jump to navigation

TV USA Gazette #350 – NBC ordina la nuova serie Dracula – MTV rinnova Diario di una nerd superstar – AMC cancella The Killing – FX rinnova Louie – Il calendario autunnale di ABC – Scomparsi Sherman Hemsley dei Jefferson e Lupe Ontiveros di Desperate Housewives – Mariah Carey giudice ad American Idol – Progetti futuri: HBO ordina il pilot comedy Hello Ladies; Lifetime ordina il pilot Cinnamon Girl prodotto da Renée Zellweger – Aggiornamenti casting: gli attori di Modern Family rinnovano i contratti; Eric Dane lascia Grey’s Anatomy; Laurence Fishburne nel cast di Hannibal – Ascolti USA: ancora in crescita Rookie Blue — Video: Homeland 30 luglio 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Auditel, Cinema e TV, In Memoriam, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

350 – La settimana dal 23 al 29 luglio 2012

  • NBC ordina “Dracula”

    NBC ha ordinato la nuova serie Dracula con protagonista Jonathan Rhys-Meyers (I Tudors – foto a destra).
    I dieci episodi saranno ambientati nel 1890 e narreranno la storia del vampiro più famoso che, trasferitosi a Londra per vendicarsi di quella società vittoriana che ha rovinato la sua vita secoli prima, si innamorerà perdutamente di una donna che sembra la reincarnazione della propria moglie deceduta secoli prima.

    “È una storia senza tempo condita da svolte e colpi di scena imprevedibili, e con Jonathan Rhys Meyers in un ruolo di prim’ordine”, ha dichiarato Bela Bajaria, vicepresidente di Universal Television.

    Basato su una sceneggiatura del coproduttore esecutivo Cole Haddon, la serie sarà prodotta da Tony Krantz (24), Colin Callender (HBO Films) e Carnival Films & Television (già dietro a Downton Abbey). In Inghilterra è stata già acquistata da Sky Living.
    La produzione degli episodi inizierà più avanti nell’anno.

  • MTV rinnova “Diario di una nerd superstar”

    MTV ha rinnovato la serie Diario di una nerd superstar per una maxi terza stagione di 20 episodi (contro i 12 delle prime due).
    Il telefilm creato da Lauren Iungerich è stato promosso con la seconda stagione in prima serata, rispetto allo slot delle 23.00 del primo ciclo, totalizzando al giovedì una media di 1,8 milioni di spettatori, in positiva crescita del 6% nel pubblico 12-34.

    “La visione creativa di Lauren Iungerich, unita ad un cast straordinariamente talentuoso, fanno di Diario di una nerd superstar la serie perfetta per MTV”, ha dichiarato David Janollari, capo programmazione di MTV, “critica e pubblico insime si sono innamorati di Diario di una nerd superstar, e siamo quindi entusiasti di riportare questa incredibile serie per una terza stagione supersize.”

    Il cast della serie è composto da Ashley Rickards, Beau Mirchoff, Molly Tarlov, Jillian Rose Reed, Brett Davern, Nikki DeLoach, Desi Lydic, Jessica Lu, Mike Faiola e Greer Grammer; la Iungerich e Erin Ehrlich sono i produttori esecutivi.
  • AMC cancella “The Killing”

    AMC ha deciso di cancellare il telefilm giallo The Killing dopo sole due stagioni.
    Adattamento della serie danese Forbrydelsen, The Killing narra le indagini di due detective sull’omicidio di una giovane ragazza rinvenuta morta in un parco della plumbea Seattle. La serie ha debuttato lo scorso anno con un buon risultato di pubblico e critica, facendo guadagnare nomination alle attrici Mireille Enos e Michelle Forbes, ma quando il finale della prima stagione non ha risolto il mistero al centro della storia, questo ha scatenato una valanga di polemiche senza precedenti tra fan e critica da cui lo show non si è più ripreso.
    La seconda stagione, conclusasi lo scorso mese, ha finalmente risolto la lunga storyline ma ha raccolto una magro risultato di 1,5 milioni di spettatori, in calo del 17% dall’inizio di stagione e del 35% dal finale della prima.

