Premium - episodi da 11 a 15
  • Perla Nera - domenica, ore 06.30 circa, Rai Premium – episodi da 11 a 15
  • La signora in rosa - tutti i giorni, ore 12.00, Vero/Lady - episodi da 8 a 14
  • Terra nostra – da lunedì a venerdì, ore 18.20 circa (replica ore 07.25), Rai Premium - episodi da 81 a 85
  • Terra nostra – sabato, ore 06.30 circa, Rai Premium - episodi da 81 a 85
  • Topazio – tutti i giorni, ore 17.00, Vero/Lady - episodi da 22 a 28

Alcuni spoiler relativi alle soap opera inedite in onda questa settimana (le anticipazioni sulle soap americane e italiane sono curate da Alessandro, quelle sulle soap tedesche sono curate da Mattia).

Beautiful

  • Donna si è separata da Justin e così viene ospitata da Nick a bordo della sua barca. Steffy si reca da Bill per chiedergli di intercedere con Katie, affinché non parli continuamente di lei a Liam. Alla fine i due si abbracciano e vengono visti proprio da Katie.
  • Dayzee presenta a Stephanie Beverly, una sua amica in cerca di un lavoro. Bill comunica di aver nominato Steffy membro del consiglio di amministrazione.
  • Steffy prega Katie di scordare il passato, ma la donna è ancora turbata dal tradimento del marito Bill con lei e del raggiro di Liam. Ridge propone a Beverly un tirocinio alla Forrester Creations. Liam non riesce a dimenticare Hope.
  • Brooke ritiene che Liam e Hope possano ancora tornare insieme, quindi vuole convincere alla figlia a riconquistarlo. Katie sostiene che il rapporto tra Steffy e Bill sia ancora forte e cerca così di spiegare a Liam perché non vuole che la nuora entri nel consiglio di amministrazione.
  • Mentre fervono i preparativi per l’anteprima della sfilata, Pam riesce a fotografare tutti gli abiti. Steffy si trova nell’ufficio di Bill e fra i due si crea un momento di tensione. Hope, su consiglio di Katie, aiuta Liam nella stesura di un articolo.

Centovetrine

  • Thomas dimostra a Cecilia che nella misteriosa valigetta non ci sono altro che i suoi strumenti di lavoro, ma dopo che è andata via. Le scorte di cibo e acqua di Serena e Brando cominciano a scarseggiare, ma nel frattempo a Torino è scattato l’allarme.
  • Sebastian torna in città per coordinare le ricerche dei naufraghi. Mentre Thomas sostiene Cecilia, in ansia per le sorti della sorella, si scopre un legame misterioso tra l’uomo e Margot.
  • Brando e Serena sono ormai allo stremo delle forze. Margot affronta Thomas: dovrà decidersi a starle lontano, se non vuole che sveli la sua vera identità a Cecilia.
  • Ettore accetta l’invito a cena di Maddalena. Intanto, Carol e Sebastian giungono sul luogo della tempesta: hanno poco tempo per riuscire a trovare ancora vivi i naufraghi.
  • Yuri, braccio destro di Maddalena, non riesce a mascherare la propria insofferenza di fronte a Ettore. Ivan, nel frattempo, sembra aver riscoperto la serenità grazie all’affetto della famiglia. Brando e Serena vengono finalmente ritrovati, ma Sebastian di apprende una sconvolgente verità.

