jump to navigation

TV USA Gazette Extra – La stagione 2012/13 di The CW: rinnovate The Vampire Diaries, Supernatural, Gossip Girl, 90210, Nikita e Hart of Dixie; cancellate The Secret Circle e Ringer; ordinate le nuove serie The Carrie Diaries, Arrow, Beauty and the Beast, Cult e Emily Owens M.D. 17 maggio 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Cinema e TV, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
Tags: , , , ,
trackback

In questa settimana vengono presentati i palinsesti dei vari network statunitensi per la prossima stagione televisiva 2012/13, con le ultime conferme delle serie in onda, le chiusure di serie “in bilico” e la presentazione dei nuovi telefilm in partenza a settembre 2012 e successivamente.
Come ogni anno, questo blog segue le presentazioni con appuntamenti extra dello spazio “TV USA Gazette”.
In questo ultimo appuntamento è protagonista il network The CW. Diamo un’occhiata insieme a tutte le novità annunciate.

ABC | CBS | FOX | NBC | The CW

Come di consuetudine, The CW ha annunciato per ultimo il proprio palinsesto per la stagione televisiva 2012-13.
Rinnovate le serie The Vampire Diaries, Supernatural, Gossip Girl, 90210, Nikita e Hart of Dixie.
Cancellate The Secret Circle, Ringer e The L.A. Complex.
Ordinate le nuove serie The Carrie Diaries, Arrow, Beauty and the Beast, Emily Owens M.D. e Cult.
Il presidente Mark Pedowitz (foto a destra) ha definito quella in arrivo una stagione di cambiamenti per il canale, in cronica difficoltà d’ascolti, e ha annunciato un palinsesto con diverse novità e ricco di variazioni (tra tutti la veterana Supernatural spostata nella serata più competitiva del mercoledì) che partirà quest’anno ai primi di ottobre.
Al lunedì arriva 90210, seguito dagli ultimi episodi di Gossip Girl (sostituiti in midseason dalla nuova The Carrie Diaries).
Hart of Dixie trasloca al martedì, seguita dalla nuova Emily Owens, M.D. (serie medica con Mamie Gummer, ex First Cut).
Al mercoledì aprirà la nuova Arrow, seguita dalla rilocata Supernatural.
Sempre al giovedì l’ammiraglia The Vampire Diaries, seguita dalla nuova Beauty and the Beast. La nuova serie con Kristin Kreuk, di ritorno sul network che le ha dato il succeso con Smallville, prende così lo slot più ambito del palinsesto, sprecato in questi ultimi due anni da Nikita e The Secret Circle.
America’s Next Top Model” retrocede dal mercoledì (dove era sin dai tempi di UPN) al venerdì, seguita da Nikita che si sposta dunque d’orario.
Insieme a The Carrie Diaries, anche la nuova Cult (progettata sin dall’inizio con un ordine corto di episodi) arriverà in midseason.

A seguire tutte le informazioni aggiornate sulle nuove serie ordinate, con alcune immagini.

AUTUNNO


LUNEDÌ
ore 20.00 Serie: 90210
ore 21.00 Serie: Gossip Girl

MARTEDÌ
ore 20.00 Serie: Hart of Dixie
ore 21.00 Serie: Emily Owens, M.D. - novità

MERCOLEDÌ
ore 20.00 Serie: Arrow - novità
ore 21.00 Serie: Supernatural

GIOVEDÌ
ore 20.00 Serie: The Vampire Diaries
ore 21.00 Serie: Beauty and the Beast – novità

VENERDÌ
ore 20.00 Reality Show: “America’s Next Top Model
ore 21.00 Serie: Nikita

Dopo l’attuale stagione televisiva 2011/12 terminano:

  • Serie TV: “One Tree Hill”, “The Secret Circle”, “Ringer”, “The L.A. Complex”
  • Reality show e varietà: “H8R”, “Remodeled”


Torneranno/partiranno invece nel corso della stagione 2012/13:

  • Serie TV: “The Carrie Diaries”, “Cult”


Ecco a seguire una panoramica di tutti i nuovi telefilm in partenza nel corso della prossima stagione.

