jump to navigation

TV USA Gazette #351 – Showtime rinnova The Big C per una quarta stagione finale – Un’anteprima di Doctor Who 7 – Progetti futuri: CBS prepara una nuova versione della sit-com La famiglia Brady – Aggiornamenti casting: Joe Manganiello torna ad How I Met Your Mother; Melanie Griffith e Tippi Hedren ospiti ad Aiutami Hope!; Matt Lauria a Parenthood; January Jones, Elisabeth Moss e Vincent Kartheiser firmano per altri due anni a Mad Men – Ascolti USA: sempre scarsa The L.A. Complex — Video: Boardwalk Empire 6 agosto 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Auditel, Cinema e TV, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

351 – La settimana dal 30 luglio al 5 agosto 2012

  • Showtime rinnova “The Big C” per una stagione finale

    Showtime ha rinnovato la serie The Big C per una quarta stagione finale che sarà però composta da soli quattro episodi di un’ora ciascuno.
    La serie che vede Laura Linney (foto a destra) nei panni di Cathy, una donna colpita da un melanoma al quarto stadio, terminerà con la morte della protagonista?

    “Non presumerei nulla su come finirà”, ha dichiarato il presidente del network David Nevins, “hanno un modo interessante e fuori dalle regole di gestire il corso dello show.”

    Ricordo che le prime tre stagioni erano composte da 10/13 episodi di circa mezz’ora ciascuno.
    Showtime non ha ancora annunciato la data di messa in onda di quest’ultima stagione abbreviata.

  • “Doctor Who 7″, un’anteprima

    Un poster ed un nuovo trailer della settima stagione di Doctor Who, in arrivo quest’autunno.
    Tra le anticipazioni degne di nota, segnalo il ritorno dei Dalek e di River Song (Alex Kingston) e l’immagine del dottore (Matt Smith) con in braccio un’esanime Amy (Karen Gillan).
  • In breve:
    The CW ha annunciato che il musical web “Dr. Horrible’s Sing-Along Blog“, creato da Joss Whedon, andrà in onda martedì 9 ottobre alle 21.00, dopo il debutto della seconda stagione di Hart of Dixie ed una settimana prima del debutto della nuova Emily Owens, MD.
    Nel cast Neil Patrick Harris, Nathan Fillion e Felicia Day (foto a destra).
    FOX ha annunciato che venerdì 14 settembre alle 20.00 manderà in onda un episodio inedito del primo ciclo della serie Touch che non era andato in onda la scorsa stagione.
    ■ Il co-creatore e produttore esecutivo Ryan Murphy ha annunciato che la seconda stagione della serie horror American Horror Story si intitolerà American Horror Story: Asylum.
    HBO ha annunciato che le serie comedy Girls e Enlightened torneranno con i nuovi episodi il prossimo gennaio.
    Aaron Sorkin, creatore della serie The Newsroom, ha negato di aver licenziato lo staff creativo della serie per la prossima seconda stagione. L’autore ha precisato che la notizia, pubblicata dal The Daily (e di cui avevo parlato qui), è assolutamente priva di fondamento.
    Nick at Nite ha ordinato 20 episodi della nuova serie comedy Wendell and Vinnie con protagonista Jerry Trainor (iCarly).
    La storia narra di Vinnie (interpretato da Trainor), un adorabile zio che diventerà il tutore del nipote di 12 anni Wendell (Buddy Handleson, visto in A tutto ritmo).
    NBC ha annullato la prevista anteprima di 6 minuti della nuova serie Revolution (che sarebbe dovuta andare in onda sabato sera) e ha optato per un trailer esteso lungo poco meno di 3 minuti che andrà in onda questa sera.