Un posto al sole

  • La preoccupazione per le condizioni di salute di Gianluca oltre a gettare nello sconforto Rossella e la sua famiglia potrebbe cominciare a sortire qualche effetto su Alberto Paladini. Renato ha modo di constatare come l’eccesso di fiducia nei propri mezzi non è mai una buona cosa. Andrea è la miccia che innesca una giocosa competizione tra Franco e Angela, dai risvolti decisamente sorprendenti.
  • Il giudice Nicotera ha dato ad Alberto Palladini la possibilità di incontrare Gianluca in ospedale, dandogli l’occasione di riconciliarsi con il figlio. Dopo la caduta in moto, Renato deve fare i conti con la sua paura d’invecchiare, mentre Adriana è costretta a prendersi un periodo di malattia dalla scuola, con una sorpresa per la sua supplente. Angela sfida Franco sul ring, e grazie all’imprevedibile epilogo del loro match riceve la proposta di partecipare a un torneo femminile di pugilato.
  • Mentre Sandro patisce sempre più il rapporto con il padre, Ferri e Greta sembrano finalmente riavvicinarsi. In contrasto con la volontà dei genitori, Rossella non intende rinunciare a Gianluca. Intanto Alberto è pronto ad aiutare le indagini di Nicotera, rivelandogli tutto quello che sa in proposito. Viola affronta il primo giorno di supplenza nella classe della Trevi.
  • Manuela è decisa a rivelare a Niko di averlo tradito con Tommaso, ma sta per fare una scoperta scioccante. Dopo il bacio con Ferri, sempre più intenzionato a rimettere insieme la sua famiglia, Greta, in crisi, si interroga su quello che prova. Viola, di ritorno dal suo primo giorno di supplenza, scopre che lei e Adriana hanno idee piuttosto divergenti sui metodi d’insegnamento.
  • Roberto porta avanti la sua strategia per riconquistare Greta ma quando la donna sembra di nuovo iniziare a credere nel suo matrimonio qualcuno potrebbe di nuovo far precipitare tutto. Dimesso dall’ospedale, Gianluca scopre di non avere più i genitori di Rossella dalla sua parte. Scottata dal tradimento del fidanzato, Manuela si guarda bene dal confessare il suo e costringe Niko ad attivarsi per riconquistarla.

La strada per la felicità
—> Commentate gli episodi della soap su questo blog!

  • Alexander e Nora cercano di tenere a freno la passione che li lega e di mantenere il loro “impossibile” amore segreto al resto del mondo. Konrad, però, entra in possesso di una compromettente foto che immortala i due giovani mentre si scambiano un coinvolgente bacio. Mentre Sebastian e Meike partono per il Canada, alla Villa fa ritorno Paula, la figlia di Nina. La ragazza fa subito breccia nel cuore di Theo…
  • Nora torna a vivere alla Villa e diviene così sempre più complicato per lei sopprimere l’attrazione verso Alexander. La ragazza viene a sapere che Konrad è a conoscenza del segreto che la lega al suo fratellastro e cerca di convincere l’uomo a mantenere la bocca chiusa… Nel frattempo Frederik è ancora incredulo per la morte di Annabelle…
  • Nora si prepara per il funerale di Annabelle. A Falkental, intanto, fanno il loro ritorno Julia e Daniel. Mentre quest’ultimo fa la conoscenza della sua sorellastra Nora, Julia fa visita a Tobias ed Eva…
  • Anche Patrizia, sorella di Daniel, fa ritorno a Falkental per prendere parte al rito funebre in onore di Annabelle. La giovane Gravenberg approfitta della sua breve permanenza nella cittadina tedesca per visitare, assieme a Tobias, la tomba del suo ex-fidanzato Niko. Nel frattempo, Julia e Daniel si accorgono che tra Frederik e Sophie c’è del tenero. Quando Frederik racconta a suo nipote e consorte di non avere chances con Sophie, i due coniugi lo spronano a combattere per il suo amore…
  • Alexander fa un’inaspettata proposta a Nora. Quest’ultima, ancora scossa per gli avvenimenti dell’ultimo periodo, non dà una risposta al suo amato fratello, ma si dedica completamente alla Falkental Porcellane. Grazie all’eredità di Annabelle, infatti, Nora può sanare parzialmente il debito dell’azienda. Per amministrarla, però, la giovane van Weyden ha bisogno di un uomo esperto del settore… e Frederik sembra fare proprio al caso suo…

