jump to navigation

DVDfilm #852 – “L’ora nera 3D” (Blu-ray 3D + Blu-ray Disc + DVD + copia digitale) 31 maggio 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie 3D, Blu-ray Disc, Cinema e TV, DVDfilm, Film.
trackback

Questo spazio, appartenente alla sezione DVD e Blu-ray Disc di questo blog, si propone di recensire film recenti e meno nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Oggi è sotto esame l’edizione Blu-ray 3D + Blu-ray Disc + DVD + copia digitale del film di fantascienza “L’ora nera 3D” (titolo originale “The Darkest Hour 3D”), uscito nelle sale cinematografiche italiane venerdì 20 gennaio 2012 su distribuzione 20th Century Fox.

Titolo: “L’ora nera 3D”
Numero di dischi: 1 Blu-ray 3D / Blu-ray Disc + 1 DVD
Spazio occupato sul disco (Blu-ray): 32,2 Gbyte
Regia: Chris Gorak
Sceneggiatura: Jon Spaihts (soggetto di Leslie Bohem, M.T. Ahern e Jon Spaihts)
Musiche: Tyler Bates
Produzione: Regency Enterprises, Summit Entertainment, Bazelevs Production, The Jacobson Company, New Regency Pictures
Distribuzione: 20th Century Fox Home Entertainment
Prezzo indicativo: 24,90 €
Data di pubblicazione: 9 maggio 2011
Cast: Emile Hirsch, Olivia Thirlby, Rachael Taylor, Max Minghella, Joel Kinnaman, Dato Bakhtadze, Veronika Ozerova, Yuriy Kutsenko, Artur Smolyaninov, Nikolay Efremov
Formato video (Blu-ray): 1080p High Definition 16:9 (2,35:1)
Lingue audio (Blu-ray): italiano (DTS 5.1), inglese (DTS-HD Master Audio 5.1), spagnolo castigliano (DTS 5.1)
Lingue sottotitoli (Blu-ray): italiano, inglese, spagnolo
Durata del film: 107 minuti circa
Acquista “L’ora nera 3D” su Amazon.it

Ecco la presentazione del film indicata in un comunicato:

Atterrati a Mosca con la prospettiva di vendere un’innovativa applicazione per telefoni cellulari a dei magnati russi, i due giovani programmatori Sean e Ben scoprono che un collega svedese si è appropriato dell’idea e ha concluso l’affare prima di loro. Per consolarsi, decidono di passare la serata in uno dei locali più glamour della capitale, dove stringono amicizia con due turiste americane. Fra una vodka e l’altra, all’improvviso la città viene paralizzata da un gigantesco black-out e dal cielo cominciano a scendere degli strani fasci di luce. Una volta toccata la terra, questi bagliori si fanno invisibili e iniziano a disintegrare uno ad uno tutti gli umani che si trovano di fronte, seminando in tutta la città panico e distruzione.

Nessun contenuto speciale da segnalare.

In allegato un DVD che contiene anche la copia digitale del film.

Il secondo film dell’ex-art director Chris Gorak, una produzione di Timur Bekmambetov (già regista dell’action-thriller “Wanted – Scegli il tuo destino” del 2008), vede un cast giovane capitanato da Emile Hirsch (“Into the Wild – Nelle terre selvagge”), Max Minghella (“The Social Network”) e Olivia Thrilby (“Juno”). Tutto inizia quando due giovani (Hirsch e Minghella) si recano per affari a Mosca, e incontrano due giovani donne (Thrilby e Rachael Taylor) in un locale: inaspettatamente, un’invasione da parte di una razza di alieni invisibili causa la distruzione di  Mosca e di diverse altre città in giro per il mondo. I quattro riescono a nascondersi nel locale, e gireranno per le rovine post-apocalittiche della città in cerca di salvezza. Un film che per le sue tematiche è simile a “Cloverfield” (2008), e si basa sulle performance di protagonisti poco più che ventenni e poco conosciuti alla maggior parte dei cinefili: il film nel suo complesso ha un aspetto di imprevedibilità, arricchita da efffetti speciali abbastanza naturali, ben valorizzati dal 3-D. Peccato perchè il trailer da’ l’idea di un film molto più eccitante di quello che in effetti è: le sequenze di distruzione non sono così eccezionali, forse anche l’ambientazione a Mosca non aiuta molto, e la sceneggiatura e i dialoghi hanno parecchie pecche, per un film che nel suo complesso è godibile per una serata in compagnia degli amici, ma delude le attese e non spinge ad essere rivisto.
L’edizione “Plays Everywhere” distribuita da 20th Century Fox HE comprende sia la versione 3-D del film, da vedere con un lettore ed un televisore predisposti e con un paio di lenti polarizzate, sia la normale versione 2-D: la pellicola è proposta con un’ottima qualità dell’immagine, una buonissima traccia audio italiana DTS 5.1, con sottotitoli italiani opzionali. Il Blu-ray 3D non propone ulteriori contenuti, ma la confezione presenta anche un DVD con il film e la possibilità di attivare ed utilizzare una copia digitale.

QUALITA’
ARTISTICA
QUALITA’
TECNICA
EXTRA