jump to navigation

Treffpunkt – Tempesta d’amore, Alisa, Cobra 11, Rosamunde Pilcher e molto altro 5 aprile 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Soap opera.
trackback

Un post speciale, un punto d’incontro dei fan italiani, introdotto da un pezzo scritto da Sivi.

Treffpunkt, ovvero punto d’incontro, è una reminiscenza del corso di tedesco che ho frequentato e dà la giusta dimensione dello scopo di questo spazio, un posto dove trovarsi per parlare.
Ci proponiamo di commentare le soap, i telefilm ed i film tedeschi che sempre più spesso possiamo seguire sui nostri canali nazionali oltre alla programmazione attualmente in onda in Germania, su ZDF o Das Erste, che possiamo vedere su Sky.
Con questo spirito, negli anni scorsi, abbiamo seguito in lingua originale e in anteprima Alisa che è ora in programmazione su La5, Hanna (il seguito di Alisa) e Lena – Liebe meines Lebens, che non sono state ancora doppiate per il mercato italiano.
Molto vasto è il panorama delle serie poliziesche, alcune delle quali sono diventate famosissime anche da noi, una fra tutte Cobra 11, ed altre che ci hanno riservato delle gradite sorprese, ad esempio Das Erste ripropone di tanto in tanto in replica “Il commissario Brunetti”, una serie ambientata a Venezia con cast completamente tedesco ma personaggi italiani, ben fatta e che rispecchia la nostra realtà.
Riserviamo naturalmente un posto di grande importanza alla produzione italiana, sempre presente nei nostri commenti.
Insomma questo spazio vuole essere un punto dove trovarsi per commentare quello che vediamo in TV e che ci piace, perché guardare una cosa con più occhi, aiuta a migliorare il nostro spirito di osservazione.
Una raccomandazione: considerando che gli argomenti che tratteremo saranno molti e che non tutti noi seguiremo le stesse cose, iniziamo i nostri commenti con il titolo del programma del quale vogliamo parlare per facilitare agli altri la lettura e l’eventuale risposta.

  • Maria Grazia

    Dowton Abbay 3 – seconda puntata.
    .
    Ho appena finito di vedere la seconda. Ora che ci sono due nuovi propietari e temo che ci saranno qualche problema di comprenzione tra i due e di come gestire la tenuta.
    Matthew più giovane ha una visione ben diversa come gestire finanziariamente la tenuta, ma teme come parlarne al suocero e moglie.
    .
    Sì è vero, Edith povera è stata lasciata sull’altare, ma credo anch’io che era innamorata più del matrimonionio in sè … e credo che la sua famiglia al di là dell’ultimo momento, non sia stata più di tanto preoccupata anzi addirittura silenziosamente sollevata.
    .
    Si anche Sybille e Tom stanno danno un bel da fare e proccupazione.
    .
    Trovo che la questione dell’eredità di Matthew sia stata un pò troppo forzata da Marie, forse lei era troppo preccupata per la fine di Dowton Abbay e poi sono rimasta male quando lui ha carinamente fatto capire di voler un erede e lei ha deglissato freddamente, a volte lo è troppo fredda, lui era visibilmente deluso a volte pare manchi qualche cosa tra loro… Marie mie è sempre piaciuta per i suoi modi anticonzionali, ma in questi due frangenti ne discuterei.
    .
    Bates ha dovuto pestare i piedi al suo coinquilino in carcere, e a sorpesa le lettere sono tornare a destinazione, anche quelle di Anna…..
    .
    Anche a me è dispiaciuto per Ethel che ha dovuto lasciare il bimbo ai suoceri, povera.
    .
    Questa settimana le puntate si raddoppiano, anche lunedì ne verrà trasmessa una, naturalmente oltre alla consueta puntata del giovedì.
    .

  • Marisa

    Dowton Abbey 3 – Terza puntata

    Sì M.Grazia, è inevitabile lo scontro tra Mattew e Robert per la gestione di D.A.
    Il ragazzo si è reso conto di molte cose che non vanno e che potrebbero essere cambiate, anche con pochi sforzi. Ma non solo sarà difficile apportare qualche miglioria, ma come vedrai nella terza puntata, sarà difficile anche solo aprire l’argomento.
    Quello che mi fa specie, è che non solo il conte non è disposto ad ascoltare ciò che il genero suggerisce, ma anche Mary si dimostra molto testarda e giudica il marito alla stregua di un
    banchiere senza scrupoli. Invece, da come Mattew ne parlerà con il cognato Tom, si trattava solo di far coltivare le terre invece di lasciarle incolte e di aggiustare quei casali che stanno cadendo a pezzi, così da dare anche maggior dignità agli stessi contadini, oltre che a far rifiorire la tenuta.

    Siccome immagino che non avrai ancora visto la terza punta, non voglio anticipare gli avvenimenti molto drammatici. Anche in questa occasione, che è più grave, il conte Robert si dimostra retrogrado e convenzionale, soprattutto perché per orgoglio non ascolta la moglie.
    Non dimentichiamo che siamo all’inizio del novecento, ma in questa puntata le donne di D.A fanno veramente bella figura. Siano esse contesse o cameriere, si dimostrano molto aperte e di buon senso, portatrici di modernità, pur senza azioni eclatanti.
    Da apprezzare la determinazione di Cora verso il marito e il suo modo di boicottarlo nell’intimità, ma anche quella della capo governante e della cuoca verso Carson, il maggiordomo, che forse è il più conservatore e snob di tutti.

    E’ bellissima la scena durante il pranzo a casa della mamma di Matthew, dove le donne si sono tutte coalizzate contro il gretto conformismo del conte.
    Anche Violet è stata capace di tanto, anche se poi si è rivelata una “tessitrice” d’altri tempi, con la determinazione di servirsi del medico per riappacificare il figlio Robert e la moglie Cora. Ma la capisco, pur moderna che sia, è pur sempre una vecchia contessa e poi si è prodigata per una buona causa.

  • Maria Grazia

    Dowton Abbey 3 – Terza puntata.
    Complice anche il tempo uggioso da qualche giorno, ho appena finito di vedere la terza. Mamma mia non mi aspettavo certo ciò che poi è successo.
    Questa tragedia ha stravolto gli animi di molte persone come prevedibile. Era inevitabile che Cora reagisse in questo modo di fronte ad un tale dolore. Anche se non è abbastanza lucida da capire che il povero Robert e Tom non potevano sapere cosa sarebbe successo e che loro decisione (al 50%) forse avrebbero cambiato la sorte di Sybille. Ma chi può dirlo!!
    Anche se vista dal di fuori, io avrei dato retta al medico di famiglia, conosceva molte cose, e sinceramente l’altro medico anche se di grande fama si dava troppe arie …. ma è solo un mio pensiero. Come sappiamo le cose sono andate diversamente e anche grazie all’intervento di Violet e del medico hanno permesso una riappacificazione.
    Tom si vuole occupare della bambina e gli fa onore, inoltre ha voluto darle lo stesso nome della madre e battezzarla al cattolicesimo e in contrasto con Robert che vuole come le convenzioni dicono siano come tradizioni inglesi.
    Sono pienamente d’accordo con te, in questa serie le donne fanno una grande bella figura e nonostante l’epoca in cui le donne non sono ancora libere completamente, loro possono farlo anche per il loro alto rango e anche aggiungo per la loro intelligenza naturale (e mi permetto di aggiungere sempre … abbiamo una marcia in più e ci basta poco a capire in anticipo molte cose), ma anche le doinne della servù vale lo stesso pensiero.
    Sì condivido Violet, è capace di grandi “azioni diplomatiche”, esempi tra il figlio in crisi con la nuora, medico e non solo..
    E poi lo “schiaffo” ricevuto da Robert mentre le donne pranzavano …. troppo forte.
    Non ricordo Robert le scorse stagioni rigido nelle sue posizioni come in qusta anzi … e poi come hai ricordato il picche dato al povero Mattew sulla gestione della tenuta. Ma io mi meraviglio di Marie, tanto anticonvenzionale e a volte tanto rigida, ma poi ha difese le ragioni del marito. Non è certo un periodo facile per Robert.

    Ethel finalmente le cose cominciano ad andare nel verso giusto, grazie sia al grandioso aiuto della madre di Mattew, che alla sua stessa volontà ed ingegnosità, sta facendo di tutto per cambiare la sua vita …il pranzo è stato un successone, magari i suoceri potrebbero riavviciarla e riqualificarla e magari tornare col suo bambino, già lei lo farebbe ma deve sottostare al marito …… e pensare che nella scorsa stangione non mi piaceva molto.
    La donna che potrebbe scagionare Bates pare abbia fatto dei passi indietro, forse qualcuno deve averle fatto cambiare versione. Ma per fortuna l’avvocato sà il fatto suo e presto vedremo Bates al suo vecchio posto di lavoro.