    “Dopo molte considerazioni, abbiamo preso la difficoltosa decisione di non rinnovare The Killing per una terza stagione”, ha dichiarato il network con un comunicato stampa, “AMC è incredibilmente orgoglioso dello show e si sente fortunato ad aver lavorato con un team così talentuoso, dalla showrunner Veena Sud agli incredibili colleghi di Fox Television Studios, dal talentuoso, appassoniato staff all’eccezionale cast.”

    Fox Television Studios, che produce lo show, ha annunciato che cercherà ora di trovare un altro canale cavo interessato al telefilm.
  • Notizie CBS dai TCA

    Alcuni highlights dalla sessione dell’annuale Summer Press Tour del TCA (Television Critics Association) dedicata al canale CBS:
    ■ Il presidente del network Nina Tassler (foto a destra) ha confermato che sono già in corso trattative per rinnovare la sit-com How I Met Your Mother - E alla fine arriva mamma per una nona stagione.
    “Siamo alle prime conversazioni e siamo abbastanza ottimistici” ha dichiarato, confermando inoltre che i creatori/produttori esecutivi Carter Bays e Craig Thomas hanno già in serbo un piano strategico per concludere appropriatamente lo show.
    ■ Cancellare CSI: Miami è stata una cosa importante, ha ribadito la Tassler.
    “Quello show è stato un incredibile successo per noi… È stata una scelta difficile, ma si trattava di una mossa che aveva a che fare con la programmazione.”
    ■ Nessun progetto al momento di espandere ulteriormente il fortunato franchise di NCIS.
    ■ I ritardi sportivi alla domenica saranno quest’anno ancora più intensi, con il calcio di inizio degli incontri di NFL spostato di dieci minuti, ma la Tassler promette che cercheranno di informare gli spettatori circa le eventuali modifiche con avvisi a schermo e su Twitter, così da non penalizzare troppo il pubblico dei telefilm The Good Wife e The Mentalist (di cui per la prima volta saranno disponibili gli episodi anche online sul sito CBS.com).
    ■ Di seguito le key art dei quattro nuovi telefilm in partenza quest’autunno, le serie Elementary, Vegas e Made In Jersey e la sit-com Partners (cliccate per ingrandire):

 

  • Notizie FX dai TCA

    Alcuni highlights dalla sessione dell’annuale Summer Press Tour del TCA (Television Critics Association) dedicata al canale cavo FX:
    ■ La serie comedy Louie, grande successo di critica, è stata rinnovata per una quarta stagione di 13 episodi.
    ■ Il canale cavo ha ordinato 7 nuove puntate dello show di seconda serata “BrandX“, condotto da Russell Brand.
    ■ Ordinato il pilot “The Bridge“, adattamento firmato da Meredith Stiehm e Elwood Reid (Cold Case) di una serie scandinava.
    La storia narra delle indagini congiunte tra detective americani e messicani per scovare un serial killer che opera sui due lati del confine.
    ■ Il pilot drama The Americans, con Keri Russell, sembra avere buona chance per un ordine di serie.
    ■ Il pilot Powers verrà riscritto e rigirato, con alcuni attori del cast originale che potrebbero tornare (Jason Patric su tutti).
    Martin Sheen è in trattative per far parte fissa del cast di Anger Management, la serie comedy con protagonista il figlio Charlie Sheen in cui debutterà alla fine del primo ciclo di dieci episodi ora in onda.
    Inoltre, come riportato da Deadline.com, il canale cavo è contento dei risultati d’ascolto del telefilm (una media settimanale di 13,8 milioni di spettatori, di cui 7,1 nella fascia 18-49) ed è vicino ad un maxi rinnovo di 90 episodi.
  • Il calendario autunnale di ABC

