jump to navigation

MTV Video Music Awards 2012, i vincitori 8 settembre 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Cinema e TV, Musica, Premi, Video e trailer.
trackback

Si è tenuta lo scorso 6 settembre, per la prima volta dallo Staples Center di Los Angeles, la serata di gala degli MTV Video Music Awards 2012, manifestazione organizzata annualmente dall’emittente musicale MTV – giunta quest’anno alla 29a edizione – che premia i migliori video musicali degli ultimi 12 mesi. In Italia la serata andrà in onda in differita su MTV questa sera dalle ore 21.10 in poi in versione originale sottotitolata in italiano.
A trionfare quest’anno è stata la boy band One Direction, prodotta da Simon Cowell, con ben tre premi (tra cui quello come Best New Artist); Rihanna vince il premio Video of the Year con la canzone “We Found Love”; un premio a testa anche per Chris Brown e Nicki Minaj; a bocca asciutta invece Justin Bieber.
Segnalo infine che la serata, condotta da Kevin Hart, è stata seguita da appena 6,1 milioni di spettatori (con un rating di 2,8 nella fascia 18-49), contro i 12,4 milioni dell’edizione 2011 (6,2 di rating). L’enorme calo – oltre la metà – è stato causato da diversi fattori: il cambio di giorno (dalla tradizionale domenica) e d’orario (l’inizio è stato anticipato alle 20.00, per evitare sovrapposizioni con l’atteso discorso del presidente Barack Obama alla convention nazionale dei democratici).
A seguire, una foto della performance di Rihanna dalla serata ed un articolo de La Stampa che parla dell’evento.

Nella serata in cui l’America degli adulti è concentrata sulla Convention democratica per l’atteso discorso di Barack Obama, il pubblico dei giovani e giovanissimi ha occhi, e orecchie, solo per gli Mtv Video Music Awards (VMA) 2012.

Presentato dall’attore comico americano Kevin Hart, l’evento si è svolto per la prima volta presso lo Staples Center di Los Angeles. Ad aprire le danze ci ha pensato Rihanna, una delle favorite della vigilia con cinque nomination. Alla fine la cantante barbadiana si porta a casa il prestigioso premio “Video Of The Year” con “We Found Love”, ma la serata ha visto invece il trionfo dei One Direction. La band anglo-irlandese, alla sua prima esibizione alla manifestazione, si è aggiudicata tre “moonman” imponendosi nelle categorie “Best New Artist”, “Best Pop Video” e “Most Share-Worthy Video”.  Nessun premio, invece, per Justin Bieber, altro idolo dei teen-ager.

Il “Best Male” e “Best Female” sono rispettivamente andati a Chris Brown e Nicki Minaj che ha anche raggiunto Alicia Keys sul palco per un cameo su “Girl On Fire”.

Drake ha lasciato la sua firma sul “Best Hip Hop” e i Coldplay sul “Best Rock”, mentre è Calvin Harris a portarsi a casa il premio nella categoria “Best Electronic Dance Music Video”, categoria nata in questa edizione degli VMA.

Il video con il migliore messaggio sociale, presente nella categoria “Best Video With A Message”, è andato alla cantautrice statunitense Demi Lovato per il brano “Skyscaper”.

Sul palco, dopo l’apertura di Rihanna,  una carrellata di grandi artisti tra i quali Pink, Alicia Keys, Frank Ocean, One Direction, Lil Wayne, Taylor Swift e i Green DayNella serata in cui l’America degli adulti è concentrata sulla Convention democratica per l’atteso discorso di Barack Obama, il pubblico dei giovani e giovanissimi ha occhi, e orecchie, solo per gli Mtv Video Music Awards (VMA) 2012.