Tempesta d’amore

  • Elena vive i suoi giorni con il terrore di una possibile vendetta da parte di Christian. La ragazza, ospite a casa Heinemann, immagina di vedere il suo persecutore e ha un vero e proprio crollo. Le paure di Elena, però, sono fondate. Successivamente, infatti, Christian aggredisce la donna, intimandola di farle del male qualora ella non ritiri la denuncia a suo carico. Nils, che s’accorge della violenza ai danni della giovane gitana, dà la caccia al perfido uomo per dargli una lezione…
  • Mentre Rosalie e Xaver, pur destando alcuni sospetti, sono alle prese coi preparativi del loro falso matrimonio, Werner cerca di dissuadere Charlotte dall’acquisto del birrificio della famiglia Burger, ma la donna pare non volerne sapere…
  • Konstantin parte alla volta dell’Argentina. Moritz e Theresa, rimasti in Germania, si avvicinano sempre più. Una sconvolgente notizia, però, scuote gli animi della giovane Burger: l’aereo su cui viaggiava Konstantin è precipitato nell’Oceano! Contrariamente a Theresa, Moritz non sembra dar peso alla notizia della morte del gemello, ma rimane letteralmente senza parole quando si accorge che in realtà il suo rivale d’amore non ha mai preso quell’aereo ed è ancora vivo e vegeto…

(a cura di Alessandro Giannotto)


Quanti licenziamenti a “Febbre d’amore”!

Jill Farren Phelps non l’ha mai amata e, dopo averla licenziata da “General Hospital” nel 2002, dieci anni dopo lo ha rifatto. Subito dopo il suo insediamento, la nuova produttrice di “Febbre d’amore” ha cancellato dalla serie il personaggio di Genevieve Atkinson, interpretato da Genie Francis. Entrata nel cast nel maggio 2011, l’attrice è stata allontanata adducendo a riduzioni di budget, ma non è l’unica. Con lei andrà via, sempre per lo stesso motivo, anche Marcy Rylan (ex-Lizzy Spaulding in “Sentieri”), dal maggio 2010 Abby, la figlia di Victor e Ashley.

La notizia del licenziamento della Rylan ha sconvolto tutti sul set, non solo perché è molto amata sia dai colleghi sia dal pubblico, ma soprattutto perché si tratta di uno dei personaggi più importanti nelle vicende di Genoa City.

UPDATE: Mentre scriviamo giunge la comunicazione di un’altra dipartita: si tratta di Debbie Morgan (ex-Angie Hubbard ne “La Valle dei Pini” e “Quando si ama”), dal settembre 2011 Harmony. L’attrice lo ha scritto via Twitter, annunciando che il 5 ottobre sarà il suo ultimo giorno di riprese.

Sui siti statunitensi c’è, in questo momento, una ridda di voci su altri possibili attori licenziati. Preferiamo non darne notizia sino a conferma definitiva.

Jill Farren Phelps: “Non sono cattiva”
Continua l’operazione di pubbliche relazione della produttrice di “Febbre d’amore”. In un’intervista a “Soap Opera Digest” ha dichiarato: “Non sono una persona così difficile come tutti credono. Sono solo una donna che lavora molto e so di essere stata molto fortunata quando, da giovane, sono riuscita a trovare un impiego nel daytime. Ho svolto molte mansioni prima di diventare produttore esecutivo e tutti hanno sempre apprezzato quanto facessi. Il mondo delle soap operas è molto faticoso, per questo ci vuole anche una buona dose di umorismo. Se domandate a chiunque abbia lavorato con me, vi risponderà che ho sempre portato un senso di famiglia in tutte le produzioni che ho curato”.
La Phelps ha voluto parlare anche di Genie Francis: “Ero il direttore musicale di ‘General Hospital’ quando nell’81 si sono sposati Luke e Laura. All’epoca, io e Genie eravamo molto giovani, ma fin da allora penso che sia un’attrice meravigliosa e le voglio bene. Non c’è nessuna acrimonia personale fra di noi”.



Jane Elliot: “Ecco cosa penso del ‘nuovo’ General Hospital”

In una intervista l’interprete di Tracy Quartermaine ha voluto condividere i suoi pensieri sul nuovo corso produttivo in atto a “General Hospital”, la soap opera in cui ha iniziato a recitare nel 1978.

Sulle voci che volevano il teleromanzo cancellato, l’attrice ha dichiarato: “Non ho mai creduto che fosse una nave che stesse affondando, perché sarebbe stato sciocco che l’ABC eliminasse in un solo colpo tutta la sua programmazione di soap. La NBC ne ha ancora una in onda, due la CBS. Ho sempre avuto la sensazione che ‘General Hospital’ fosse l’unica fra a resistere”.