    Dopo NBC, FOX, The CW e CBS, il network ABC è l’ultimo ad annunciare le date di partenza di telefilm e programmi per il palinsesto della stagione televisiva 2012-13.
    Contrariamente a quanto programmato inizialmente, segnalo che la nuova sit-com The Neighbors (rivolta anche ad un pubblico di ragazzini) andrà alle 20.30, prima di Modern Family, facendo spostare così la sit-com Suburgatory alle 21.30.
    Segnalo inoltre la nuova edizione all-star di “Dancing with the Stars” vedrà il ritorno in gara di Pamela Anderson, Kelly Monaco, Melissa Rycroft, Helio Castroneves, Drew Lachey, Joey Fatone, Shawn Johnson, Gilles Marini, Bristol Palin, Apolo Anton-Ohno, Emmitt Smith, Kirstie Alley ed un tredicesimo concorrente scelto dal pubblico.
    Ricordo infine che Body of Proof, “Wife Swap” e le nuove serie Red Widow e Zero Hour debutteranno in midseason, mentre Mistresses dovrebbe arrivare nell’estate 2013.

    Il calendario:

    Venerdì 14 settembre
    20.00: Shark Tank
    21.00: Primetime: What Would You Do?
    22.00: 20/20

    Lunedì 24 settembre
    20.00: Dancing with the Stars: All-Stars
    22.00: Castle

    Martedì 25 settembre
    20.00: Dancing with the Stars Results Show
    22.00: Private Practice

    Mercoledì 26 settembre
    20.00: The Middle (doppio episodio)
    21.00: Modern Family
    21.30: The Neighbors – novità

    Giovedì 27 settembre
    20.00: Last Resort - novità
    21.00: Grey’s Anatomy
    22.00: Scandal

    Domenica 30 settembre
    20.00: C’era una volta
    21.00: Revenge
    22.00: 666 Park Avenue - novità

    Mercoledì 3 ottobre
    20.30: The Neighbors (orario regolare)

    Domenica 7 ottobre
    19.00: America’s Funniest Home Videos

    Mercoledì 10 ottobre
    22.00: Nashville – novità

    Mercoledì 17 ottobre
    21.30: Suburgatory

    Martedì 23 ottobre
    21.00: Happy Endings
    21.30: Don’t Trust the B—- in Apt 23

    Venerdì 2 novembre
    20.00: Last Man Standing
    20.30: Malibu Country – novità
    21.00: Shark Tank (nuovo orario)
  • In memoriam

    Settimana costellatata da due addii importanti nel mondo della televisione americana.
    Sherman Hemsley, l’attore diventato famoso con il personaggio di George Jefferson nella serie tv americana degli anni Ottanta I Jeffersons, è morto all’età di 74 anni. Hemsley è deceduto per cause naturali nella sua casa di El Paso, in Texas, come confermato dalle autorità locali.
    Il burbero George, piccolo imprenditore di colore propietario di una catena di lavanderie, ha fatto ridere milioni di americani, raccontando la sua ascesa sociale a Manhattan dal 1975 al 1985. Famosi gli sketch con i vicini trattati con disprezzo e irriverenza perché coppia mista, e con la domestica di colore.
    (fonte Il Sole 24 Ore)
    Lupe Ontiveros, vista nei film “Selena” e “Qualcosa è cambiato “, è morta a 69 anni per un cancro al fegato.
    L’iconica attrice di origini messicane era nota anche per il ruolo di Juanita Solis (suocera di Gabrielle) nella serie Desperate Housewives, interpretazione che le è valsa una nomination agli Emmy nel 2004. L’attrice aveva ripreso il ruolo quest’anno, in occasione degli ultimi episodi della serie.
    Eva Longoria ha così commentato: “Era più di una collega per me, era la mia famiglia. Il mio cuore è con la tua famiglia Lupe…”.
  • In breve:
    ■ Mentre è ormai certo che Steven Tyler e Jennifer Lopez non torneranno per la dodicesima edizione del talent show “American Idol“, il presidente di FOX Kevin Reilly ha annunciato ufficialmente che la famosa cantante Mariah Carey sarà uno dei nuovi giudici del programma (foto a destra).
    ■ Dopo il successo del debutto in anteprima dello scorso anno di New Girl su iTunes e altre piattaforme digitali, FOX ha annunciato che le nuove sit-com Ben and Kate e The Mindy Project (in partenza il 25 settembre) saranno proposte in anteprima su Facebook e altri siti online (tra cui Yahoo, Hulu, AOL, MSN, Fox.com e Xfinity) dal 27 agosto al 9 settembre.
    ■ Analogamente a FOX, segnalo che NBC renderà disponibili i pilot delle proprie nuove serie per due settimane prima della messa in onda su diverse piattaforme (NBC.com, Hulu, iTunes, Amazon e Xbox).
    Inoltre, il prossimo 4 agosto verrà mandata in onda un’anteprima di circa sei minuti di Revolution, la nuova serie apocalittica di J.J. Abrams. L’orario è previsto intorno alle 22.54, dopo la gara di nuoto in cui dovrebbe gareggiare il nuotatore americano Michael Phelps.
    ■ Dopo Single Ladies (prodotta da Queen Latifah), il canale cavo VH1 ha ordinato il secondo telefilm originale del proprio palinsesto, intitolato Bounce.
    Creata e prodotta da James LaRosa, la nuova serie drama narra le vite e gli amori delle Devil Girls, gruppo di danza della prima squadra di basket di Los Angeles.
    Nel cast Dean Cain (Lois & Clark), Kimberly Elise, Charlotte Ross, Taylour Paige e Logan Browning.
    FOX ha rinnovato il programma reality culinario “Masterchef“, prodotto da Gordon Ramsay, per una quarta edizione.
    ■ Segnalo che la produzione della serie Fringe è stata sospesa per due settimane a causa di alcuni problemi di salute dell’attore John Noble, interprete di Walter Bishop.
    La sospensione non avrà comunque alcun effetto sulla data di inizio della quinta ed ultima stagione della serie, che rimane fissata per venerdì 28 settembre.
    The CW ha rivelato il nuovo slogan autunnale “TV Now”, che rimpiazzerà il precedente “TV To Talk/Text/Tweet About”.
    Di seguito un video promozionale del nuovo palinsesto:

  • In breve:
    ■ Il produttore Lorenzo di Bonaventura ha acquisito, tramite la sua compagnia di produzione Bonaventura Pictueres (Zero Hour), i diritti del libro “The Last Policeman” di Ben H. Winters per trasformarlo in una serie televisiva.
    Primo di una trilogia, la storia narra di un mistero ambientato a margine di un’apocalisse.
    HBO ha ordinato il pilot comedy Hello Ladies che sarà scritto, diretto ed interpretato da Stephen Merchant (The Office).
    La storia narra di un imbranato uomo inglese che, in cerca della donna dei suoi sogni a Los Angeles, sarà ossessionato dal desiderio di entrare a far parte del mondo glamour della bella gente. Ma questi, sfortunatamente, non lo lasceranno entrare.
    Il pilot sarà prodotto da HBO e ABC Studios.
    Lifetime ha dato il via alla produzione del pilot Cinnamon Girl, progetto di serie drama prodotto dall’attrice Renée Zellweger di cui avevo già parlato qui.
    La storia, ambientata tra gli anni ’60 e ’70, esplora il mondo musicale e cinematografico di Los Angeles, con al centro la vita di quattro giovani ragazze – Cassie, Lola, Junie e Lou – e gli incroci politici, artistici, sociali e di ribellione sessuale dell’epoca.
    Dan Harmon, fresco di licenziamento dalla sit-com Community, è in trattative avanzate con FOX per un pilot comedy di cui non si sa ancora molto.
    USA Network è al lavoro con i creatori di due delle loro serie di maggior sucesso su due nuovi progetti, una serie drama da un’ora e una comedy da mezz’ora.
    Il progetto drama di Steve Franks (Psych) narra di un fratello ed una sorella che rilevano lo studio legale di famiglia, dopo la morte dei genitori, solo per scoprire che gli affari non sono calmi come sembravano.
    Il progetto comedy di Andrew Lenchewski (Royal Pains) si intitola Speak American e narra di Lotte Hansen, una giovane insegnante che aiuta a ridurre l’accento con metodi poco convenzionali.
    ■ La divisione TV della Marvel Comics è in trattative con ABC e ABC Studios per una possibile serie televisiva che esplori il mondo fumettistico di “The Avengers“, protagonisti del blockbuster cinematografico che ha guadagnato decine di milioni di dollari in tutto il mondo.
    La serie dovrebbe essere solo collegata al mondo dei Vendicatori, ma non mostrare o includere nessuno dei supereroi Marvel visti nel film di Joss Whedon (foto a destra).
    Il progetto è ancora al primissimo stadio, con diversi scenari possibili. Ricordo che la Marvel e ABC sono entrambe di proprietà Disney.
    ■ Sarà il regista Joe Carnahan (“The Grey”, “The A-Team”) a dirigere il pilot Those Who Kill in preparazione da A&E.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

