jump to navigation

Libri – Jodi Picoult “L’altra famiglia” 29 agosto 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Libri.
trackback

Per chi cerca un thriller veloce da leggere ma non banale, e ricco di temi impegnativi affrontati con un grande rigore morale, ecco “L’altra famiglia” (Corbaccio; titolo originale “Sing You Home”, traduzione di Lucia Corradini Caspani; 458 pagine, prezzo di copertina 18,60 € – Acquista “L’altra famiglia” su Amazon.it), scritto dall’americana Jodi Picoult, la “regina del legal thriller” che nel suo carniere annovera finora 18 romanzi, pubblicati in 35 Paesi e con più di 12 milioni di copie vendute nel mondo.
Per dieci anni Zoe Baxter ha cercato disperatamente di avere un figlio, e finalmente il sogno suo e del marito Max sembra diventare realtà: ormai è al settimo mese di gravidanza. Il sogno è però destinato a trasformarsi in un incubo: anche questa volta Zoe non riesce a portare a termine la gravidanza, ed il suo matrimonio non regge di fronte a questo ennesimo, grande dolore.
Zoe si rifugia nella sua professione di musicoterapeuta, ed assieme alla collega Vanessa cerca di aiutare un’adolescente che ha tentato il suicidio. Fra le due nasce un’amicizia profonda che, con grande sorpresa di Zoe, si trasforma in amore. Al punto che Zoe spera di poter costruire una nuova famiglia e di avere proprio con Vanessa quel figlio tanto desiderato, grazie agli embrioni conservati da lei e Max in una banca del seme. Ma l’ex-marito si oppone con tutte le sue forze all’idea che Zoe possa avere un figlio, che lui rivendica anche come suo, insieme a un’altra donna.
Il caso finirà in tribunale, dove si scontreranno non soltanto Zoe e Max, ma anche due concezioni diverse e opposte della famiglia, e dove i sentimenti più profondi e radicati di ciascuno verranno alla luce, fino ad un finale inatteso e sorprendente.