Presentato dall’attore comico americano Kevin Hart, l’evento si è svolto per la prima volta presso lo Staples Center di Los Angeles. Ad aprire le danze ci ha pensato Rihanna, una delle favorite della vigilia con cinque nomination. Alla fine la cantante barbadiana si porta a casa il prestigioso premio “Video Of The Year” con “We Found Love”, ma la serata ha visto invece il trionfo dei One Direction. La band anglo-irlandese, alla sua prima esibizione alla manifestazione, si è aggiudicata tre “moonman” imponendosi nelle categorie “Best New Artist”, “Best Pop Video” e “Most Share-Worthy Video”.  Nessun premio, invece, per Justin Bieber, altro idolo dei teen-ager.

Il “Best Male” e “Best Female” sono rispettivamente andati a Chris Brown e Nicki Minaj che ha anche raggiunto Alicia Keys sul palco per un cameo su “Girl On Fire”.

Drake ha lasciato la sua firma sul “Best Hip Hop” e i Coldplay sul “Best Rock”, mentre è Calvin Harris a portarsi a casa il premio nella categoria “Best Electronic Dance Music Video”, categoria nata in questa edizione degli VMA.

Il video con il migliore messaggio sociale, presente nella categoria “Best Video With A Message”, è andato alla cantautrice statunitense Demi Lovato per il brano “Skyscaper”.

Sul palco, dopo l’apertura di Rihanna,  una carrellata di grandi artisti tra i quali Pink, Alicia Keys, Frank Ocean, One Direction, Lil Wayne, Taylor Swift e i Green Day.Nella serata in cui l’America degli adulti è concentrata sulla Convention democratica per l’atteso discorso di Barack Obama, il pubblico dei giovani e giovanissimi ha occhi, e orecchie, solo per gli Mtv Video Music Awards (VMA) 2012.

Presentato dall’attore comico americano Kevin Hart, l’evento si è svolto per la prima volta presso lo Staples Center di Los Angeles. Ad aprire le danze ci ha pensato Rihanna, una delle favorite della vigilia con cinque nomination. Alla fine la cantante barbadiana si porta a casa il prestigioso premio “Video Of The Year” con “We Found Love”, ma la serata ha visto invece il trionfo dei One Direction. La band anglo-irlandese, alla sua prima esibizione alla manifestazione, si è aggiudicata tre “moonman” imponendosi nelle categorie “Best New Artist”, “Best Pop Video” e “Most Share-Worthy Video”.  Nessun premio, invece, per Justin Bieber, altro idolo dei teen-ager.

Il “Best Male” e “Best Female” sono rispettivamente andati a Chris Brown e Nicki Minaj che ha anche raggiunto Alicia Keys sul palco per un cameo su “Girl On Fire”.

Drake ha lasciato la sua firma sul “Best Hip Hop” e i Coldplay sul “Best Rock”, mentre è Calvin Harris a portarsi a casa il premio nella categoria “Best Electronic Dance Music Video”, categoria nata in questa edizione degli VMA.

Il video con il migliore messaggio sociale, presente nella categoria “Best Video With A Message”, è andato alla cantautrice statunitense Demi Lovato per il brano “Skyscaper”.

Sul palco, dopo l’apertura di Rihanna,  una carrellata di grandi artisti tra i quali Pink, Alicia Keys, Frank Ocean, One Direction, Lil Wayne, Taylor Swift e i Green Day.

fonte La Stampa


One Direction

Infine, l’elenco dei premi e dei vincitori:

Video of the Year

  • Rihanna, “We Found Love” vincitore
  • Katy Perry, “Wide Awake”
  • Gotye, “Somebody That I Used To Know”
  • Drake feat. Rihanna, “Take Care”
  • M.I.A., “Bad Girls”

Best New Artist

  • One Direction, “What Makes You Beautiful” vincitore
  • Fun. feat. Janelle Monae, “We Are Young”
  • Carly Rae Jepsen, “Call Me Maybe”
  • Frank Ocean, “Swim Good”
  • The Wanted, “Glad You Came”

Most Shared-Worthy Video

  • One Direction, “What Makes You Beautiful” vincitore
  • Gotye, “Somebody That I Used To Know”
  • Justin Bieber, “Boyfriend”
  • Carly Rae Jepsen, “Call Me Maybe”
  • Beyoncé, “Countdown”

