jump to navigation

TV USA Gazette #353 – TNT rinnova Perception – ABC Family rinnova Switched at Birth, Melissa & Joey e Baby Daddy; allunga Bunheads; cancella Jane by Design – Gli stipendi delle star televisive americane – Morto suicida il regista e produttore Tony Scott – Progetti futuri: i nuovi progetti di ABC, NBC, FOX e CBS – Aggiornamenti casting: Sean Hayes a Smash; Emily Procter a White Collar; Kathryn Erbe da Law & Order Criminal Intent a Law & Order unità speciale; John Barrowman nel cast di Arrow – Ascolti USA: buon ritorno per Grimm — Video: Glee; Dexter; Homeland; American Horror Story; Arrow; Gossip Girl; Beauty & the Beast; Fringe; Revenge 20 agosto 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Auditel, Cinema e TV, In Memoriam, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

353 – La settimana dal 13 al 19 agosto 2012

  • TNT rinnova “Perception”

    Forte dei buoni risultati d’ascolto, TNT ha rinnovato la serie crime Perception per una seconda stagione.
    Il telefilm con protagonisti Eric McCormack e Rachael Leigh Cook ha ottenuto fino ad ora un’ottima media di 7 milioni di spettatori (di cui 1,8 milioni nella facia 18-49), piazzandosi come miglior debutto dell’anno sui canali cavo, dopo Major Crimes e Dallas (sempre targati TNT).

    “Perception ha catturato l’attenzione del pubblico di detective a tavolino di TNT con casi meravigliosamente intricati, situazioni cariche di emotività e, ovviamente, con un incredibile cast guidato da Eric McCormack”, ha dichiarato il presidente del canale Michael Wright, “Daniel Pierce è un aggiunta unica e affascinante al pantheon televisivo di risolutori di crimini. Andiamo avanti per vedere dove ci porterà Perception.”

    I tredici episodi del nuovo ciclo andranno in onda nel 2013.

  • Rinnovi e cancellazioni su ABC Family

    ABC Family ha annunciato una serie di rinnovi, cancellazioni e ordini di episodi aggiuntivi relative ai telefilm in onda nel proprio palinsesto.
    Vediamoli insieme:

    • Il canale cavo ha rinnovato la serie Switched at Birth per una seconda stagione. Ricordo che il telefilm tornerà in onda il prossimo 3 settembre con l’ultima parte di episodi della prima lunga stagione.
    • Rinnovate le serie comedy Melissa & Joey (per una terza stagione) e la matricola Baby Daddy (per una seconda stagione). Entrambi i nuovi cicli andranno in onda nell’estate 2013.
    • Il canale cavo ha inoltre ordinato 8 episodi aggiuntivi della serie matricola Bunheads, creata da Amy Sherman-Palladino (Una mamma per amica), che andranno in onda il prossimo inverno.
    • Infine, ABC family ha deciso di non procedere con una seconda stagione di Jane by Design. Nonostante il forte traino di Pretty Little Liars, la serie ha terminato il suo primo ciclo qualche settimana fa con appena 1,2 milioni di spettarori (e 0,4 nella fascia 18-49).
  • Gli stipendi delle star televisive americane
    Come ogni estate, il settimanale americano TV Guide rivela l’entità dei compensi percepiti dalle star della televisione Usa. L’elenco, sempre più esteso e accurato, viene stilato dai giornalisti del magazine alla fine di una lunga serie di conversazioni con gli addetti ai lavori.
    Per quanto riguarda i telefilm, i più pagati in assoluto sono i due protagonisti della sitcom «Due uomini e mezzo», Ashton Kutcher (subentrato un anno fa a Charlie Sheen) e Jon Cryer: il primo guadagna 700 mila dollari a episodio (praticamente 31 mila per ogni minuto di girato, 15 milioni di dollari a stagione), il secondo 600 mila.
    Il più pagato per un ruolo drammatico è Mark Harmon, protagonista di «NCIS», il telefilm più visto in America (e in Italia): l’interprete di Jethro Gibbs si mette in tasco mezzo milione di dollari a episodio.
    L’attrice più pagata la troviamo al quarto posto assoluto: è Mariska Hargitay, il detective Benson di «Law & Order: Unità Speciale» (385 mila dollari), che guadagna qualche dollaro in più dei tre protagonisti di«Grey’s Anatomy», Patrick Dempsey, Ellen Pompeo e Sandra Oh (350 mila dollari), e di Tina Fey («30 Rock»).
    A quota 300 mila si posizionano Simon Baker di «The Mentalist», Alec Baldwin di «30 Rock», Dan Castellaneta, Julie Kavner e Yeardley Smith (le tre voci storiche de «I Simpson»), Angus T. Jones (il ragazzino di «Due uomini e mezzo») e i tre protagonisti di «The Big Bang Theory», mentre Michael C. Hall («Dexter») si deve accontentare di 295 mila.
    Scorrendo gli elenchi di TV Guide si scopre poi che i più pagati della tv americana non sono gli attori bensì i giornalisti, i conduttori, i giudici dei talent show e dei tribunali tv simili a «Forum» oltre alle star degli show di tarda sera.
    David Letterman, per esempio, guadagna 28 milioni di dollari, tre in più del rivale Jay Leno. Judy Shendlin, l’inflessibile Judge Judy, batte tutti con 45 milioni di dollari; Mariah Carey ha ottenuto 17 milioni per fare il giudice ad «American Idol», mentre il giornalista Matt Lauer, co-conduttore di «Today» (l’ «Uno Mattina» della Nbc), si porta a casa 21,5 milioni l’anno.