  • Gli attori di “Modern Family” rinnovano i contratti con la sit-com
    Settimana di fuoco per la sit-com Modern Family. A sorpresa infatti, lo scorso martedì è stato cancellato il programmato table read tra autori e attori (dove si discutono le linee guida dei nuovi episodi da girare), e questo a causa dell’empasse in cui i protagonisti adulti Ty Burrell, Jesse Tyler Ferguson, Eric Stonestreet, Julie Bowen e Sofia Vergara si sono ritrovati nelle trattative di rinnovo dei rispettivi contratti.
    I cinque attori principali (Ed O’Neill ha un contratto ed un salario a parte, dal momento che era l’unico attore famoso all’inizio della sit-com) chiedevano infatti un sostanzioso aumento dai 65.000 dollari ad episodio che hanno guadagnato durante la terza stagione, arrivando a circa 200.000 dollari (che è la cifra che guadagnano ora gli attori principali di The Big Bang Theory), e stavano intentando una causa contro 20th Century Fox TV (a cui, per solidarietà, partecipava anche O’Neill).
    La disputa tra le parti è stata alla fine però velocemente risolta in maniera amichevole, e gli attori si sono presentati puntualmente al secondo table read fissato per giovedì scorso. La cifra raggiunta con il nuovo contratto dovrebbe essere, secondo Deadline.com, di 170.000-180.000 dollari e la produzione della nuova quarta stagione non dovrebbe avere grossi ritardi, con il debutto dei nuovi episodi che è rimasto come programmato dal network.
    I problemi potrebbero però non essere finiti del tutto, dal momento che TV Guide riporta la notizia che questa settimana toccherà agli attori giovani – Sarah Hyland, Nolan Gould, Rico Rodriguez e Ariel Winter – iniziare le trattative di rinnovo dei propri contratti.
  • Eric Dane lascia “Grey’s Anatomy”
    Eric Dane lascia la serie Grey’s Anatomy, dove interpreta il Dr. Mark Sloan sin dalla fine della seconda stagione.
    Le motivazioni sono dovute alla volontà dell’attore di perseguire nuove opportunità di lavoro, tuttavia apparirà ancora per un arco di episodi della nuova nona stagione per concludere degnamente la storia del personaggio.

    “Sono estremamente grato verso tutti a Grey’s, alla ABC e Shondaland per l’esperienza e i ricordi che ho avuto lungo questa corsa”, ha dichiarato l’attore a TV Line, “è stato meraviglioso lavorare fianco a fianco e imparare da una forza creativa come Shonda Rhimes.”