Le nuove serie The CW

ARROW
Produzione: Berlanti Television, DC Comics, Warner Bros. Television
Cast: Stephen Amell (Hung) nel ruolo di Oliver Queen, Colin Donnell (Pan Am) nel ruolo di Tommy Merlyn, Colin Salmon (Strike Back) nel ruolo di Walter Steele, David Ramsey (Outlaw) nel ruolo di John Diggle, Jamey Sheridan (Trauma) nel ruolo di Robert Queen, Katie Cassidy (Melrose Place) nel ruolo di Dinah “Laurel” Lance, Paul Blackthorne (The River) nel ruolo di Quentin Lance, Susanna Thompson (Kings) nel ruolo di Moira Queen, Willa Holland (The O.C.) nel ruolo di Thea Queen
Trama: rilettura del famoso supereroe Green Arrow (da noi noto come Freccia Verde) pubblicato nei fumetti DC Comics.
Dopo un violento naufragio, il playboy miliardario Oliver Queen (Stephen Amell) è improvvisamente scomparso e dato per morto per cinque anni, prima di essere ritrovato vivo e vegeto su un’isola del Pacifico.
Tornato a casa a Starling City, trova la devota madre Moira, l’amata sorella Thea e il miglior amico Tommy a dargli il bentornato, ma questi percepiscono che Oliver è ora cambiato.
Mentre nasconde la verità sull’uomo che è diventato, Oliver cerca ora disperatamente di fare ammenda per le azioni compiute dal ragazzino che era. In particolare, cerca di riconciliarsi con l’ex fidanzata Laurel Lance (Katie Cassidy ). Mentre tenterà di ricucire i rapporti con tutti i suoi amati, creerà segretamente un alter ego – il vigilante Arrow – determinato a riparare i torti alla sua famiglia, combattere i mali della società e riportare Starling City alla vecchia gloria. Di giorno, accompagnato dal fido autista/bodyguard John Diggle, è Oliver, il farfallone benestante, menefreghista e spensierato che è sempre stato, mentre con attenzione nasconde l’identità segreta che ha creato nell’oscurità della notte.
A creargli problemi saranno il detective Quentin Lance, padre di Laurel, determinato ad arrestare il vigilante che si aggira per la città e, inaspettatamente, la madre Moria che sa più di quello che sembra circa il naufragio misterioso del figlio, e che si rivelerà più spietata di quanto si possa immaginare.

BEAUTY AND THE BEAST
Produzione: CBS Television Studios, Ostar Productions, Witt-Thomas Productions
Cast: Kristin Kreuk (Smallville) nel ruolo di Catherine Chandler, Jay Ryan (Terra Nova) nel ruolo di Vincent Keller, Austin Basis (Life Unexpected) nel ruolo di J.T. Forbes, Brian White (Men of a Certain Age) nel ruolo di Joe Profeta, Max Brown (Spooks) nel ruolo di Evan Mills, Nicole Gale Anderson (Make It or Break It) nel ruolo di Heather Chandler, Nina Lisandrello (Nurse Jackie) nel ruolo di Tess O’Malley
Trama: Catherine Chandler (Kristin Kreuk) è una detective sveglia e seria.
Diversi anni prima, è stata testimone dell’omicidio della madre per mano di due uomini armati. Catherine sarebbe stata uccisa a sua volta, ma qualcuno – o qualcosa – l’ha salvata.
Nessuno le ha mai creduto, ma Catherine sa che non è stato un animale ad attaccare gli assassini… era umano. Gli anni sono passati, e lei è ora una forte, sicura e capace poliziotta che lavora accanto all’altrettanto talentuosa partner, Tess.
Mentre indaga su un omicidio, Catherine scoprirà prove che la condurranno all’affascinante dottore Vincent Keller (Jay Ryan), dato per morto mentre prestava servizio in Afghanistan nel 2002.
Catherine apprende che Vincent è ancora vivo, e che è stato lui a salvarla anni prima. Per misteriose ragioni che lo hanno portato a nascondersi dalla società, Vincent ha passato gli ultimi 10 anni con un terribile segreto: quando perde la calma, si trasforma in una bestia pericolosa e dotatata di forza straordinaria.
Catherine acconsentirà a nascondere il suo segreto in cambio di indizi sulla morte della madre, intessendo così un’intensa e inspiegabile relazione che potrebbe rivelarsi pericolosa per entrambi.

EMILY OWENS, M.D.
Produzione: CBS Television Studios
Cast: Mamie Gummer (Off the Map) nel ruolo di Emily Owens, Michael Rady (Melrose Place) nel ruolo di Micah Ellis, Necar Zadegan (The Event) nel ruolo di Gina Beckett, Aja Naomi King nel ruolo di Cassandra Kopelson, Justin Hartley (Smallville) nel ruolo di Will Rider, Kelly McCreary (White Collar) nel ruolo di Tyra Granger, Jack Coleman (Heroes) nel ruolo di Tim Granger
Trama: finalmente Emily Owens sente di essere cresciuta. Si è lasciata alle spalle gli anni di scuola da secchiona, laureandosi in medicina, ed è ora una specializzanda al Denver Memorial Hospital, dove non solo ha la possibilità di lavorare con la dottoressa Gina Beckett, cardiologa famosa a livello mondiale, ma anche di rimanere – non coincidentalmente – a stretto contatto con Will Rider, sua cotta dalla scuola di medicina e a sua volta uno specializzando.
Quindi perchè tutti la avvertono che l’ospedale è esattamente come il liceo?
Emily scoprirà presto duramente che non sarà facile – la bella e popolare Cassandra Kopelson, sua nemesi dalla scuola, non solo è una specializzanda ma sembra anche interessata a Will – e la dottoressa Tyra Granger le farà notare che le cose al Denver Memorial non sono poi così diverse dall’ambiente scolastico: gli atleti ora sono i chirurghi, le mean girls sono in chirurgia plastica, i ribelli al Pronto Soccorso, e Tyra stessa ha il suo posto imbarazzante come figlia del preside, essendo suo padre a capo dell’ospedale.
Questa volta però Emily dovra bilanciare la sua insicurezza emotiva e relazionale con le decisioni mediche di vita e di morte. Ma almeno potra contare su Tyra e Micah (un dottore nerd, ma simpatico) come amici e, anche se insicura nella vita, riuscirà forse a diventare un grande dottore.

THE CARRIE DIARIES
Produzione: Fake Empire, Warner Bros. Television
Cast: AnnaSophia Robb (“Un ponte per Terabithia”) nel ruolo di Carrie Bradshaw, Austin Butler (Switched at Birth) nel ruolo di Sebastian Kydd, Brendan Dooling nel ruolo di Walt Reynolds, Chloe Bridges (90210) nel ruolo di Donna LaDonna, Ellen Wong (Combat Hospital) nel ruolo di Maggie Landres, Freema Agyeman (Doctor Who) nel ruolo di Larissa Loughton, Katie Findlay (The Killing) nel ruolo di Jill Thompson, Matt Letscher (Brothers & Sisters) nel ruolo di Tom Bradshaw, Stefania Owen (Running Wilde) nel ruolo di Dorrit Bradshaw
Trama: è il 1984, e la vita non è facile per la 16enne Carrie Bradshaw. Sin da quando la madre è morta, sua sorella minore Dorritt è più ribelle che mai e il loro padre Tom è sopraffatto dall’improvvisa necessita di crescere due teenager da solo.
Gli amici di Carrie – la dolce Mouse, la sarcastica Maggie e il sensibile Walt – le rendono la vità più facile, ma una vita di provincia nel Connecticut non l’aiuta a tenere la testa fuori dai guai. E anche se l’arrivo del nuovo studente Sebastian porta un po’ d’eccitazione nel suo mondo, è sempre alle prese con il desiderio di sfuggire da quella che pensa sia la sua tomba. Per cui, quando Tom le offre la possibilità di un lavoro in un prestigioso studio legale di Manhattan, Carrie coglie al volo l’occasione. I suoi occhi sono spalancati dal glamour e dall’audacia di New York, e quando incontra Larissa – style editor della rivista Interview – rimane ispirata dal suo mondo e dalle persone uniche che la circondano.
Gli amici e la famiglia di Carrie hanno un grande posto nel suo cuore, ma lei potrebbe essersi innamorata per la prima volta dell’uomo più importante della sua vita: Manhattan.

CULT
Produzione: Fake Empire, Warner Bros. Television
Cast: Jessica Lucas (Melrose Place) nel ruolo di Skye Yarrow, Matt Davis (The Vampire Diaries) nel ruolo di Jeff Sefton, Alona Tal (Supernatural) nel ruolo di Kelly Collins, Robert Knepper (Prison Break) nel ruolo di Roger Reeves/”Billy Grimm”, Andrew Leeds (Bones) nel ruolo di Kyle
Trama: il giornalista investigativo Jeff Sefton (Matt Davis) ha imparato a sorridere della serie di ossessioni del fratello Nate, tra cui l’ultima per una serie televisiva di successo.
Tuttavia, quando Nate sparisce misteriosamente, Jeff inzia a prendere più seriamente le paranoie di Nate, e nel farlo scoprirà l’oscuro mondo nascosto del telefilm Cult e dei suoi rabbiosi fan.
L’unica persona che sembra disposta ad aiutarlo nelle indagini è Skye (Jessica Lucas ), la giovane assistente alle ricerche dello show che ha iniziato a nutrire sospetti a causa dei numerosi incidenti misteriosi che circondano la serie.
Il telefilm fittizio – che narra di un gioco del gatto e del topo tra il carismatico capo di una setta, Billy Graham, e la detective Kelly Collins della LAPD – è diventato un’ossessione per gli spettatori. E ora alcuni devoti sembrano prendere spunto con esiti mortali nel mondo reale.
Più Jeff e Skye scaveranno del mondo dei fan, più scopriranno che i truculenti copi di scena della serie sono più che una fantasia per alcune sfortunate persone.
I fan accaniti di Cult ucciderebbero per sapere cosa accadrà dopo…