    Ecco un elenco parziale delle attrici e degli attori più pagati della tv americana:

    NCIS
    Mark Harmon 500.000
    Pauley Perrette 175.000
    Michael Weatherly 175.000
    David McCallum 75.000

    GREY’S ANATOMY
    Patrick Dempsey 350.000
    Ellen Pompeo 350.000
    Sandra Oh 350.000

    THE BIG BANG THEORY
    Jim Parsons 300.000
    Johnny Galecki 300.000
    Kaley Cuoco 300.000

    MAD MEN
    Jon Hamm 250.000
    Jessica Paré 20.000

    TRUE BLOOD
    Anna Paquin 200.000
    Stephen Moyer 200.000
    Alexander Skarsgård 200.000

    CSI
    Ted Danson 225.000

    THE MENTALIST
    Simon Baker 300.000

    LAW & ORDER: UNITA’ SPECIALE
    Mariska Hargitay 385.000

    NCIS: LOS ANGELES
    Chris O’Donnell 140.000

    HAWAII FIVE-0
    Alex O’Loughlin 110.000

    CRIMINAL MINDS
    Jeanne Tripplehorn

    HOMELAND
    Claire Danes 110.000
    Damian Lewis 75.000

    REVENGE
    Emily VanCamp 55.000
    Madeline Stowe 75.000

    THE NEWSROOM
    Jeff Daniels 150.000
    Sam Waterston 65.000
    Emily Mortimer 50.000

    DALLAS
    Larry Hagman 75.000
    Patrick Duffy 50.000
    Josh Henderson 50.000