Sull’operato del nuovo produttore Frank Valentini: “Lo conosco da 18 anni, quando sono stata un paio di mesi a ‘Una vita da vivere’ prima di passare a ‘Quando si ama’. Abbiamo mantenuto un rapporto di amicizia in tutti questi anni e penso che sia un uomo estremamente intelligente. Sa esattamente cosa vuole ed è sempre presente”.

Sul rapporto con Tony Geary (Luke Spencer): “Sono stata molto contenta per la sua vittoria del premio Emmy come miglior attore protagonista lo scorso giugno. Non ho potuto partecipare perché hanno stabilito la data della cerimonia all’ultimo momento ed essendo la produzione di ‘General Hospital’ ferma per due settimane in quel periodo avevo già acquistato il biglietto aereo per una vacanza. E’ stata una serata divertente. Mi trovavo nella valle di Anderson, una zona in cui non si riceve la TV via cavo. E così gli ho inviato un sms per sapere come stesse andando. Lui mi ha risposto che aveva vinto. Io ho pensato che fosse uno scherzo perché, solitamente, la sua categoria è prevista al termine e così l’ho preso in giro per tutto il tempo. E mi sono commossa molto quando, rivedendo il video della premiazione, ha voluto inserire anche il mio nome fra i suoi ringraziamenti”.

“Io e Tony lavoriamo molto bene insieme perché siamo realmente amici, e questo nostro affetto il pubblico lo percepisce realmente. Conosciamo entrambi l’importanza di cosa significhi lavorare, ma non per questo ci prendiamo troppo sul serio. Nel nostro mestiere si recita con tanti attori, tutti con una propria sensibilità. Tony ed io fortunatamente siamo simili”.

Sulla “rivalità” con Robin Mattson (Heather Webber) e Finola Hughes (Anna Devane) per conquistare il cuore di Luke: “Le adoro! Sono sempre entusiasta di girare delle scene insieme. Io e Robin abbiamo iniziato a lavorare in ‘General Hospital’ nello stesso periodo alla fine degli anni settanta. Finola, invece, l’ho conosciuta nel 1989 quando vi sono tornata. Con Finola, poi, condivido anche molte scelte personali. Entrambe abbiamo sia figli biologici sia adottivi. Ci scambiamo molti consigli su come poterli crescere al meglio. Pensiamo persino di scrivere un libro insieme”.

Il ritorno di John Ingle
Nella puntata di martedì 11 si è rivisto nelle vicende di Port Charles John Ingle, dal 1993 Edward Quartermaine. Secondo alcune voci di corridoio potrebbe trattarsi della sua ultima scena. L’attore, infatti, è debilitato a causa di una grave malattia che lo avrebbe colpito e costretto ad assentarsi dal set per alcune settimane.
Il produttore Valentini, che ha annunciato la presenza di Edward con un tweet, ha dichiarato a “Soap Opera Digest” che “le lacrime che si sono viste in TV erano reali. A ‘General Hospital” John è il padrino di tutti a cui non si può non voler bene”.



Un figlio in arrivo per Sean Kanan

L’interprete di Deacon diventerà di nuovo padre, come ha annunciato alla stampa. La moglie Michele, sposata qualche settimana fa in Sicilia, darà all’attore un secondo erede dopo Simone, la figlia di 10 anni avuta da Gladis Jimenez (ex-Carmen di “Beautiful”).

Per Michele si tratta invece del quinto figlio. Ha già all’attivo le gemelle dodicenni Annie e Julie, la sedicenne Gigi e il diciannovenne Peter.



Susan Lucci tra passato e presente

Il 18 settembre di un anno fa gli abitanti di Pine Valley ci salutavano con un finale imperdibile. Per ricordare questa soap opera che riscosse un discreto successo anche in Italia negli anni Ottanta, vi proponiamo il tributo riservatole nell’ultima edizione dei Daytime Emmy. Sul palco, accanto alla leggendaria Susan Lucci, troviamo Cameron Mathison (Ryan Lavery). La parte finale è dedicata, invece, all’omaggio ad un altro teleromanzo, “Una vita da vivere”, con la presenza di Erika Slezak (Vicky Buchanan):

Pochi giorni fa Susan Lucci, in occasione del lancio del suo docu-reality “Deadly Affairs”, ha ricordato l’anniversario dichiarando che “quest’anno è stato come un lungo funerale. Sento tremendamente la mancanza della grande famiglia de ‘La Valle dei Pini’”:

A proposito di “Deadly Affairs”, la prima puntata andata in onda sabato 8 è stata seguita da 1.200.000 fan. In termini di ascolti si è trattato, del secondo debutto più fortunato in tutta la storia di Investigation Discovery, ma non solo. Gli ascolti combinati fra quelli della prima serata e del successivo ripassaggio ammontano ad oltre 3.500.000 spettatori unici.
Nel suo timeslot si è piazzato all’ottavo posto nel target 25-54 anni fra tutte le trasmissioni proposte, tra gli altri, da TNT, TBS, Lifetime, Bravo, TRU, AMC, FX e FOOD, ed è stato il 30° programma del network a superare l’1% di share negli ultimi 18 mesi.


Vi propongo di seguito le copertine dei numeri in edicola (ambedue datati 24 settembre 2012) del settimanale statunitense di soap “Soap Opera Digest” e del quindicinale “CBS Soaps in Depth”, spesso ricche di volti poco conosciuti per il pubblico italiano.

Ricordo le abbreviazioni con cui sono indicate le varie soap: B&B è “Beautiful”, DAYS o DOOL indica Il tempo della nostra vita”, GH è “General Hospital” e Y&R è “Febbre d’amore”, mentre tra le soap terminate AMC indica “La Valle dei Pini” e OLTL è “Una vita da vivere”.


Dal 3 al 7 settembre 2012

Gli ascolti sono basati sui dati Live+Same Day della Nielsen. La prima classifica riportata sotto considera la quantità di pubblico totale, la seconda il rating e lo share tra il pubblico femminile di età compresa tra 18 e 49 anni (tra parentesi, il dato comparato alla settimana scorsa/comparato all’anno scorso).
Delle soap elencate, in Italia è ormai in onda soltanto “Beautiful”.

PUBBLICO TOTALE

  1. Febbre d’amore (CBS) 4.298.000 (-41.000/-333.000)
  2. Beautiful (CBS) 3.198.000 (+87.000/+207.000)
  3. General Hospital (ABC) 2.561.000 (-100.000/+66.000)
  4. Il tempo della nostra vita (NBC) 2.458.000 (-113.000/-101.000)

RATING PUBBLICO FEMMINILE 18-49 ANNI
Ogni punto di rating equivale a circa 659.000 spettatrici.

  1. Febbre d’amore (CBS) 1,3/9 (—/-0,1)
  2. General Hospital (ABC) 1,0/6 (—/-0,1)
  3. Beautiful (CBS) 0,9/6 (—/—)
  4. Il tempo della nostra vita (NBC) 0,7/5 (-0,1/-0,2)

(a cura di Mattia Valitutti)


SPOILER – Nuovi antagonisti, un inaspettato ritorno e piacevoli camei
E’ tempo di grandi rivoluzioni e di ritorno al passato per “La strada per la felicità” che, già a partire da questa settimana, ci sorprenderà sotto vari punti di vista. Andiamo a scoprire insieme quali novità si abbatteranno a breve su Falkental.

  • Julia, Daniel e Patrizia: guest-stars per alcune puntate
    In seguito alla morte di Annabelle (Isa Jank), i suoi due figli, Daniel (Roman Rossa) e Patrizia (Lucie Muhr), faranno ritorno a Falkental per prendere parte al funerale della dark lady. Daniel, affiancato dalla sua fedele compagna di vita, Julia (Susanne Gärtner), approfitterà della breve permanenza nella cittadina tedesca per riabbracciare lo zio Frederik (Holger C. Gotha), suo rivale in amore nel corso della prima stagione della soap. Anche Patrizia coglierà l’occasione del funerale per ritornare nei luoghi del passato. La giovane Gravenberg sarà la protagonista di una serie di scene che la vedranno ancora strettamente legata al suo defunto innamorato, Niko Becker (Christoph Kornschober). Ella, infatti, accompagnata e sostenuta da Tobias (Ralph Schicha), andrà a far visita al suo indimenticato  primo amore, riaprendo, così, vecchie ferite mai rimarginatesi fino in fondo.
    I tre amatissimi personaggi che faranno ritorno nelle puntate de “La strada per la felicità” rimarranno pochissimo a Falkental. La permanenza di Julia e Daniel durerà 4 episodi (734-737), mentre quella di Patrizia solo 2 (735-736). Non è la quantità, però, a contare, dato che con la presenza di Julia, Daniel e Patrizia si farà un bel salto nel passato, ritornando un po’ alle origini della soap.

