jump to navigation

Edicola – “Focus Storia Biografie” n°10, settembre-ottobre 2012: “Picasso e le sue donne” 23 agosto 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie FocusStoria Biografie, Storia.
trackback

Ecco la copertina e l’elenco dei contenuti del numero 10 – Settembre/Ottobre 2012 del bimestrale di divulgazione storica “Focus Storia Biografie”, una delle riviste nate da “Focus Storia”, edito da Gruner+Jahr/Mondadori ed in vendita in edicola al prezzo di 4,90 €.

Picasso e le sue donne

Le amò tutte, mogli, compagne e amanti, ma le rese infelici. Su questo numero la vita privata, e l’influenza sull’arte, di uno dei più grandi geni della pittura di tutti i tempi Pablo Picasso. Poi le vicende di un altro grande personaggio della Storia che per amore non si risparmiava, l’imperatore Adriano. E per venire a tempi più recenti: la vita segreta amorosa (e sessuale) dei divi della Hollywood degli anni d’oro. Inoltre vi siete mai chiesti perché l’America si chiama così se a scoprirla non fu Amerigo (Vespucci) ma Colombo? E Alice, Meucci, Bonatti e molto altro ancora…

A seguire, il sommario di questo numero.

Le donne di Pablo Picasso
Fu una sua modella, nel 1904, ad aprire la schiera delle donne che gli avrebbero regalato momenti di piacere e quella speciale energia creativa che lo portava a produrre sempre nuovi capolavori. Ma lui fu crudele con tutte.

Antonio Meucci. Il Signor telefono
L’inventore del telefono non fu profeta in patria, ma neanche a New York, dove nel 1854 mise a punto il sistema di comunicazione che avrebbe rivoluzionato il mondo (e che arricchì qualcun altro). A raccontarci la sua vita c’è un suo (insospettabile) discendente, il giallista Carlo Lucarelli.

Bona Sforza. La sovrana dei veleni
Se nel 1557 non fosse morta avvelenata, almeno questo è il sospetto, e se non avesse avvelenato la nuora (così si disse), sarebbe passata alla Storia come una delle grandi regine del Rinascimento. Ma la sua fama sinistra è meritata?

Walter Bonatti. La sfida all’impossibile
E’ scomparso l’anno scorso uno degli alpinisti più ammirati del mondo, autore di conquiste estreme sulle Alpi e sull’Himalaya, protagonista tra l’altro della storica (e controversa) spedizione italiana del 1954 sulla seconda montagna della Terra, il K2.

Adriano. Follie d’amore
Nel 138 d.C. scomparve l’imperatore romano che aveva lasciato al mondo il Pantheon, la raffinata Villa Adriana e, non ultime, numerose testimonianze del rimpianto per il suo giovane perduto amore, il bellissimo Antinoo. Ne fece un dio e riempì delle sue statue il mondo.

Facce da birba
Con un visino così angelico che strada potrebbe aver scelto da grande questo frugoletto? Ecco il quiz dell’estate, con 20 faccette da birba di altrettanti personaggi famosi. Indovinare non sarà un gioco…

Alice Liddlell. Dietro lo specchio
Su una barchetta in mezzo al Tamigi, in un pigro pomeriggio d’estate, nacque un fortunato romanzo, “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Che aveva una protagonista vera.

Scandali e segreti a Hollywood
Marlon Brando e James Dean erano due dei divi più chiacchierati di Hollywood, ma forse in pochi sanno che il protagonista di “Gioventù bruciata” era detto “uomo posacenere”. E perché. Parla un testimone.

I Cartier. I gioiellieri del re
Iniziò tutto da una piccola bottega parigina, ma in breve Monsieur Cartier e i suoi figli divennero fornitori ufficiali di 35 case reali.

Amerigo Vespucci. Esploratore per caso
Non fu lui a scoprire l’America e non fu nemmeno lui a battezzarla così. Ma oggi – a cinquecento anni dalla sua morte – tutti la chiamiamo con il suo nome.

Le Giussani. Le sorelle del brivido
Erano due belle ragazze milanesi nate bene, ma alla mondanità preferirono il lavoro e cinquant’anni fa crearono il loro “fumettino”: Diabolik.