    HOW I MET YOUR MOTHER
    Neil Patrick Harris 210.000

    GLEE
    Lea Michele 75.000
    (fonte Tv Sorrisi e Canzoni)
  • Addio a Tony Scott, regista di «Top Gun» e produttore di «The Good Wife»
    Il regista e produttore britannico Tony Scott, 68 anni, fratello minore del più celebre Ridley, si è suicidato lanciandosi da un ponte vicino a Los Angeles. Lo rende noto il coroner della Contea. Non si conoscono, per ora, i motivi del gesto estremo: Scott ha lasciato un messaggio d’addio nel suo studio, ma il contenuto è riservato. Quello che è certo è che Scott è stato visto parcheggiare la sua auto, una Toyota Prius dove la polizia ha trovato un elenco di contatti, sul Vincent Thomas Bridge di San Pedro. Poi il regista si è arrampicato per superare le protezioni e si è buttato giù intorno alle 12.30 ora locale. Il suo corpo è stato recuperato in acqua dalle forze dell’ordine intorno alle 15. Secondo gli investigatori non c’è nulla che possa far escludere il suicidio, ma sarà l’autopsia sul cadavere a chiarire i dubbi. Tony Scott lascia la moglie Donna e i due figli gemelli.
    Fin qui la cronaca del tragico gesto su cui la famiglia chiede il rispetto della privacy attraverso un comunicato. Ma il britannico Tony Scott (è nato a North Shields) va ricordato soprattutto per le sue pellicole che hanno rivoluzionato il genere dell’action movie hollywoodiano: grandi film d’azione, veri e propri blockbuster accomunati da un ritmo incalzante e trame articolate, mai banali.
    Dietro la cinepresa non ha mai abbandonato il suo berretto da baseball rosso sbiadito: un porta fortuna che lo ha accompagnato durante la sua carriera composta da più di due dozzine di film e spettacoli televisivi e produzione di circa 50 titoli. Basta fare qualche titolo: «Top Gun», «Allarme Rosso», «Déjà vu», «Spy Game» e «Nemico pubblico».
    Tony e il fratello maggiore Ridley sono stati i produttori esecutivi di molte serie tv innovative. Da «Numb3rs», realizzata dalla CBS dal 2005 al 2010 e andata in onda anche in Italia, e «The Good Wife» che ha debuttato nel 2009 ed è ancora in esecuzione sempre dalla Cbs. Recentemente i due registi hanno prodotto la miniserie «I pilastri della terra» con il grande attore Donald Sutherland.
    (fonte Corriere.it)
  • In breve:
    HBO ha ordinato, in collaborazione con BBC Two, la nuova serie comedy Family Tree.
    Scritta e creata da Christopher Guest, la storia in stile documentario narra di Tom (Chris O’Dowd, visto ne “Le amiche della sposa”), un uomo che eredita un misterioso scrigno posseduto da una prozia che non ha mai conosciuto e che gli rivelerà cose della propria famiglia che non sapeva.
    Secondo Deadline.com, l’ordine dovrebbe essere di 8 episodi.
    Joshua Sternin e Jeffrey Ventimiglia (That ’70s Show) saranno produttori esecutivi e nuovi showrunner della nuova sit-com The Family Tools, in arrivo su ABC, al posto del creatore Bobby Bowman che aveva adattato la comedy dall’inglese White Van Man.
    FOX ha rilasciato le key art della classica serata d’animazione domenicale, in partenza il prossimo 30 settembre con le nuove stagioni de “I Simpson“, “I Griffin“, “Bob’s Burgers“, “American Dad” e “The Cleveland Show“:



  • I nuovi progetti dei grandi network
    Alcuni nuovi progetti dei grandi network:

    – Il network ha acquistato un progetto di serie drama dal team già dietro alla serie Ringer: i creatori Eric Charmelo e Nicole Snyder e il produttore Peter Traugott. Descritto come un thriller gotico, la storia sarà ambientata a New Orleans, città ricca di tradizioni e superstizioni.
    Hench è un progetto di Film 44 e Universal TV che adatterà il famoso fumetto di Adam Beechen e Manny Bello.
    La storia narra di un ragazzo ordinario che, per supportare la propria famiglia, sarà costretto a lavorare per alcuni supercattivi.
    The Blacklist è un nuovo progetto Sony Pictures TV, scritto da Jon Bokenkamp, che narra di un ricercato criminale che si arrende misteriosamente alle forze dell’ordine, dando loro una mano nella ricerca dell’uomo per cui ha speso una vita nel proteggere.
    The B-Side è un progetto di sit-com targato Jerry Bruckheimer Television e scritto da Sheri Elwood (Call Me Fitz).
    La storia narra di una donna sui trent’anni che, reduce da un divorzio, si riunisce al suo miglior amico dai tempi di scuola.

    Dumb F*ck è un progetto di sit-com da FishBowl Worldwide Media e scritto da Hank Nelken (Saving Silverman).
    La storia narra di un uomo e sua moglie che, costretti dalla crisi, devono andare a vivere con la famiglia di lei, composta da menti brillanti ma con problemi nel mostrare le emozioni.
    – Burns & Cooley è una nuova possibile serie medica prodotta da Matt Gross (Body of Proof).
    La storia narra di due top neurochirurghi di New York che sono sempre alle prese con rivalità sia a livello professionale che privato. Il problema però è che entrambi sono in realtà attratti l’uno dall’altra.
    Spy è una versione americana della fortunata omonima serie inglese.
    Adattata dallo sceneggiatore della serie originale, Simeon Goulden, la storia narra di una padre single che, per far colpo sul figlio di 9 anni, lascia il suo lavoro di assistente in un negozio di computer e viene reclutato per sbaglio nelle fila dell’MI5, i servizi segreti britannici.
    – Nuovo progetto di serie medica scritta e prodotta da Sera Gamble (Supernatural) e Greg Berlanti (Political Animals – nella foto a destra).
    La storia narra del Dr. Steven Saylor, un neurochirurgo di successo che, dopo un grave incidente, è costretto a tornare da specializzando nell’ospedale dove una volta era il re.
    Una produzione Warner Bros. TV.
    – Dopo Revenge, la Temple Hill Entertainment di Wyck Godfrey e Marty Bowen è di nuovo in affari con ABC per un riadattamento moderno delle avventure di Tom Sawyer e Huckleberry Finn, personaggi dai classici romanzi di Mark Twain.

    – Il network si è aggiudicato un progetto da un’ora di Jason Katims e Sarah Watson (duo già dietro a Parenthood). La possibile serie legale segue la scia di Ally McBeal (vecchio successo del network) e narra in chiave comedy di una avvocatessa trentenne che lavora in uno studio a Chicago.
    – Il network sta preparando Couple Time, una sit-com basata sulla famosa serie web di Allyn Rachel e Patrick Carlyle che sarà prodotta da Ellen DeGeneres.

    – Nuova progetto di serie legal drama scritta e prodotta da Danny Strong (Game Change), David O. Russell (regista di “The Fighter”) e dall’attore premio Oscar Robert De Niro.
    Ispirata ad una storia vera, la serie è ambientata in uno studio legale di proprietà di due famosi avvocati che sono anche padre e figlia.
    Kari Lizer torna in affari con CBS a due anni dalla cancellazione de La complicata vita di Christine.
    Il nuovo progetto comedy narra di un protagonista maschile – cosa insolita per l’autrice -  che scopre che la donna dei propri sogni è già fidanzata con suo cugino.
    – Il progetto di sit-com di Tad Quill vede l’attore David Walton (foto a destra) nei panni di uno scapolo convinto che sarà costretto a prendersi cura di qualcun altro al di fuori di se stesso, quando una ragazzina di 9 anni entrerà nella sua vita.
    Una produzione Sony Pictures TV e Happy Madison.
  • In breve:
    ■ L’attrice Jodie Foster produrrà e dirigerà Angie’s Body, progetto drama targato Showtime e scritto da Rob Fresco (Heroes, Jericho).
    La storia è incentrata su una donna accorta, sexy e – quando necessario – letale che guida una famiglia criminale.
    Michael J. Fox, indimenticabile interprete di Casa Keaton e ora ospite ricorrente di The Good Wife, sta pianificando il ritorno in televisione come protagonista di una sit-com prodotta da Sony Pictures Television.
    Pochi ancora i dettagli del progetto: si sa solo che sarà ispirato alla vera vita dell’attore (foto a destra) e che sarà scritto da Sam Laybourne (Cougar Town) e diretto da Will Gluck (“Easy Girl”).
    HBO ha dato il via al pilot Getting On, versione americana della premiata serie medica comedy inglese in onda su BBC Four.
    Adattata da Mark V. Olsen e Will Scheffer (Big Love), la storia segue le vite di un gruppo di dottori ed infermieri di un reparto geriatrico che faticano a curare e star dietro ai loro pazienti.
    Disney XD ha dato il via alla produzione di un pilot di serie comedy con protagonista Zach Fox, celebre su Youtube, nei panni di se stesso, ovvero un ragazzo di liceo che conduce un proprio programma all’interno della scuola.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

  • In breve:
    Sean Hayes prenderà parte ad un arco di episodi della nuova stagione di Smash, dove ritroverà così Debra Messing, collega dai tempi di Will & Grace.
    L’attore, che parteciperà anche ad un arco di episodi della sit-com Up All Night, sarà Terrence Fall, un comico e star cinematografica che si appresta a fare il suo debutto a Broadway, diventando presto una spina nel fianco di Ivy (Megan Hilty).
    (fonte TV Line)
    Jodi Lyn O’Keefe, vista in Prison Break, sarà ospite di un episodio della serie Castle nei panni di una reporter che metterà presto gli occhi su Richard.
    Billy Dee Williams (“Star Wars”) sarà ospite di un episodio di NCIS – Unità anticrimine nei panni dell’uomo da cui Gibbs ha preso il proprio nome.
    Michael Nardelli (CSI: NY, The Client List) farà parte del cast della nuova stagione di Revenge nel ruolo di Trey, un nuovo amico di Declan che lo porterà sulla cattiva strada.
    Segnalo inoltre che, a causa dell’indisponibilità dell’attore Hiroyuki Sanada (impegnato con il film “Wolverine”), il ruolo di Satoshi Takeda verrà ora interpretato da Cary-Hiroyuki Tagawa (Heroes); l’attore JR Bourne (Teen Wolf) sarà invece il facoltoso Kenny.
    Zach Braff farà una visita a Donald Faison, suo collega dai tempi di Scrubs, nella sit-com The Exes.
    L’attore sarà il tennista Chuck Feeney, nuovo cliente di Phil (interpretato da Faison – insieme nella foto a sinistra).
    ■ Sempre più affollata la nuova stagione di Aiutami Hope!.
    Dopo i già annunciati Melanie Griffith, Tippi Hedren e Wilmer Valderrama, arriva ora la notizia che l’attrice comica Jenny Slate (“Saturday Night Live”) prenderà parte a due episodi nei panni di un’assistente dei servizi sociali che dovrà investigare sulle condizioni di vita di Hope; inoltre l’attore Chris Klein (“American Pie”) interpreterà un celebrità locale che potrebbe essere un membro perduto della famiglia Chance.
    ■ Dopo l’incidente sul set del mese scorso, Kristen Chenoweth ha deciso di lasciare la serie The Good Wife.
    L’attrice aveva completato le scene per il primo dei nuovi episodi nei panni di una giornalista politica che avrebbe dovuto causare problemi nella campagna politica di Peter e la sua presenza era prevista per almeno altri due episodi, ma arriva ora la notizia che l’attrice Miriam Shor (che, al pari della Chenoweth, è reduce dalla serie flop Amiche nemiche) interpreterà una nuova reporter.
    CBS ha dichiarato comunque che il nuovo personaggio non sostituirà il precedente e che le porte del telefilm rimarranno aperte per un eventuale ritorno della Chenoweth.
    Emily Procter, per dieci anni una dei protagonisti di CSI: Miami (foto a destra), sarà ospite di due episodi di White Collar nei panni di Amanda Callaway, nuovo capo della divisione White Collar di New York che cercherà di mettere in riga Peter e Neal.
    Bob Odenkirk riprenderà il ruolo di Arthur Hobbs nel secondo episodio della nuova stagione di How I Met Your Mother.
    ■ Il nuotatore statunitense Ryan Lochte, reduce dalle Olimpiadi di Londra, sarà ospite di un episodio di 90210 nei panni di se stesso.
    Wendi McLendon-Covey (“Le amiche della sposa”) sarà ospite di un episodio di Modern Family nei panni di una metà di una coppia lesbica che avrà una discussione con Cam, Mitch e Lily.
    H. Jon Benjamin (Archer, Bob’s Burgers, Family Guy) sarà ospite della sit-com Suburgatory nel ruolo di Tabitha, un life coach che darà consigli a Dallas.
    Lucy Lawless (Spartacus) sarà ospite di un arco di episodi di Parks and Recreation nei panni di Diane, una residente di Pawnee che desterà l’attenzione di Ron (Nick Offerman).
    Ayelet Zurer (“Angeli e Demoni”) sarà ospite di un episodio della nuova stagione di Touch nei panni di Rosemary Mathis, un dotato architetto che – al pari di Jake – possiede un dono speciale sin dall’infanzia.
    John Slattery (Mad Men) prenderà parte ad un arco di episodi della nuova stagione di Arrested Development che è in preparazione in queste settimane per Netflix.
    Ancora nessun dettaglio sul ruolo che l’attore dovrà interpretare.
    Kathryn Erbe (foto a sinistra) riprenderà il ruolo di Alexandra Earnes, sostenuto per una decade circa nell’ormai terminata serie Law & Order: Criminal Intent, durante la nuova stagione di Law & Order: unità speciale.
    Per ora la partecipazione è limitata ad un solo episodio, ma TV Line riporta che è probabile un suo ritorno più avanti nell’anno.
    Michael Grant Terry (Bones) farà parte di un arco di episodi di Grimm nel ruolo di Ryan Smulson, un aspirante poliziotto che ha come modello Nick.
    ■ La produzione della sit-com New Girl è alla ricerca di due attori di alto profilo per i ruoli dei genitori di Jess, che verranno introdotti nell’episodio dedicato alla festa del Thanksgiving.
    Jeffrey Nordling (Body of Proof) sarà ospite di un episodio di Terapia d’urto nei panni di Glen Purlman, guru delle relazioni con i media.
    ■ La seconda edizione del talent show “The Glee Project” ha visto la vittoria di Blake Jenner che, al pari dei vincitori dello scorso anno, prenderà dunque parte alla nuova quarta stagione di Glee in un ruolo ancora da annunciare.
    Tina Majorino (Bones) sarà ospite della nuova stagione di Grey’s Anatomy in un ruolo ancora da annunciare.
    Ciarán Hinds, visto in Political Animals, farà parte del cast della terza stagione de Il Trono di Spade nell’importante ruolo di Mance Rayder.
    Malcolm McDowell (Franklin & Bash) farà parte del cast della nuova stagione della sit-com Community nei panni del professore Cornwallis, nuovo insegnante di storia della Greendale.
    Majandra Delfino (Roswell, State of Georgia) e Blake Garrett (New Girl) saranno ospiti della nuova stagione di The Office nei ruoli di Fannie e Cameron, rispettivamente sorella e nipote di Dwight (Rainn Wilson); la produzione è ora alla ricerca di un attore per il ruolo del fratello Jeb.
    I personaggi migreranno poi nello spin-off The Farm, se NBC deciderà di procedere con il progetto.
    David Alpay (The Borgias – foto a destra) farà parte del cast della nuova stagione di The Vampire Diaries nel ruolo ricorrente del professor Shane, un credente nell’occulto che ha un legame con la famiglia di Bonnie (Katerina Graham).
    Steven Bailey, noto per il ruolo del barista Joe a Grey’s Anatomy, apparirà nella serie Scandal (sempre ideata e prodotta da Shonda Rhimes) in un ruolo ancora da annunciare.
    Ospiti dei nuovi episodi anche Norm Lewis (“Porgy and Bess” a Broadway) e Patrick Fischler (Lost, Mad Men).
    Ben Lawson (Covert Affairs, The Deep End) farà parte del cast della seconda stagione di Don’t Trust the B—- in Apartment 23 nel ruolo ricorrente di Jonathan, nuovo interesse amoroso per Chloe (Krysten Ritter).
    ■ Dopo i problemi di salute avuti nelle scorse settimane, l’attore John Noble è tornato sul set degli ultimi episodi della serie Fringe, dove recita il ruolo di Walter Bishop.