    La Rhimes ha invece dichiarato che “la decisione non è stata facile ma, dopo attente considerazioni e conversazioni, abbiamo deciso insieme che questo era il momento giusto per terminare la sua storyline“.
    Come sicuramente chi segue la serie medica saprà, l’aitante attore ha fatto una memorabile entrata alla fine della seconda stagione, “vestito” solo di un piccolo asciugamano che gli ha fatto subito conquistare il soprannome di “Dr. Bollore” dai fan della serie.
    La sua uscita dal cast è la terza, dopo quelle già annunciate di Chyler Leigh (Lexie) e Kim Raver (Teddy).
  • In breve:
    Dean Geyer (Terra Nova) e Jacob Artist (“Blue Lagoon: The Awakening”) sono i nuovi ingressi nella quarta stagione di Glee, in partenza il 13 settembre su FOX.
    Geyer sarà Brody Weston, un membro della NYADA che mostrerà interesse per Rachel; Artist sarà invece Jake, fratellastro di Puck.
    Inoltre, come avevo già riportato, segnalo che è ora ufficiale che Chord Overstreet farà parte fissa del cast nel ruolo di Sam; Vanessa Lengies tornerà invece su basi ricorrenti nel ruolo di Sugar; non tornerà infine Damian McGinty nel ruolo di Rory.
    (foto a destra via TV Line)
    Adam Baldwin (Chuck) sarà ospite di tre episodi della nuova quattordicesima stagione di Law & Order: unità speciale nel ruolo del sostituto temporaneo del capitano Dan Florek, il quale sarà assente perchè sospettato di aver ucciso una prostituta nel finale della scorsa stagione.
    Michael Trucco (Fairly Legal) tornerà per un arco di episodi della nuova ottava stagione di How I Met Your Mother, dove due stagioni fa aveva interpretato un interesse amoroso per Robin.
    Segnalo inoltre che anche Ashley Williams tornerà per un arco dei nuovi episodi nel ruolo di Victoria, ex fidanzata di Ted.
    Ken Leung sarà ospite di un episodio della nuova seconda stagione di Person of Interest, dove ritroverà quindi Michael Emerson, suo collega già in Lost e nel primo film della saga “Saw”.
    Segnalo inoltre che nel secondo episodio del nuovo ciclo sarà ospite Margo Martindale (Justified).
    David Walton, reduce dalla sit-com flop Bent, avrà un ruolo ricorrente nei nuovi episodi di New Girl.
    L’attore esordirà durante la season premiere nei pannin di un bad boy che Jess incontrerà e con cui finirà per uscire.
    Segnalo inoltre che Josh Gad (Back to You) sarà ospite di un arco di episodi nel ruolo di Bearclaw, un ragazzo che consegna birra che si innamorerà di Jess.
    Ospiti dei nuovi episodi anche Leslie Mann (“Molto incinta”) e Niecy Nash (Reno 911!).
    (foto a sinistra via TV Line)
    Polly Walker (Rome, Caprica) farà parte dei nuovi episodi di The Mentalist nel ruolo ricorrente di Alexa Shultz, un’agente FBI di esperienza ed estremamente competente.
    Segnalo inoltre che Jim O’Heir (Parks and Recreation) sarà ospite del primo episodio della nuova stagione nel ruolo di un direttore di hotel che è stato testimone di un omicidio, mentre Ivan Sergei (Streghe) interpreterà il ruolo ricorrente di un federale con l’aria da bravo ragazzo.
    Matt Weiner, creatore della serie Mad Men, ha precisato che Elisabeth Moss non ha in alcun modo lasciato lo show e che tornerà per la prossima sesta stagione dell’acclamata serie AMC (dove interpreta il ruolo di Peggy sin dal primo episodio).
    Sinqua Walls (Teen Wolf) sarà ospite di un episodio della seconda stagione di C’era una volta nel ruolo di Sir Lancillotto, ex cavaliere della Tavola Rotonda di Re Artù in esilio per il suo tradimento con Ginevra.
    Segnalo inoltre che Julian Morris (Pretty Little Liars) intepreterà il principe Philip, il quale è alla ricerca della bella addormentata (Sarah Bolger).
    Mindy Kaling tornerà durante la nona stagione di The Office per risolvere la trama del suo personaggio, Kelly Kappor.
    L’attrice e sceneggiatrice (foto a destra), che ha lasciato alla fine dell’ottava per diventare protagonista della nuova The Mindy Projetct in arrivo su FOX, apparirà sicuramente nel primo episodio di stagione e in almeno un altro più avanti.
    Segnalo inoltre che Jake Lacy (Better with You) farà parte del cast fisso dei nuovi episodi nei panni di un nuovo assunto della Dunder Mifflin.
    Virginia Madsen (Scoundrels) farà parte di un arco di tre episodi della nuova stagione di Hell on Wheels nei panni di Hannah Durant, moglie di Thomas “Doc” Durant (Colm Meaney).
    Jon Hamm, protagonista della serie Mad Men, sarà ospite della serie comedy Childrens Hospital nel ruolo di Arthur Childrens, fondatore dell’ospedale che vedremo tramite alcuni flashback dal 1930.
    Kenny Johnson (Sons of Anarchy) sarà ospite del finale di stagione estivo di Burn Notice nel ruolo di un assassino senza pietà.
    Carrie Preston (True Blood) sarà ospite di un episodio di Royal Pains nei panni di una scrittrice famosa che si rivolgerà alla HankMed per curare sua figlia che soffre di una misteriosa malattia.
    Jenna Dewan (vista in “Step Up” e moglie dell’attore Channing Tatum) è l’ennesima aggiunta al cast stellare e popoloso della nuova seconda stagione di American Horror Story. L’attrice sarà la metà femminile della coppia definita The Lovers, che sembra sarà al centro delle nuove storie.
    La metà maschile, come già annunciato, sarà interpretata invece dal cantante Adam Levine, al suo debutto come attore.
    Segnalo inoltre che Franka Potente (“The Bourne Identity”) sarà ospite di due episodi nei panni di una misteriosa paziente.
    Taryn Manning riprenderà il ruolo di Mary Ann, sorella di Steve McGarrett, durante i nuovi episodi di Hawaii Five-0 in arrivo quest’autunno su CBS.
    Gregg Henry (Hung) e Jillian Armenante faranno parte dei nuovi episodi Scandal nei ruoli ricorrenti di Jackson (descritto come un ricco uomo del sud apparentemente gentile) e Lucas (ruolo originariamente maschile).
    Griffin Gluck farà parte fissa del cast della nuova stagione di Private Practice nei panni di Mason, ruolo che interpreta dalla scorsa quinta stagione.
    Chad Lindberg (Supernatural) sarà ospite di un episodio della nuova quinta stagione di Castle nel ruolo di Marco Massetti, un criminale che incrocerà il cammino di Beckett e Castle.
    Bellamy Young, fresca di promozione nella serie Scandal, tornerà per almeno due episodi della nuova stagione di Criminal Minds per concludere la storia di Beth Clemmons, interesse amoroso di Aaron Hotchner (Thomas Gibson).
    Heather Locklear (Melrose Place – foto a sinistra) sarà ospite di almeno tre episodi della nuova stagione di Hot in Cleveland nei panni di una ex Miss Ohio che assumerà Melanie (Valerie Bertinelli) per la sua agenzia di PR.
    Mark Valley (Human Target, Harry’s Law) è in tratttive per far parte del cast fisso della terza stagione di Body of Proof nel ruolo del detective Tommy Sullivan, ex amore di Megan (Dana Delany).
    Abbie Cobb (Suburgatory) sarà ospite del terzo episodio della nuova stagione di NCIS: Los Angeles nel ruolo potenzialmente ricorrente di Astrid, una ragazza che instatuerà un rapporto con Kensi (Daniela Ruah).
    Segnalo inoltre che lo showrunner Shane Brennan ha anticipato che le vere madri degli attori Ruah, Chris O’Donnell, Eric Christian Olsen e LL Cool J appariranno in uno dei nuovi episodi nei panni di alcune signore in un casino.