Best Hip-Hop Video

  • Drake feat. Lil Wayne, “HYFR” vincitore
  • Childish Gambino, “Heartbeat”
  • Kanye West feat. Pusha T, Big Sean & 2 Chainz, “Mercy”
  • Watch the Throne, “Paris”
  • Nicki Minaj feat. 2 Chainz, “Beez in the Trap”

Best Male Video

  • Chris Brown, “Turn Up the Music” vincitore
  • Justin Bieber, “Boyfriend”
  • Frank Ocean, “Swim Good”
  • Drake feat. Rihanna, “Take Care”
  • Usher, “Climax”

Best Female Video

  • Nicki Minaj, “Starships” vincitore
  • Rihanna, “We Found Love”
  • Katy Perry, “Part of Me”
  • Beyoncé, “Love on Top”
  • Selena Gomez & The Scene, “Love You Like a Love Song”

Best Pop Video

  • One Direction, “What Makes You Beautiful” vincitore
  • Fun. feat. Janelle Monae, “We Are Young”
  • Rihanna, “We Found Love”
  • Justin Bieber, “Boyfriend”
  • Maroon 5 feat. Wiz Khalifa, “Payphone”

Best Rock Video

  • Coldplay, “Paradise” vincitore
  • The Black Keys, “Lonely Boy”
  • Linkin Park, “BURN IT DOWN”
  • Jack White, “Sixteen Saltines”
  • Imagine Dragons, “It’s Time”

Best Electronic Dance Music Video

  • Calvin Harris, “Feel So Close” vincitore
  • Duck Sauce, “Big Bad Wolf”
  • Skrillex, “First of the Year (Equinox)”
  • Martin Solveig, “The Night Out”
  • Avicii, “Le7els”

Best Video With a Message

  • Demi Lovato, “Skyscraper” vincitore
  • Rise Against, “Ballad of Hollis Brown”
  • Kelly Clarkson, “Dark Side”
  • Gym Class Heroes, “The Fighter”
  • K’Naan feat. Nelly Furtado, “Is Anybody Out There?”
  • Lil Wayne, “How to Love”

Best Art Direction

  • Katy Perry, “Wide Awake” vincitore
  • Drake feat. Rihanna, “Take Care”
  • Lana Del Rey, “Born to Die”
  • Regina Spektor, “All the Rowboats”
  • Of Monsters & Men, “Little Talks”

Best Choreography

  • Chris Brown, “Turn Up the Music” vincitore
  • Rihanna, “Where Have You Been”
  • Beyoncé, “Countdown”
  • Avicii, “Le7els”
  • Jennifer Lopez f/Pitbull, “Dance Again”

Best Cinematography

  • M.I.A., “Bad Girls” vincitore
  • Adele, “Someone Like You”
  • Drake feat. Rihanna, “Take Care”
  • Coldplay feat. Rihanna, “Princess of China”
  • Lana Del Rey, “Born to Die”

Best Direction

  • M.I.A., “Bad Girls” vincitore
  • Duck Sauce, “Big Bad Wolf”
  • Coldplay feat. Rihanna, “Princess of China”
  • Frank Ocean, “Swim Good”
  • Watch the Throne, “Otis”

Best Editing

  • Beyoncé, “Countdown” vincitore
  • A$AP Rocky, “Goldie”
  • Gotye, “Somebody That I Used to Know”
  • Watch the Throne, “Paris”
  • Kanye West feat. Pusha T, Big Sean and 2 Chainz, “Mercy”

Best Visual Effects

  • Skrillex, “First of the Year (Equinox)” vincitore
  • Katy Perry, “Wide Awake”
  • Rihanna, “Where Have You Been”
  • David Guetta feat. Nicki Minaj, “Turn Me On”
  • Linkin Park, “BURN IT DOWN”


Taylor Swift

Il video vincitore della serata, “We Found Love” di Rihanna: