jump to navigation

Cinema Festival #299 – Box Office del 24-26 agosto 2012 – Inizia Venezia Cinema 2012 – Trailer: The Master – Poster: Arbitrage, Hotel Transylvania – Varie dal mondo del cinema (Wolf of Wall Street; Lego: The Piece Of Resistance; Jack Ryan; Fellini Black and White) – Uscite USA del 31 agosto 2012: Lawless, The Possession, For a Good Time Call…, Little Birds, The Tall Man, The Good Doctor, The Oogieloves in the Big Balloon Adventure 29 agosto 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Festival, Film, Video e trailer.
trackback

cinemafestival Questo spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog e propone le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, le nuove locandine di film prossimamente in uscita, le ultime notizie dal mondo della celluloide ed i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio settimanale Al cinema…).

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 24-26 agosto 2012

Riprendono le grandi uscite cinematografiche, ed in prima posizione svetta, superando i 6,5 milioni di euro totali, il film d’animazione Universal “Madagascar 3 – Ricercati in Europa” (con 4.608 euro di media copia); scende in seconda posizione l’action “I mercenari 2 – The Expendables” con Sylvester Stallone, e perde un posto anche il fantastico “Biancaneve e il cacciatore” con Kristen Stewart.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “Madagascar 3 – Ricercati in Europa” (NE) 4.082.897 € (Tot. 6.579.967)
  2. “I mercenari 2 – The Expendables” (1) 804.616 € (Tot. 3.479.266)
  3. “Biancaneve e il cacciatore” (2) 153.679 € (Tot. 8.464.498)
  4. “The Amazing Spider-Man” (3) 113.800 € (Tot. 11.648.985)
  5. “LOL – Pazza del mio migliore amico” (4) 113.214 € (Tot. 335.579)
  6. “Bed Time” (7) 46.388 € (Tot. 719.900)
  7. “Contraband” (8) 44.057 € (Tot. 600.440)
  8. “Cena tra amici” (10) 30.438 € (Tot. 1.620.039)
  9. “La leggenda del cacciatore di vampiri” (6) 30.059 € (Tot. 236.947)
  10. “Nudi e felici” (5) 20.393 € (Tot. 236.947)

BOX OFFICE USA
Week-end 24-26 agost
o 2012

Tutto stabile sul podio: in prima posizione si conferma l’action “The Expendables 2″ con Sylvester Stallone, al secondo posto l’action-thriller “The Bourne Legacy” con Jeremy Renner, mentre è terzo il film d’animazione “ParaNorman” con le voci originali di Kodi Smit-McPhee e Anna Kendrick.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. The Expendables 2″ (1) 13,42 (Tot. 52,23)
  2. “The Bourne Legacy” (2) 9,33 (Tot. 85,52)
  3. “ParaNorman” (3) 8,63 (Tot. 28,26)
  4. “The Campaign” (4) 7,47 (Tot. 64,57)
  5. “The Dark Knight Rises” (6) 7,22 (Tot. 422,25)
  6. “The Odd Life of Timothy Green” (7) 7,12 (Tot. 27,07)
  7. “2016 Obama’s America” (13) 6,50 (Tot. 9,34)
  8. “Premium Rush” (NE) 6,03 (Tot. 6,03)
  9. “Hope Springs” (8) 5,72 (Tot. 44,80)
  10. “Hit & Run” (NE) 4,52 (Tot. 5,71)

Consiglio agli appassionati di doppiaggio e a chi conosce il mio portale Il mondo dei doppiatori di visitare subito lo spazio settimanale di questo blog linkato sul banner qui sopra, con anteprime, critiche e quiz.


VENEZIA CINEMA 2012 INIZIA OGGI
“Nuovo e più snello”, così il nuovo direttore artistico Alberto Barbera (che, ricordiamo, mette fine agli 8 anni di regno di Marco Muller) definisce il suo programma della Mostra del Cinema di Venezia giunta alla 69esima edizione; anche se ad essere precisi di anni ne compie 80. Quindi meno film in concorso (18 in totale), più spazio a registi meno conosciuti senza però snobbare i grandi maestri. Di sicuro ciò che mancherà saranno le grandi star a cui Muller ci aveva abituato.
Trattandosi del primo anno del nuovo mandato (anche se Barbera ha già ricoperto questo ruolo tra il 1998 e il 2002) non possiamo che dare fiducia alla “nuova” squadra e credito alle promesse.
Si torna quindi a parlare del rifacimento degli edificiche durerà ancora due o tre anni. Intanto quest’anno si è provveduto al rinnovo integrale delle Sale Pasinetti e Zorzi e alla creazione di un foyer nella Sala Grande laddove prima c’era la Sala Volpi, ora spostata all’interno del Casinò.
Si è provveduto anche a creare una sala virtuale di 500 postidove sarà possibile vedere in streaming 10 film della sezione Orizzonti al prezzo di 4,20 euro ciascuno. E finalmente nasce a Venezia un vero Film Market(da anni agognato anche da Muller), luogo di incontro tra distributori e produttori per l’acquisto dei film proiettati in Mostra e non.
Altra novità è la creazione di Biennale College Cinema, una iniziativa ambiziosa che vede giovani talenti emergenti lavorare a Venezia al fianco di tutors su 15 progetti, 3 dei quali verranno finanziati con 150 mila euro ciascuno e che godranno della possibilità di essere presentati alla prossima edizione del Festival.
E trattandosi dell’80mo anniversario della Mostra, l’ormai immancabile retrospettiva – quest’anno chiamata con grande originalità «80!» – presenterà  dieci film (sette lungometraggi e tre corto/mediometraggi) delle precedenti edizioni. E ad affiancarla ci sarà  una selezione di film classici restaurati, denominata – anche qui con grande originalità – Venezia Classici che vedrà la sua punta di diamante ne “I cancelli del cielo” (“Heaven’s Gate” di Michael Cimino, 1980).
La Mostra aprirà i battenti oggi con “The Reluctant Fundamentalist” di Mira Nair, tratto dal romanzo di Mohsin Hamid; scelta abbastanza in controtendenza se si pensa che ultimamente, a Venezia come altrove, il film di apertura altro non è che una grande parata di star.
A rappresentare l’Italia degli habitué festivalieri: Marco Bellocchio con “Bella Addormentata”, Daniele Ciprì con “E’ stato il figlio” e  Francesca Comencini con “Un giorno speciale”.

Giuria internazionale:

Venezia 69
Michael Mann presidente
Marina Abramovic
Laetitia Casta
Peter Ho-Sun Chan
Ari Folman
Matteo Garrone
Ursula Meier
Samantha Morton
Pablo Trapero

Orizzonti
Pierfrancesco Favino presidente
Sandra den Hamer
Runa Islam
Jason Kliot
Nadine Labaki
Milcho Manchevski
Amir Naderi

Film in concorso:

  • PAUL THOMAS ANDERSON - THE MASTER Usa, 137′
    Philip Seymour Hoffman, Joaquin Phoenix, Amy Adams
  • OLIVIER ASSAYAS – APRÈS MAI (SOMETHING IN THE AIR) Francia, 122′
    Clément Métayer, Lola Créton, Félix Armand
  • RAMIN BAHRANI – AT ANYPRICE Usa, 105′
    Dennis Quaid, Zac Efron, Kim Dickens, Heather Graham
  • MARCO BELLOCCHIO – BELLA ADDORMENTATA  Italia, 115′
    Toni Servillo, Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher, Michele Riondino, Maya Sansa, Pier Giorgio Bellocchio
  • PETER BROSENS, JESSICAWOODWORTH – LA CINQUIÈME SAISON   Belgio, Paesi Bassi, Francia, 93′
    Aurélia Poirier, Django Schrevens, Sam Louwyck, Gill Vancompernolle
  • RAMABURSHTEIN – LEMALE ETHA’CHALAL (FILL THE VOID)   Israele, 90′
    Hadas Yaron, Yiftach Klein, Irit Sheleg, Chaim Sharir
  • DANIELE CIPRÌ – È STATO IL FIGLIO    Italia, Francia, 90′
    Toni Servillo, Giselda Volodi, Alfredo Castro, Fabrizio Falco
  • FRANCESCACOMENCINI – UN GIORNO SPECIALE   Italia, 89′
    Filippo Scicchitano, Giulia Valentini
  • BRIAN DE PALMA- PASSION  Francia, Germania, 94′
    Rachel McAdams, Noomi Rapace, Paul Anderson, Karoline Herfurth
  • XAVIER GIANNOLI – SUPERSTAR  Francia, Belgio, 112′
    Kad Merad, Cecile De France
  • KI-DUK KIM – PIETA  Corea del Sud, 104′
    Cho Min-soo, Lee Jung-jin
  • TAKESHI KITANO – OUTRAGE BEYOND  Giappone, 110′
    Tomokazu Miura, Ryo Kase, Fumiyo Kohinata, Toshiyuki Nishida
  • HARMONY KORINE – SPRING BREAKERS   Usa, 92′
    James Franco, Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashley Benson, Heather Morris
  • TERRENCE MALICK – TO THE WONDER Usa, 112′
    Ben Affleck, Olga Kurylenko, Rachel McAdams, Javier Bardem
  • BRILLANTE MENDOZA- SINAPUPUNAN (THYWOMB)  Filippine, 100′
    Nora Aunor, Bembol Rocco
  • VALERIA SARMIENTO – LINHAS DE WELLINGTON   Portogallo, Francia, 151′
    Nuno Lopes, Soraia Chaves, John Malkovich, Marisa Paredes, Melvil Poupaud, Mathieu Amalric
  • ULRICH SEIDL- PARADIES: GLAUBE (PARADISE: FAITH) Austria, Francia, Germania, 113′
    Maria Hofstätter, Nabil Saleh
  • KIRILL SEREBRENNIKOV – IZMENA  (BETRAYAL)  Russia, 115′
    Franziska Petri, Dejan Lilic, Albina Dzhanabaeva, Arturs Skrastins