  • In breve:
    Laurence Fishburne, visto in CSI: Scena del crimine, si è unito al cast della nuova serie Hannibal, in arrivo su NBC.
    L’attore (foto a destra) interpreterà il ruolo di Jack Crawford, agente FBI a capo della sezione Behavioral Science Unit incaricata di acciuffare un certo famoso serial killer cannibale. Il ruolo era stato intepretato da Dennis Farina nel film “Manhunter – Frammenti di un omicidio” del 1986, da Scott Glenn ne “Il silenzio degli innocenti” del 1991 e da Harvey Keitel in “Red Dragon” del 2002.
    Chris Smith (“Paranormal Activity 3″) sarà il protagonista del pilot Ex-Men, in praparazione da Rob Greenberg (How I Met Your Mother) per CBS.
    La storia narra di un giovane uomo (interpretato da Smith) che tenta di apprendere lezioni di vita dagli uomini più grandi di lui e con maggiore esperienza che risiedono nel complesso dove lui vive in una sistemazione provvisoria.
    Nel cast anche Kal Penn (How I Met Your Mother, Dr. House) nel ruolo di Gil.
    Kat Foster (‘Til Death) rimpiazzerà l’uscente Felisha Terrell nella nuova sit-com The Goodwin Games nel ruolo di Lucinda.
    Penelope Ann Miller (Men of a Certain Age) avrà un ruolo ricorrente nella nuova serie Mistresses, in arrivo la prossima estate su ABC, dove sarà un donna ignara del fatto che Karen (Yunjin Kim) aveva una relazione con il suo defunto marito.
    Sarah Jones, reduce dalla serie flop Alcatraz, è la nuova aggiunta al cast della serie Vegas, in partenza questo autunno su CBS.
    L’attrice (foto a sinistra) sarà la figlia intelligente ed impetuosa di uno dei più potenti uomini di Chicago che lavora in uno dei casino di Vincent Savino (Michael Chiklis).
    Jason Beghe (Californication) sarà ospite della nuova serie Chicago Fire nel ruolo di un pericoloso detective che cerca di proteggere il proprio figlio delinquente.
    Segnalo inoltre che Jon Seda (Treme) interpreterà il ruolo ricorrente del detective Antonio Dawson, fratello del paramedico Gabriela Dawson (Monica Raymund), mentre Meghann Fahy (Una vita da vivere) sarà Nicki Kahler, assistente del capo Wallace Boden (Eamonn Walker).
    James Ransone sarà uno dei protagonisti del pilot Low Winter Sun, adattamento targato AMC dell’omonima miniserie inglese del 2006.
    La storia narra dell’omicidio di un poliziotto di Detroit che svelerà un mondo sommerso fatto di corruzione, vendette e inganni.
    Ransone sarà il criminale Damon Callis, mentre Mark Strong (“Green Lantern”) è in trattative per riprendere i panni del detective Frank Agnew, ruolo che aveva già interpretato nella versione inglese.
    Luke MacFarlane (Brothers & Sisters) sarà ospite del secondo episodio della nuova serie Beauty and the Beast, in arrivo su The CW, nel ruolo di un istruttore di ballo coinvolto in un omicidio.
    ■ Sarà Wes Brown, visto di recente in Private Practice e 90210, a sostituire Neil Jackson nel ruolo di Julian nella nuova serie Infamous, in arrivo su NBC.
    Ian Hart (Luck) è la nuova aggiunta al cast della serie Rogue, in arrivo su DirecTV, dopo Thandie Newton e Marton Csokas.


Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie che andranno in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della prossima stagione televisiva 2012-2013.


Gli ascolti USA della settimana

Per tutto il periodo estivo i dati di ascolto dei telefilm in onda sui grandi network, pubblicati normalmente nello spazio “TV USA Giorno per giorno Flash“, verrano riportati qui.

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi delle serie andate in onda durante la settimana sui grandi network, elaborati in base alle cifre diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni giorno da alcuni siti web americani come TV Media Insight e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.

Dove disponibile, il dato riportato si intende finale.

Martedì 24 luglio 2012

  • Alle 21.00 il secondo episodio della seconda stagione della serie The L.A. Complex è sceso a 0,39 milioni di spettatori (0,2/1).

Giovedì 26 luglio 2012

  • Alle 21.00 l’ottavo episodio inedito della serie medica Saving Hope ha ottenuto 2,86 milioni di spettatori (0,6/2).
  • Alle 22.00 l’ottavo episodio inedito della terza stagione della serie poliziesca Rookie Blue è salito a 5,74 milioni di spettatori (1,5/5).

Sabato 28 luglio 2012

  • Alle 20.00 il decimo episodio inedito della cancellata serie poliziesca NYC 22 ha ottenuto 2,59 milioni di spettatori (0,4/2).

Un promo della nuova seconda stagione di Homeland, in partenza il 30 settembre su Showtime.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.