  • In breve:
    ■ Il cantante Ricky Martin (foto a destra) ha siglato un accordo con Universal Television che lo vedrà protagonista di una nuova serie televisiva ancora da sviluppare.
    FOX ha acquistato due progetti prodotti dalla compagnia DarkFire, di proprietà di Allan Loeb e dell’attore Ryan Reynolds.
    Il progetto di sit-com, scritto da Matt Manfredi e Phil Hay (“Scontro di titani”), narra di un pezzo grosso dell’industria alberghiera che, caduto in disgrazia, è costretto a dirigere lo staff di un hotel di aeroporto, nel tentativo di portarlo al livello di un 4 stelle.
    Lowe Rollers, scritto da Mark Torgove e Paul Kaplan (già dietro alla sit-com Outsourced) e Ash Brannon (“Surf’s Up”), narra di una famiglia che cerca di mantenere una parvenza di civiltà mentre faticano a dirigere un casino di Las Vegas a tema “Titanic”.
    Il network ha inoltre acquistato un progetto per una serie poliziesca scritta da Chris Levinson (Touch) e prodotta da Chernin Entertainment e 20th Century Fox TV.
    La storia narra di un detective che inizia lentamente a perdere la memoria e che metterà la propria intera vita sotto sorveglianza, per evitare di perdere carriera e famiglia. Quello che inizia come un modo di ritrovare i pezzi mancanti, diventerà un finestra continua su un mondo dove nulla è come appare.
    Conquest è un progetto televisivo di Imagine TV per Showtime, incentrato sul conquistatore spagnolo Hernán Cortés e il suo sbarco in Messico che ha determinato la caduta dell’impero azteco.
    Nickelodeon ha ordinato tre pilot comedy: Instant Mom (con l’attrice Tia Mowry in trattative per guidare il cast), The Thundermans e il soprannaturale The Haunted Hathaways.
    Segnalo inoltre che il canale cavo ha anche ordinato due pilot per altrettanti potenziali spin-off della serie in chiusura iCarly: uno incentrato su Sam (Jennette McCurdy) e uno per Gibby Gibson (Noah Munck).
    HR è un nuovo pilot ordinato da Lifetime che narra di un direttore delle risorse umane che, dopo un incidente che ha cambiato la sua percezione della vita, butterà dalla finestra le consolidate pratiche aziendali e cercherà di eseguire il proprio lavoro in manera diversa.
    ■ CBS TV Studios e l’attore Vince Vaughn sono al lavoro su un adattamento moderno della sit-com La famiglia Brady, telefilm di grosso successo andata in onda a cavallo tra gli anni 60 e 70 su ABC (foto a sinistra).
    Syfy ha ordinato il pilot Proof, scritto e prodotto da M. Night Shyamalan (“Il sesto senso”).
    La storia narra di un giovane miliardario che, dopo la morte improvvisa dei genitori, offre una generosa ricompensa a chiunque sarà in grado di dimostare che esiste la vita dopo la morte.
    NBC darà un’altra chance al progetto della scorsa stagione conosciuto con i titoli “After Hours” e “The Last Stand”.
    Scritto da Gabe Sachs e Jeff Judah e prodotto da Sony Pictures TV, la storia narra di un gruppo di dottori dell’esercito che tornano al lavoro nel turno di notte di un ospedale a San Antonio.
    Dan Harmon, creatore della sit-com Community, è più che mai indaffaratissimo.
    Dopo il pilot animato Rick & Morty per Adult Swim e il progetto di sit-com per FOX, l’autore ha siglato un accordo con CBS per un ennesimo progetto comedy prodotto da CBS TV Studios.
    The CW ha intenzione di sviluppare una serie basata sul film cult giapponese “Battle Royale” del 2000.
    Il presidente Mark Pedowitz, alla domanda dei giornalisti presenti durante il Summer Press Tour della TCA se fosse il caso di portare in televisione un tema del genere dopo i tragici eventi di Aurora, ha risposto: “Non stiamo pianificando nulla che non possa andare in onda, non andremo in quella direzione“.
    Ricordo che il film narra di un gruppo di studenti che vengono mandati su un’isola, dove saranno costretti ad uccidersi l’un l’altro fino a quando non ne rimarrà uno solo.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

