jump to navigation

DVDfilm #884 – “Qualcosa di straordinario” 17 agosto 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film.
trackback

Questo spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, si propone di recensire film recenti e meno nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Oggi è sotto esame l’edizione DVD del film drammatico “Qualcosa di straordinario” (titolo originale “Big Miracle”), uscito nelle sale cinematografiche italiane venerdì 24 febbraio 2012 su distribuzione Universal Pictures International Italy.

Titolo: “Qualcosa di straordinario”
Numero di dischi: 1
Spazio occupato sul disco: 7,23 Gbyte
Regia: Ken Kwapis
Sceneggiatura: Jack Amiel e Michael Begler (ispirato dal libro “Freeing the Whales” di Thomas Rose)
Musiche: Cliff Eidelman
Produzione: Universal Pictures, Working Title, Anonymous Content
Distribuzione: Universal Pictures Italia
Prezzo indicativo: 14,90 €
Data di pubblicazione: 18 giugno 2012
Cast: Drew Barrymore, John Krasinski, Kristen Bell, Ahmaogak Sweeney, Ted Danson, Dermot Mulroney, Vinessa Shaw, Stephen Root, Rob Riggle, Michael Gaston, Megan Angela Smith, Tim Blake Nelson, James LeGros, Mark Ivanir, Andrew Daly
Formato video: 16:9 (2,40:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Digital 5.1), inglese (Dolby Digital 5.1), spagnolo (Dolby Digital 5.1), ungherese (Dolby Digital 5.1), inglese – audio descrittivo (Dolby Digital 5.1)
Lingue sottotitoli: italiano, inglese, spagnolo, portoghese, ungherese, islandese, rumeno, arabo, indiano
Durata del film: 102 minuti circa
Acquista “Qualcosa di straordinario” su Amazon.it

Ecco la presentazione del film indicata sulla copertina:

Qualcosa di straordinario racconta l’incredibile vicenda del reporter di provincia Adam e della volontaria di Greenpeace Rachel che ricorrono all’aiuto delle due superpotenze rivali della Guerra Fredda per salvare una famiglia di maestose balene grigie intrappolate sotto il ghiaccio del Circolo Polare Artico.
In una corsa contro il tempo Adam e Rachel devono organizzare un’improbabile coalizione costituita dalla comunità locale, da un magnate del petrolio e da militari russi e americani, che accantonano temporaneamente le loro divergenze, nel disperato tentativo di salvare i tre animali in pericolo.

Nessun contenuto speciale da segnalare.

Quando il giornalista televisivo dell’Alaska Adam Carlson (John Krasinski) scopre che tre balene grigie sono rimaste intrappolate nel ghiaccio vicino alla cittadina di Point Barrow, il suo racconto ha un’elevata visibilità, e l’ex-fidanzata – e volontaria di Greenpeace – Rachel (Drew Barrymore) inizia a cercare un aiuto politico per salvare le balene e parte subito per l’Alaska. La storia raggiunge gli Inuit del posto e milioni di americani, tra cui il magnate petrolifero J.W. McGraw (Ted Danson), l’aiuto del Presidente degli Stati Uniti Kelly Meyers (Vinessa Shaw), il colonnello dei Marines Scott Boyer (Dermot Mulroney) e la giornalista di Los Angeles Jill Jerard (Kristen Bell): ciascuno di loro avrà diverse ragioni per unirsi alla lotta per liberare le balene. Gli Inuit del posto decidono di aiutare le balene anzichè cacciarle, mentre McGraw vede la situazione come l’opportunità per far passare agli occhi della gente le sue trivellazioni come interesse per il pianeta, la Meyers cerca l’occasione di portare nuova popolarità politica all’allora presidente Reagan, mentre Boyer segue semplicemente gli ordini che gli vengono dati e la Jerard spera di ottenere una promozione ed avanzare di carriera. Il gruppo forma una curiosa alleanza, mettendo insieme le loro risorse per salvare le tre balene grigie, e l’esperienza finirà per cambiare inaspettatamente ciascuno di loro. Basato su una storia vera accaduta nel 1988, un film che mescola intrattenimento e stile quasi documentaristico, e che piacerà sia agli adulti che ai più piccoli. Tanti i riferimenti alla cultura e alla politica del tempo, per un film con un messaggio ambientalista adatto a tutte le età, che conferma che anche la gente più diversa, per un progetto comune, riesce ad lavorare bene insieme.
Il DVD distribuito da Universal Pictures Italia, purtroppo privo di contenuti speciali, propone il film con una buonissima definizione delle immagini ed un’ottima traccia audio italiana Dolby Digital 5.1, con sottotitoli italiani opzionali.

QUALITA’
ARTISTICA
QUALITA’
TECNICA
EXTRA