  • L’addio di Meike e Sebastian e l’inaspettato ritorno di Paula
    Come abbiamo già avuto modo di vedere nelle scorse puntate de “La strada per la felicità”, Meike (Birte Wenztek) e Sebastian (Günter Bubbnik) stanno progettando il loro futuro in Canada. Nel corso dell’episodio 733, in onda quest’oggi, i due giovani saluteranno i loro cari parenti e conoscenti e partiranno alla volta di Vancouver. Il loro sarà un addio, dato che non faranno più ritorno nel seguito.
    Da sempre, però, gli autori de “La strada per la felicità” ci hanno abituati a un viavai dei personaggi. L’uscita di scena di Meike e Sebastian, quindi, sarà in parte compensata da un inaspettato ritorno nella cittadina di Falkental. Paula Bergmann, figlia di Nina (Gisa Zach), indimenticata protagonista della seconda stagione della soap, e di Max van Weyden (Jost Pieper), deciderà di fare capolino nella “terra dei falchi” per trascorrere le vacanze estive assieme al nonno Richard (Peter Zimmermann).
    L’attrice che presterà il volto a un’ormai adolescente Paula non sarà più Nicole Mercedes Müller, la bambina che ha presenziato nella seconda stagione, ma Jennifer Breitrück che nella versione italiana della soap sarà doppiata da Eva Padoan.
    L’arrivo di Paula (con annessi conigli a seguito) sconvolgerà soprattutto la vita di un baldo giovanotto che già conosciamo e che rimarrà completamente folgorato dalla visione dell’attraente pulzella.

  • Che Falkental sarebbe senza cattivi?
    Dopo la definitiva dipartita di Annabelle (a cui saranno dedicate alcune parti delle prossime puntate), la domanda che sorge spontanea in tutti i fans è: chi rimpiazzerà la dark lady? Certo, non è semplice trovare un’altra persona scaltra e manipolatrice come Annabelle, ma gli autori de “La strada per la felicità” hanno già pronto un piano di riserva. I personaggi “cattivi”, ossia quelli che daranno del filo da torcere nelle prossime puntate della soap, saranno ben due!
    Uno già lo conosciamo e risponde al nome di Michael Adam (Steven Merting). Il giovane avvocato, che al suo ingresso ci era stato presentato come un uomo ligio al dovere e super equilibrato, “surriscalderà” sempre più il suo lato negativo e userà la sua cattiveria (di cui negli scorsi episodi ci è stato dato un assaggio) per separare Frederik e Sophie (Katrin Griesser).
    L’altro antagonista, che andrà a mettere i bastoni tra le ruote nella storia d’amore di Nora (Anja Boche) e Alexander (Timo Hübsch), è una donzella che porta il nome di Jessica Fuchs (Christina Athenstädt), già nominata nella soap nel corso dell’ultima settimana. Ancora non la conosciamo, dato che farà la sua prima apparizione nel corso della puntata 741, ma possiamo già anticiparvi che darà del filo da torcere alla giovane protagonista, rea di aver rapito il cuore dell’ex fidanzato di Jessica che altro non è che… Alexander!

VIDEO – Speciale “Annabelle Gravenberg“/1
La scorsa settimana è andata in onda la puntata 732, quella in cui Annabelle Gravenberg (Isa Jank), dark lady fin dal primissimo episodio de “La strada per la felicità”, ha perso la vita in seguito a una rovinosa caduta dalla sommità dell’impalcatura di un ponte in costruzione.
A partire da questo numero di “TV Soap” e per i prossimi lunedì proporremo dei video dedicati alla “donna dei falchi”, cercando di ripercorrere la sua storia all’interno delle trame e ponendo maggiore interesse al suo lato comportamentale.

Il video che potete visionare di seguito, montato sulle note della drammatica “All by myself”, mette in evidenza il lato più vulnerabile di Annabelle che ha da sempre alternato momenti di vittoria a (rari) istanti di debolezza (nei quali è riuscita a sfogare il lato più “umano” di se stessa). Buona visione!