(articolo di Michele Sottile per Antonio Genna Blog)


IL TRAILER DEL MOMENTO
Ecco il nuovo trailer originale del film drammatico “The Master”, in uscita negli Stati Uniti il 21 settembre. Scritto e diretto da Paul Thomas Anderson (“Magnolia”), il film vede un cast capitanato da Philip Seymour Hoffman, Joaquin Phoenix e Amy Adams.

I POSTER DELLA SETTIMANA
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, vi presento prima il poster del thriller “Arbitrage”, interpretato da Richard Gere, Susan Sarandon e Tim Roth.

Infine, ecco il nuovo poster del film d’animazione Sony “Hotel Transylvania”.


VARIE DAL MONDO DEL CINEMA
Una piccola rassegna stampa delle notizie degli ultimi giorni.

  • DiCAPRIO SUL SET DI “WOLF OF WALL STREET”
    Ecco Leonardo Di Caprio a Manhattan sul set di Wolf of Wall Street di Martin Scorsese. E’ la storia di uno dei broker americani più spregiudicati degli anni ’80: Jordan Belfort.
    Tratto dall’autobiografia dello stesso Belfort, il film sembra ricalcare lo schema tipico di altri lavori scorsesiani: la parabola morale, l’ascesa e la caduta di un uomo che a soli 26 anni era già miliardario. Belfart è stato uno degli operatori di borsa più attivi e geniali della Wall Street anni ’80, ma il lusso eccessivo, l’abuso di droga, la dipendenza dal sesso e un’avidità spropositata lo porteranno alla rovina: coinvolto in affari loschi sarà arrestato con l’accusa di frode assicurativa e riciclaggio di denaro sporco. Per Scorsese e Di Caprio si tratta della quinta collaborazione, dopo Gangs of New York, The Aviator, The Departed e Shutter Island.
    Nel cast anche Jonah Hill, Kyle Chandler, Jean Dujardin, Margot Robbie, Jon Bernthal, Rob Reiner, Jon Favreau, P.J. Byrne e Matthew McConaughey.
  • MORGAN FREEMAN E ELIZABETH BANKS NEL FILM SUI LEGO
    Diretto da Phil Lord e Chris Miller, il fantastico duo di Piovono polpette e 21 Jump Street, Lego: The Piece Of Resistance è previsto in uscita nelle sale americane il 28 febbraio 2014. Ma già arrivano importanti conferme sui doppiatori incaricati di prestare la voce ai tanto amati personaggi fatti di mattoncini assemblabili.

    Il ruolo di Elizabeth Banks non è ancora stato rivelato, ma sembra che il premio Oscar Morgan Freeman sarà Vitruvius, probabilmente un villain. Confermate anche le voci di Chris Pratt, un Lego che viene scambiato per il potente Master Builder e che dovrà lottare contro un tiranno intenzionato ad incollare insieme tutto l’universo; e Will Arnett un mini Lego-Batman. 
  • JACK RYAN IN USCITA IL 25 DICEMBRE 2013
    Jack Ryan, che presenterà una versione più giovane del personaggio creato da Tom Clancy (interpretato già al cinema da Alec Baldwin, Harrison Ford e Ben Affleck), ha finalmente una data di uscita, quella del Natale 2013. La Paramount ha atteso che il suo protagonista, Chris Pine, terminasse gli impegni col sequel di Star Trek di J. J. Abrams, per andare avanti col progetto e programmare l’inizio delle riprese.

    Come già si sapeva sono state confermate la regia e la partecipazione nel ruolo del cattivo (un russo) di Kenneth Branagh, e Keira Knightley come protagonista femminile. Oltre a Kevin Costner nel ruolo di William Harper, l’uomo che recluta Jack Ryan nella CIA.

  • ABBIE CORNISH NEL BIOPIC SU FELLINI
    Dopo le conferme dell’attore brasiliano Wagner Moura nel ruolo di Federico Fellini e di Nina Arianda in quello di Giulietta Masina, arriva oggi la notizia che Abbie Cornish sarà parte del cast dell’atteso biopic sul grande regista riminese. Vista recentemente in W.E. – Edward e Wallis diretto da Madonna, l’attrice australiana interpreterà il ruolo di Betty, un veterinario che si innamorerà del regista.

    Scritto e diretto da Henry Bromell (sceneggiatore di numerose serie TV tra cui la recente Homeland) Fellini Black and White, accorciando i confini tra realtà, fantasia e mito, racconterà di quei famosi due giorni precedenti il primo viaggio del regista verso Los Angeles nel 1957. Nominato per il suo Le notti di Cabiria, Fellini fece perdere le sue tracce per le 48 ore precedenti il suo arrivo alla cerimonia degli Oscar.
  • UN FILM SUL TRAFFICO ILLECITO DI ANIMALI
    Tre grandi attori di Hollywood si sono uniti per portare sul grande schermo la verità sul traffico illecito di animali e sul bracconaggio. Sono Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire e Tom Hardy e a sostenere il loro progetto ci sarebbe la Warner Bros. L’idea di affrontare questa tematica in un film sarebbe venuta a Tom Hardy, ispirato dall’esperienza in Sud Africa e in altre nazioni di alcuni suoi amici della Special Forces impegnati a combattere i traffici illegali di animali, e i tre attori avrebbero deciso di produrre la pellicola.

    Per il momento non sappiamo se qualcuno dei tre reciterà in questo film, ancora senza titolo e i tre attori starebbero ancora cercando uno sceneggiatore. Di Caprio da sempre attivo sul campo per la difesa dei diritti degli animali, si è reso recentemente portavoce dell’iniziativa a favore della protezione degli elefanti, organizzata dalla International Fund for Animal Welfare. L’attore ha da poco terminato le riprese de Il grande Gatsby, dove ha recitato al fianco dell’amico Tobey Maguire. Tom Hardy, invece, ha lavorato al fianco di Di Caprio in Inception e da domani lo vedremo sul grande schermo ne Il Cavaliere Oscuro: Il Ritorno, entrambi targati Warner.

(fonte: Cinematografo.it, ComingSoon – 26-27 agosto 2012)


IL WEEK-END USA
Le uscite del 31 agosto 2012

Ecco il trailer dei principali titoli in uscita negli Stati Uniti venerdì prossimo.

“Lawless” (in uscita oggi 29 agosto), western diretto da John Hillcoat, con Tom Hardy, Shia LaBeouf, Guy Pearce e Jason Clarke: a Franklin County, in Virginia, nell’era della Grande Depressione una banda viene minacciata da un nuovo vicesceriffo e da altre autorità che vogliono una quota dei loro profitti.

“The Possession”, horror-thriller diretto da Ole Bornedal, con Natasha Calis, Jeffrey Dean Morgan, Kyra Sedgwick e Jay Brazeau: una ragazza compra una scatola antica ad una vendita fuori porta, non sapendo che dentro la scatola vive un antico spirito. Il padre della ragazza, insieme con la sua ex-moglie, dovrà cercare di porre fine alla maledizione…

“For a Good Time, Call…”, commedia diretta da Jamie Travis, con Ari Graynor, Lauren Miller, Justin Long e James Wolk: le ex-amiche/nemiche dei tempi del college Lauren e Katie vanno a vivere in uno splendido appartamento a Gramercy Park, e per guadagnare un po’ di soldi avviano una linea di telefonia erotica.

“Little Birds” (in uscita oggi 29 agosto), dramma diretto da Elgin James, con Juno Temple, Kay Panabaker, Leslie Mann e Kate Bosworth: Lily ed Alison affrontano un evento che cambierà le loro vite dopo aver lasciato la loro casa a Salton Sea ed aver seguito i ragazzi che hanno conosciuto a Los Angeles.

“The Tall Man”, thriller drammatico diretto da Pascal Laugier, con Jessica Biel, Jodelle Ferland, William B. Davis e Stephen McHattie: quando suo figlio scompare, una donna cerca di svelare la leggenda dell’Uomo Nero, un’entità che si suppone rapisca i bambini…

“The Good Doctor”, dramma diretto da Lance Daly, con Orlando Bloom, Riley Keough, Taraji P. Henson e Rob Morrow: un giovane dottore userà mezzi estremi per rimanere al servizio di una paziente che ha un problema di reni.

“The Oogieloves in the Big Balloon Adventure”, film familiare diretto da Matthew Diamond, con Jaime Pressly, Cloris Leachman, Christopher Lloyd e Chazz Palminteri: gli Oogieloves, ovvero Goobie, Zoozie e Toofie, devono trovare cinque palloni magici che serviranno a rendere super-speciale la festa di compleanno a sorpresa per il loro buon amico Schluufy.


Tutte le informazioni riportate risultano corrette alla data di pubblicazione di questo post: per i film nelle sale statunitensi è utilizzato il titolo originale.
Per approfondire quali nuovi film potete trovare ogni settimana in uscita nei cinema italiani visitate gli spazi “Cinema futuro” e “Al cinema…” del blog.