jump to navigation

Critics’ Choice Television Awards 2012, i vincitori 19 giugno 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Cinema e TV, Premi, TV USA.
trackback

Si è tenuta ieri a Beverly Hills la cerimonia di consegna dei premi per la seconda edizione dei Critics’ Choice Television Awards, premi televisivi assegnati annualmente dalla Broadcast Television Journalists Association (BTJA), formata da oltre cinquanta critici televisivi appartenenti alle principali testate giornalistiche statunitensi, operanti nel mondo della televisione, della radio, della carta stampata e su internet.
Homeland, una delle poche novità interessanti della scorsa stagione televisiva, ha vinto come miglior serie drama e miglior attrice protagonista (Claire Danes).
Due premi anche a Breaking Bad, per il miglior attore protagonista (Bryan Cranston) e non protagonista (Giancarlo Esposito).
Christina Hendricks, protagonista femminile indiscussa dell’appena conclusa stagione di Mad Men, fa il bis come miglior attrice non protagonista.
Community è la miglior serie comedy, Louis C.K. (Louie) vince come miglior attore, mentre Zooey Deschanel (New Girl) e Amy Poehler (Parks and Recreation) si dividono il premio come miglior attrice protagonista; Ty Burrell e Julie Bowen di Modern Family vincono come miglior attori non protagonisti; Paul Rudd vince invece come miglior ospite per Parks and Recreation.
Sherlock vince due premi, miglior film TV/miniserie e miglior attore (Benedict Cumberbatch), Julianne Moore vince come miglior attrice per il controverso film TV su Sarah Palin, “Game Change“.
NBC è il network che porta a casa più premi, ben 5, incluso uno per “The Voice”, ABC e AMC seguono con 3.
Ricordo che avevo elencato qui tutte le nomination.

La lista completa dei vincitori:

Miglior serie comedy
Community – NBC

Miglior attore in una serie comedy
Louis C.K. (Louie) – FX

Miglior attrice in una serie comedy
Zooey Deschanel (New Girl) – FOX
Amy Poehler (Parks and Recreation) – NBC

Miglior attore non protagonista in una serie comedy
Ty Burrell (Modern Family) – ABC

Miglior attrice non protagonista in una serie comedy
Julie Bowen (Modern Family) – ABC

Miglior attore ospite in una serie comedy
Paul Rudd (Parks and Recreation) – NBC

Miglior serie drama
Homeland – Showtime

Miglior attore in una serie drama
Bryan Cranston (Breaking Bad) – AMC

Miglior attrice in una serie drama
Claire Danes (Homeland) – Showtime

Miglior attore non protagonista in una serie drama
Giancarlo Esposito (Breaking Bad) – AMC

Miglior attrice non protagonista in una serie drama
Christina Hendricks (Mad Men) – AMC

Miglior attore ospite in una serie drama
Lucy Liu (Southland) – TNT

Miglior film TV/miniserie
Sherlock – PBS

Miglior attore in un film TV/miniserie
Benedict Cumberbatch (Sherlock) – PBS

Miglior attrice in un film TV/miniserie
Julianne Moore (Game Change) – HBO

Miglior reality
Anthony Bourdain: No Reservations – Travel Channel

Miglior reality a competizione
The Voice – NBC

Miglior presentatore di un reality
Tom Bergeron (Dancing with the Stars) – ABC
Cat Deeley (So You Think You Can Dance) – FOX

Miglior talk show
Late Night with Jimmy Fallon- NBC

Miglior serie animata
Archer – FX