  • In breve:
    John Barrowman, meglio conosciuto per Torchwood, si è unito al cast della nuova serie Arrow, in arrivo su The CW, nei panni di un uomo facoltoso di Starling City e conoscente della famiglia Queen (foto a destra).
    Joe Anderson (“Across the Universe”) e Marin Ireland (Homeland) saranno tra i protagonisti del pilot che Richard LaGravenese e Tony Goldwyn stanno preparando per AMC.
    Craig Bierko (Terapia d’urto) e Molly Price (Camelot – Squadra emergenza) saranno ospiti di un episodio della nuova serie Sherlock, in arrivo su CBS, nei panni di un direttore operativo di uno studio finanziario di Wall Street e della sua fida segretaria, i quali saranno coinvolti in un’indagine per omicidio condotta da Sherlock Holmes (Jonny Lee Miller).
    Lara Jean Chorostecki (Camelot) farà parte del cast della nuova serie Hannibal, in arrivo su NBC, nei panni della giornalista di tabloid Freddie Lounds.
    Il personaggio, originariamente maschile, era stato intepretato da Stephen Lang nel film “Manhunter – Frammenti di un omicidio” (del 1986) e da Philip Seymour Hoffman in “Red Dragon” (del 2002).
    Lennie James (Jericho) è la nuova aggiuta al cast del pilot Low Winter Sun in preparazione da AMC.
    Tommy Dewey (“Step Up Revolution”) è la nuova aggiunta al cast della sit-com The Mindy Project nei panni di Josh Daniels, un avvocato di successo che sarà l’interesse amoroso della protagonista Mindy Kaling.
    Enrique Murciano (Senza traccia) e Wendy Moniz (Sentieri) saranno ospiti di un arco di episodi della nuova serie 666 Park Avenue, in arrivo su ABC, nei panni di una una nuova coppia di inquilini del The Drake.
    La loro prima apparizione avverrà nel quinto episodio.
    John Benjamin Hickey (The Big C) farà parte del cast della nuova serie The Mob Doctor nel ruolo ricorrente di Mark Easton, padre di Brett (Zach Gilford).
    Tony Shalhoub (Monk – foto a sinistra) farà parte del cast del pilot comedy conosciuto come Ex-Men nel ruolo di Frank, un quattro volte divorziato che abita nel complesso in cui è ambientata la potenziale sit-com.
    Geoff Pierson (Boardwalk Empire) farà parte del cast del pilot comedy Brothers-In-Law di TV Land, insieme ai già ingaggiati Josh Cooke e Jay Mohr.
    ■ Dopo Elizabeth Mitchell, Jeff Fahey è l’ennesimo attore di Lost in arrivo a Revolution, nuova creatura di J.J. Abrams in partenza su NBC a settembre.
    L’attore, visto di recente anche in Common Law, interpreterà un personaggio di nome Hutch.
    Samm Levine (“Bastardi senza gloria”) farà parte fissa del cast della nuova serie medica Do No Harm, in arrivo su NBC, dove nel pilot aveva interpretato il ruolo di Josh.
    Ron Yuan riprenderà in maniera ricorrente il ruolo del tenente Kang, che aveva interpretato nel pilot, nella nuova serie Golden Boy in arrivo su CBS.


Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie che andranno in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della prossima stagione televisiva 2012-2013.


Gli ascolti USA della settimana

Per tutto il periodo estivo i dati di ascolto dei telefilm in onda sui grandi network, pubblicati normalmente nello spazio “TV USA Giorno per giorno Flash“, verrano riportati qui.

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi delle serie andate in onda durante la settimana sui grandi network, elaborati in base alle cifre diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni giorno da alcuni siti web americani come TV Media Insight e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.

Dove disponibile, il dato riportato si intende finale.

Domenica 12 agosto 2012

  • Alle 22.58 l’anteprima speciale del primo episodio inedito della nuova sit-com Animal Practice ha ottenuto 12,80 milioni di spettatori (4,1/-).

Lunedì 13 agosto 2012

  • Alle 22.00 il primo episodio inedito della nuova seconda stagione della serie Grimm ha ottenuto 5,64 milioni di spettatori (2,0/5). Il 28 ottobre 2011 la prima stagione partiva con 6,56 milioni di spettatori (2,1/6); il 18 maggio scorso terminava con 5,10 milioni di spettatori (1,6/5).

Martedì 14 agosto 2012

  • Alle 21.00 il quinto episodio della seconda stagione della serie The L.A. Complex ha ottenuto 0,52 milioni di spettatori (0,2/1).

Giovedì 16 agosto 2012

  • Alle 21.00 il nono episodio inedito della serie medica Saving Hope ha ottenuto 3,30 milioni di spettatori (0,6/2).
  • Alle 22.00 il decimo episodio inedito della terza stagione della serie poliziesca Rookie Blue è salito nei totali a 4,79 milioni di spettatori (1,1/3).

Appuntamento speciale con una serie di nuovi promo e teaser di alcuni telefilm in arrivo nelle prossime settimane.
Iniziamo con un promo della quarta stagione di Glee, in arrivo su il 13 settembre su FOX, che vedrà la partecipazione della guest-star Kate Hudson:

Un nuovo trailer dell’ormai attesissima nuova stagione di Dexter, in partenza il 30 settembre su Showtime:

Il primo trailer ufficiale della seconda stagione di Homeland, in partenza il 30 settembre dopo Dexter:

Due teaser di American Horror Story: Asylum, seconda stagione della serie a tinte horror che debutterà ad ottobre su FX:

Il poster ed un nuovo trailer di Arrow, la nuova serie di The CW in partenza il 10 ottobre alle 20.00:

Il poster ed un nuovo trailer di Beauty & the Beast, la nuova serie di The CW in partenza l’11 ottobre alle 21.00:

Il poster ed un nuovo trailer di Emily Owens, M.D., la nuova serie di The CW in partenza il 16 ottobre alle 21.00:

Un trailer della nuova sesta ed ultima stagione di Gossip Girl, composta da dieci episodi, in partenza l’8 ottobre su The CW:

Un teaser ed un promo della nuova quinta ed ultima stagione di Fringe, in partenza il 28 settembre su FOX:


Il primo promo della nuova seconda stagione di Revenge, in partenza il 30 settembre su ABC nel nuovo orario della domenica alle 21.00:


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.