Prosegue l’appuntamento settimanale con “L’enciclopedia”, il trafiletto dedicato alla scoperta dei lati nascosti e non della soap novela tedesca “La strada per la felicità”. Quest’oggi focalizziamo l’attenzione sulla lettera P.

  • P come Passioni
    Come tutte le serie che si rispettino, anche “La strada per la felicità” ci ha presentato nel corso degli anni molteplici personaggi con differenti passioni. In questo trafiletto cercheremo di raccontare il filo conduttore che lega (o ha legato) tutti coloro che vivono in quel di Falkental.
    Partiamo dal DESIGN, la passione da cui tutto ha avuto inizio. La prima protagonista della soap, Julia Schilling (Susanne Gärtner), infatti, viste le sue innate capacità nel disegno, è stata una delle prime ad ambire al posto di capo designer nella Falkental Porcellane. Prima di lei ad occupare una posizione di rilievo nel reparto dedicato alla pittura delle porcellane c’era Patrizia Gravenberg (Lucie Muhr), sorella di Daniel (Roman Rossa), nonché figlia di Annabelle (Isa Jank). Anche personaggi secondari come Kolja (Nicolas Artajo), Lilly (Kaya Marie Möller) e Meike (Birte Wentzek) sono passati per la fabbrica di manifatture per migliorarsi professionalmente e affermarsi nel campo del design. Meike, per esempio, dopo una serie di duri sacrifici è riuscita ad ottenere il posto di caporeparto che precedentemente era nelle mani di Simon Becker (David Kramer), anch’egli amante della pittura e dell’arte in generale.
    Restando nel campo dell’arte, un’altra passione che ci è stata raccontata nel corso degli episodi è stata quella della FOTOGRAFIA. Nina Bergmann (Gisa Zach), protagonista della seconda stagione, è entrata in scena proprio come famosa fotoreporter in fase di “declino”. L’amore per l’arte fotografica ha permesso alla donna di incontrare quello che sarebbe poi diventato l’uomo della sua vita, ossia Ben Petersen (Hubertus Grimm). Il primo incontro tra i due, infatti, è stato in realtà un vero e proprio scontro e l’oggetto della discordia è rappresentato dalla fotocamera di proprietà dell’intraprendente Nina.
    Anche la musica è una forma d’arte e uno dei personaggi secondari della prima stagione della soap è rimasto impresso nella mente degli aficionados per il suo amore verso il VIOLINO. Stiamo parlando di Tim Gerlach (Leander Modersohn). Numerosi ostacoli hanno inizialmente impedito al giovane musicista di far carriera nel campo orchestrale (ricordiamo la rottura del braccio e conseguente nervo compromesso), ma la sua forza di volontà lo ha portato a volare fino a Londra pur di entrare a far parte di una prestigiosa accademia.
    Dal punto di vista degli sport, molti dei personaggi che hanno preso parte a “La strada per la felicità” hanno condiviso la passione per il GOLF. Tra essi Werner (Friedhelm Ptok), Frederik (Holger C. Gotha), Richard (Peter Zimmermann) e Michael (Steven Merting). Anche la MOTO ha appassionato alcuni dei protagonisti come Niko Becker (Christoph Kornschober) e suo cugino Sebastian (Günter Bubbnik).
    Ultime, ma non per questo meno importanti, le passioni dei domestici delle casate Gravenberg e van Weyden. Vanno, infatti, annoverati nella lista degli amati passatempi anche il GIARDINAGGIO, rappresentato da Tobias (Ralph Schicha) e Ludwig (Hans-Jochen Röhrig); la CUCINA, di cui Eva (Karin Ugowski) e Ludwig sono i principali esponenti, e la PESCA, hobby di Tobias condiviso anche da suo fratello Harald (William Mang) nonché da due dei rappresentanti della famiglia Gravenberg: Werner e Frederik.

