jump to navigation

L’evoluzione del Teen-drama #1 – Genesi di un prodotto televisivo 23 luglio 2012

Scritto da Carlo Lanna nelle categorie Cinema e TV, L'evoluzione del Teen-drama.
trackback

Il Teen-drama è uno dei generi televisivi più amati della tv americana. Dagli anni ’90 ad oggi, tante sono le produzioni  che hanno toccato questo  tema. Proprio il re Mida Aaron Spelling, nella sua lungimiranza, aveva visto nel teen-drama il futuro della serialità.

Ma cos’è per davvero il teen-drama? in poche parole,  prendendo i classici clichè di un drama molto soapoperizzato, il genere viene miscelato  audacemente con le tematiche di un gruppo di adolescenti. Si tratta  di fare una soap-opera raccontata dai più giovani per i giovani. Non mancheranno quindi i primi batti cuore, i triangoli amorosi, le storie di vita, le prime esperienze nel mondo del lavoro, i menage familiari, i problemi scolastici…

Nell’ottobre del 1990 con la nascita di Beverly Hills 90210, il Teen-drama sbarca ufficialmente in tv. Nel corso degli anni, sempre in cerca di una fetta di pubblico a cui dedicarsi, il genere ha molto spesso cambiato le sue caratteristiche, tingendosi con l’Horror, lo sci-fi, la commedia e molto altro ancora.

Nel mio piccolo posso affermare di essere un cultore del genere. Con un modo così realistico e sdolcinato di raccontare le storie di una generazione di ragazzi, questo genere televisivo mi ha sempre appassionato, e posso quindi affermare che ancora oggi non mi perdo nessuna produzione  che sia rivolta ad un pubblico giovane, anche solo per capire fino a che punto si è evoluto il genere. E qui veniamo al punto della mia nuova rubrica.

Attraverso l’analisi di alcuni tra i telefilm cult, voglio cercare di tirare le somme di un genere che è ancora oggi sulla cresta dell’onda, e che tenta sempre di stupire e di affascinare. Prendendo spunto da alcuni serial come il già citato Beverly Hills, toccando Party of Five, My So-Called Life, fino ad arrivare ai più recenti prodotti, la mia intenzione non è quella di  omaggiare il genere televisivo, ma di analizzare i suoi punti di forza e sui punti deboli attraverso quei telefilm che sono dei veri cult.