  • In breve:
    Sean Hayes (Will & Grace – foto a destra) sarà ospite ricorrente dei nuovi episodi di Up All Night nei panni di un collega di Ava (Maya Rudolph) dai tempi in cui lei era nel mondo musicale.
    Joe Manganiello (True Blood) farà di nuovo capolino nella sit-com How I Met Your Mother, riprendendo per due episodi il ruolo di Brad.
    Anna Maria Horsford (Grey’s Anatomy) sarà ospite dei nuovi episodi di New Girl nei panni di Charmaine Bishop, madre di Winston.
    Segnalo inoltre che Nelson Franklin (Traffic Light) interpreterà Robby, nuovo boyfriend di Cece, mentre Parker Posey (Louie) sarà ospite dell’episodio di inizio stagione nel ruolo che avrebbe dovuto interpretare Leslie Mann (non disponibile a causa di precedenti impegni)..
    Melissa Benoist e Becca Tobin sono le nuove aggiunte al cast della quarta stagione di Glee nei panni di Marley e Kitty, nuove studentesse della McKinley.
    Matt Lauria (Friday Night Lights) e Paul McDonald (“American Idol”) sono le nuove aggiunte al cast della prossima stagione di Parenthood.
    Lauria, che è l’ennesimo attore proveniente da Friday Night Lights (precedente creatura del boss di Parenthood, Jason Katims), sarà un reduce dall’Afghanistan che legherà con Zeek (Craig T. Nelson).
    McDonald sarà invece un musicista che userà il The Luncheonette, destando l’attenzione di Amber (Mae Whitman).
    Jessica Parker Kennedy, reduce dalla serie flop The Secret Circle, prenderà parte ad un arco di episodi di 90210 nel ruolo di Megan, una tipica ragazza della porta accanto che racconterà la sua storia ad un gruppo di terapia.
    Segnalo inoltre che Jason Thompson (General Hospital) apparirà nel terzo episodio nei panni del detective Eugene Thompsen.
    Josh Stewart (Dirt, “Il cavaliere oscuro – Il ritorno”) sarà ospite di un episodio della nuova stagione di Grimm nei panni di Bill, un uomo apparentemente ordinario che di notte si trasforma in una creatura chiamata Drang-Zorn.
    Melanie Griffith (“Una donna in carriera”) e sua madre Tippi Hedren (“Gli uccelli” – foto a sinistra) saranno entrambe ospiti dei nuovi episodi della sit-com Aiutami Hope! nei ruoli rispettivamente della madre e della nonna di Sabrina (Shannon Woodward).
    Shiri Appleby (Life Unexpected) sarà ospite di un arco di episodi della nuova stagione di Girls nel ruolo di Natalie, nuovo interesse amoroso di Adam (Adam Sackler).
    Jay Harrington (Better Off Ted) sarà ospite di un arco di episodi di Hot in Cleveland nei panni di un nuovo interesse amoroso per Melanie (Valerie Bertinelli).
    Elyes Gabel (Il Trono di Spade) farà parte del cast della nuova stagione di Body of Proof nel ruolo del detective Adam Schaeffer.
    Lukas Haas è la nuova aggiunta al cast della serie Touch. L’attore, che aveva già lavorato al fianco di Keifer Sutherland nella serie 24, sarà Calvin Butterfield, un giovane brillante scienziato.
    January Jones, Elisabeth Moss e Vincent Kartheiser hanno siglato un nuovo accordo con Lionsgate TV che li terrà ancora legati per due anni alla serie Mad Men.
    L’attrice Christina Hendricks è invece, secondo Deadline.com, ancora in trattative (nella foto a destra i quattro attori con il creatore Matthew Weiner).
    Josh Charles, interprete del personaggio di Will Gardner nella serie The Good Wife, debutterà alla regia dirigendo il sesto episodio della nuova stagione della serie (l’episodio vedrà anche il debutto della guest star Amanda Peet).
    Misha Collins riprenderà i panni dell’angelo Castiel per almeno 8 episodi della nuova ottava stagione di Supernatural in arrivo quest’autunno su The CW.
    Jackson Rathbone (“Twilight”) sarà ospite di un episodio di White Collar nei panni di Nate Osbourne, un ladro che ama rubare per la sua amata (Jessica McNamee) e che desterà l’attenzione di Neal e Sara.
    ■ Sarà Colin O’Donoghue (I Tudors) ad interpretare il Capitan Uncino nei nuovi episodi della serie fantasy C’era una volta.
    Segnalo inoltre che anche Michael Raymond-James (True Blood) farà parte del cast della nuova stagione in un ruolo ricorrente top secret (ma che TV Line ipotizza potrebbe essere quello della versione adulta di Baelfire, figlio di Tremotino).
    David Denman riprenderà il ruolo di Roy nel secondo episodio della nona stagione di The Office.
    L’attore aveva preso parte del cast della sit-com per le prime tre stagioni, tornando poi ospite in un paio di episodi.
    ■ Pur continuando a precisare che i 13 episodi di Private Practice in partenza questo autunno non sono intesi come finali, nonostante il già annunciato abbandono di Kate Walsh nei panni di Addison, la creatrice Shonda Rhimes ha spiegato a TV Guide che le piacerebbe riavere sul set Audra McDonald nei panni di Naomi almeno un’altra volta prima della fine.
    Ricordo che la talentuosa attrice (foto a sinistra) ha interpretato il ruolo per le prime quattro stagioni e ha appena terminato a Broadway il musical “The Gershwins’ Porgy and Bess” che le ha fruttato il suo quinto Tony Award (record detenuto con le attrici Julie Harris e Angela Lansbury).
    ■ L’attore di telenovele sudamericane Khotan Fernández debutterà in una produzione in lingua inglese, prendendo parte ad un arco di episodi di Royal Pains nei panni di Rafa, un giocatore di polo e modello di intimo che diventerà il nuovo interesse amoroso di Divya (Reshma Shetty).