(a cura di Sivi)

“Der Doc und die Hexe”
Volendo usare un aggettivo per descrivere questa serie (la cui traduzione italiana è “Il dottore e la strega”), direi che è deliziosa.
Tutto merito della strega, la Dr.ssa Sophie Schöner (Christiane Paul) internista, specializzata in medicina orientale, che torna a Berlino dopo un anno di formazione in Cina per prendere posto nel nuovo centro di Medicina Tradizionale Cinese di una clinica.
Qui avviene l’incontro/scontro con il Dr. Hans Wunderlich (Dominic Raake) detto Dr. Wu, capo chirurgo e luminare della medicina tradizionale nella stessa clinica.
I due non potrebbero essere più diversi, il Dr. Wu: un figlio, una bella moglie, una bella casa, un’amante, convinto sostenitore della medicina tradizionale, abituato ad essere sempre al centro della scena, è il prototipo della persona arrivata; la Dr.sa Schöner: con la sua agopuntura, la meditazione, i metodi di cura asiatici e l’omeopatia, determinata assertrice della medicina alternativa è una persona semplice, diretta e leale.
Il ruolo di Sophie nella clinica è quello di supportare i vari reparti compresa la chirurgia, regno del Dr. Wu, che chiaramente non gradisce interferenze. Altro motivo di malumore per il Dr. Wu rappresenta il mancato riconoscimento di fondi che gli erano stati promessi, prima dell’arrivo di Sophie.
A complicare il loro rapporto contribuisce anche il Prof. Fritz  (Peter Lerchbaumer) primario della clinica, che considera Sophie una sua pupilla e che tiene molto al progetto d’integrazione della medicina orientale con quella tradizionale. Inoltre, Margot (Katrin Saß), madre di Sophie, con le sue furbe manovre di lusinga nei confronti del Prof. Fritz, spalleggia sua figlia dall’esterno mettendola non poco a disagio.
Nonostante il rapporto conflittuale, tra il Dr. Wu e Sophie c’è una forte attrazione che lei cerca di smorzare.

Il 17.9.2012 alle 20.15, su ZDF, verrà trasmesso il terzo episodio di “Der Doc und die Hexe” dal titolo “Nebenwirkungen” (Effetti collaterali) il quarto episodio dal titolo “Katastrophenalarm” (Catastrofe), verrà trasmesso il 20.9.2012 alla stessa ora.
Il primo ed il secondo episodio sono stati trasmessi il 30/8 ed il 6/9 e li abbiamo proposti nello spazio “Altre segnalazioni”.

Le segnalazioni della settimana
Ecco alcuni programmi in onda nella settimana in corso sui due principali canali tedeschi ricevibili anche in Italia…

ZDF (canale 546 di Sky)

  • 20.9.2012 ore 19.25 la prima di due parti di un nuovo episodio della serie “Notruf Hafekante” (Hamburg Distretto 21) dal titolo “Karambolage” (Collisione)
  • 23.9.2012 ore 20.15 un nuovo film TV della serie Rosamunde Pilcher dal titolo “Die falsche Nonne” (La finta suora) con Nadine Warmuth e Jan Hartman (rispettivamente Ellen e Christian in “Alisa”).

Das Erste (canale 545 di Sky)

  • 18.9.2012 ore 18.50 inizia una nuova serie della collana “Heiter bis tödlich” dal titolo “Akte ex” (X Files) per un totale di 8 episodi
  • 19.9.2012 ore 18.50 inizia la seconda stagione della serie “Hubert und Staller” della collana “Heiter bis tödlich” per un totale di 16 episodi
  • 19.9.2012 ore 20.15 un film TV del 2012 dal titolo “Mittlere Reife” (Scuole superiori)
  • 20.9.2012 ore 18.50 inizia una nuova serie della collana “Heiter bis tödlich” dal titolo “Fuchs und Gans” per un totale di 16 episodi
  • 20.9.2012 ore 20.15 un nuovo episodio della serie “Mordkommission Istanbul” dal titolo “Transit” (Passaggio)
  • 21.9.2012 ore 20.15 un film TV del 2012 dal titolo “Heiraten ist auch keine Lösung” (Sposarsi non è una soluzione) con tra gli altri Francesco Pannofino
  • 23.9.2012 ore 13.15 un film TV del 2012 dal titolo “Mensch Mama!” (Mio Dio, mamma).

Siete appassionati di soap opera e volete contribuire ad arricchire questo spazio? Scrivete qui!
Nielsen TV Ratings: ©2012 The Nielsen Company. All Rights Reserved.