VIDEO

Arrow

Beauty and the Beast

Emily Owens, M.D.


ALTRE NOTIZIE:

•  La nuova serie Red Widow, in arrivo in midseason su ABC, ha ricevuto un ordine di 8 episodi.
La nuova sit-com Next Caller, in arrivo in midseason su NBC, ha invece ricevuto un ordine di 7 episodi.

• Quali sono i pilot ancora in vita, che potrebbero spuntare in midseason o essere venduti altrove?
FOX, che ha ordinato solo due nuove serie drama, sta meditando per un ordine di midseason al pilot precedurale Guilty (con Cuba Gooding Jr.).
Gotham di ABC sembra ancora in vita e pare che i produttori stiano esplorando la possibilità sui canali cavo.
I pilot comedy Only Fools and Horses (basata su un formato inglese) e American Judy (con Judy Greer) sono ufficialmente morti, ma i concept di base potrebbero essere risviluppati per nuovi progetti.
The CW potrebbe dare un’altra chance al progetto The Selection, basato sui libri di Kiera Cass e simile nei temi all’hit cinematografica “The Hunger Games”.
I pilot comedy El Jefe, Super Fun Night e Oh Fuck, It’s You verranno invece proposti altrove.

Mark Pedowitz, presidente di The CW, ha chiarito alcune decisioni prese per il prossimo palinsesto 2012-13. Vediamole insieme:
Supernatural: “l’ottava stagione non è in alcun modo, forma o maniera quella finale”.
– lo spostamento di Nikita: dato il genere di telefilm, con un pubblico più adulto, darà un migliore traino ai notiziari delle 22.00 delle affiliate, anche se questo significa andare dopo la debole e incongrua “America’s Next Top Model” e contro Fringe e Grimm.
– Il pilot The Selection è ancora in vita e verrà nuovamente sviluppato. “Ci contiamo molto”, ha spiegato Pedowitz.
– Due dei progetti comedy selezionati lo scorso anno sono ancora in vita: l’adattamento dell’inglese FM e Swordfighting. Pedowitz ha spiegato che era essenziale stabilizzare prima il palinsesto, cosa più facile con serie da un’ora, e adesso si concentrerà sull’idea di riportare le sit-com al network.
– Anche il progetto di un adattamento del fumetto Deadman è ancora in vita.
– Il numero di episodi della stagione finale di Gossip Girl non è ancora ufficiale, “Potrebbero essere 10,11 o 13… il nostro scopo è di iniziare e finire in autunno. Ovviamente si concluderà prima di Natale”.
Ringer: “Credo che niente sia andato storto con Ringer. Era uno show troppo serializzato, e questo lo ha reso vulnerabile alla lunga pausa natalizia. Dopo aver finito la corsa autunnale, il pubblico è andato altrove e lo show non è mai riuscito a trovare l’audience che speravamo nella fascia 18-34″.
– Il cambio di titolo di Emily Owens, M.D.: “First Cut non catturava l’essenza dello show. Poi Mamie è così talentuosa e grande nella parte, che abbiamo deciso di procedere con il titolo del suo personaggio”.
– Il lancio posticipato ad ottobre (nella prima decina di giorni) del palinsesto, invece del consueto inizio anticipato di un paio di settimane rispetto agli altri network, consentirà essenzialmente di arrivare a Natale senza repliche.

• Sony Pictures TV e CBS TV Studios stanno discutendo con TNT e Lifetime per poter salvare la serie Unforgettable, cancellata da CBS dopo una sola stagione.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: Deadline.com, TV Line, TV Guide
Per rumours e anticipazioni visitate gli spazi TV USA GAZETTE e TV USA Spoilers.