  • In breve:
    Gary Dourdan, che molti ricorderanno nei panni dell’agente Warrick Brown durante le prime otto stagioni di CSI: Scena del crimine (foto a destra), avrà un ruolo ricorrente nella nuova serie Mistresses, in arrivo la prossima estate su ABC, dove sarà un detective collegato al personaggio di Elizabeth Grey (Penelope Ann Miller).
    Jay Karnes (The Shield) sarà ospite di un arco di quattro episodio della nuova serie Last Resort, in arrivo su ABC, nei panni di William Curry, Segretario della Difesa degli USA.
    Christine Woods (FlashForward) interpreterà la moglie defunta del protagonista Ryan (Matthew Perry) nella nuova sit-com Go On in arrivo su NBC.
    Caroline Dhavernas (Wonderfalls) è la nuova aggiunta al cast della serie Hannibal nel ruolo della psichiatra Alana “Al” Bloom, una dottoressa protégé del Dr. Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen).
    Annie Parisse (Rubicon, Person of Interest) farà parte del cast della nuova serie The Following nei panni di Debra Parker, un’insolita agente FBI specializzata in culti e sette.


Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie che andranno in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della prossima stagione televisiva 2012-2013.


Gli ascolti USA della settimana

Per tutto il periodo estivo i dati di ascolto dei telefilm in onda sui grandi network, pubblicati normalmente nello spazio “TV USA Giorno per giorno Flash“, verrano riportati qui.

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi delle serie andate in onda durante la settimana sui grandi network, elaborati in base alle cifre diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni giorno da alcuni siti web americani come TV Media Insight e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.

Dove disponibile, il dato riportato si intende finale.

Martedì 31 luglio 2012

  • Alle 21.00 il terzo episodio della seconda stagione della serie The L.A. Complex è sceso a 0,44 milioni di spettatori (0,1/0).

Sabato 4 agosto 2012

  • Alle 20.00 l’undicesimo episodio inedito della cancellata serie poliziesca NYC 22 ha ottenuto 2,33 milioni di spettatori (0,3/1).
    Alle 21.00 il dodicesimo episodio inedito ha ottenuto 2,65 milioni di spettatori (0,4/2).

Un trailer della nuova terza stagione di Boardwalk Empire, in partenza il 16 settembre su HBO.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.