jump to navigation

DVDfilm #858 – “Il principe del deserto” (Blu-ray Disc) 20 giugno 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Blu-ray Disc, Cinema e TV, DVDfilm, Film.
trackback

Questo spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, si propone di recensire film recenti e meno nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Oggi è sotto esame l’edizione Blu-ray Disc del film d’avventura “Il principe del deserto” (titolo originale “Black Gold”), uscito nelle sale cinematografiche italiane venerdì 23 dicembre 2011 su distribuzione Eagle Pictures.

Titolo: “Il principe del deserto”
Numero di dischi: 1
Spazio occupato sul disco: 23 Gbyte
Regia: Jean-Jacques Annaud
Sceneggiatura: Jean-Jacques Annaud e Menno Meyjes (basato sul romanzo “Paese dalle ombre corte” (1957) di Hans Ruesch)
Musiche: James Horner
Produzione: Quinta Communications, Prima TV, Carthago Films S.a.r.l., France 2 Cinéma
Distribuzione: Eagle Pictures
Prezzo indicativo: 15,90 €
Data di pubblicazione: 3 maggio 2012
Cast: Tahar Rahim, Mark Strong, Antonio Banderas, Freida Pinto, Riz Ahmed, Lotfi Dziri, Eriq Ebouaney, Mostafa Gaafar, Akin Gazi, Corey Johnson, Liya Kebede
Formato video: 1080p High Definition 16:9 (1,85:1)
Lingue audio: italiano (DTS-HD Master Audio 5.1), inglese (DTS-HD Master Audio 5.1)
Lingue sottotitoli: italiano
Durata del film: 130 minuti circa
Acquista “Il principe del deserto” su Amazon.it
Ecco la presentazione del film indicata sulla copertina:

Anni Trenta, Arabia. Con la scoperta del petrolio i regni confinanti di due emiri entrano in rotta di collisione: da una parte c’è il rigido e conservatore Amar (Mark Strong), dall’altra l’illuminato e liberale Nassib (Antonio Banderas). Il principe Auda (Tahar Rahim), figlio di Amar e genero di Nassib deve fare i conti con l’amore per la sua sposa, la principessa Lallah (Freida Pinto) e la durezza di suo padre.
Grandioso affresco storico, il film è tratto dal romanzo “Il paese dalle ombre corte” di Hans Ruesch e diretto con maestria dal grande Jean-Jeacques Annaud.

Alcuni contenuti speciali, in versione originale sottotitolata in italiano ed in Alta Definizione:

  • Making of (39 minuti)
  • Trailer italiano (2 minuti)
Diversi anni dopo “Il nemico alle porte” e “Sette anni in Tibet”, il regista francese Jean-Jacques Annaud torna a dirigere un film spostandosi in Arabia all’inizio del XX Secolo, proponendo un kolossal incentrato su un uomo, Auda (Tahar Rahim), che ama lo studio ma che improvvisamente dovrà partecipare ad una guerra, trasformandosi in un abile leader che unirà popoli che hanno abitudini e tradizioni diverse ma hanno in comune la fede e la vita nel deserto. Auda dovrà affrontare gli immaginabili intrighi di potere, ma dovrà anche lottare contro un grande nemico, il deserto. Annaud parla di Medio Oriente adattando il romanzo del 1957 “Paese dalle ombre corte” del pilota e scrittore svizzero Hans Ruesch, realizzando un film che per atmosfere ricorda i classici del passato come “Lawrence d’Arabia”: con il personaggio di Auda si confrontano due culture diverse, l’Oriente e l’Occidente, con valori come la fratellanza, la famiglia e la ricerca del benessere. Belle ed imponenti le scene belliche, e buono il cast di interpreti che oltre al protagonista comprende un valido Antonio Banderas nei panni del sultano Nesib, che spera un futuro migliore per il suo popolo, Mark Strong nel ruolo del sultano Amar, che pone lo stesso rigore nel suo regno e nella sua vita personale, e la bella Freida Pinto nei panni della principessa Leyla, figlia di Nesib e moglie di Auda.
Il Blu-ray Disc distribuito da Eagle Pictures propone il film con un’eccellente definizione delle immagini e della traccia audio italiana DTS-HD Master Audio 5.1, con sottotitoli italiani opzionali; i contenuti extra, oltre al trailer, comprendono un bel making of ricco di interviste.
QUALITA’
ARTISTICA
QUALITA’
TECNICA
EXTRA