jump to navigation

TV USA Gazette #328 – NBC rinnova Smash – Il calendario di fine stagione di FOX e CBS – Starz rinnova Magic City prima del debutto – Progetti futuri: Syfy non procederà con Battlestar Galactica Blood & Chrome; il film di 24 rimandato al 2013 – Aggiornamenti casting: Kathy Bates ospite di Due uomini e mezzo; Allison Mack torna in televisione; Alyssa Milano in Mistresses — Video: The Big C 26 marzo 2012

Autore: Paolo
Categorie: Cinema e TV, Serie cult, TV USA, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

Questo spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana visitate l’angolo TV USA Giorno per giorno mentre per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.

N° 328 – La settimana dal 19 al 25 marzo 2012

  • NBC rinnova “Smash”
    NBC ha rinnovato Smash per una seconda stagione.
    Nessuna sorpresa al riguardo, dato che – con una media di 7,7 milioni (2,6 nella fascia 18-49) – non solo è l’unica serie drama di successo del network, ma anche uno dei suoi pochissimi telefilm che riesce a stare sopra il 2,0 nel pubblico 18-49. Tuttavia, diversamente dal rinnovo per una stagione completa di Grimm della scorsa settimana, quello di Smash è per ora di 15 episodi; ci sarà inoltre un cambio di showrunner, con l’addio dunque di Theresa Rebeck.
    Smash ha debuttato lo scorso 6 febbraio con 11,44 milioni di spettatori (3,8), che è in generale un buon debutto, ma diventa ottimo per NBC che è ormai da diversi anni in difficoltà d’ascolti. Ma, già dal secondo episodio, la serie ha avuto un pesante calo, e la critica – inizialmente positiva verso il pilot – ha storto il naso per lo stile troppo soap, i continui riferimenti a tecnicismi da insider di Broadway e – cosa non da poco per una serie musicale – la presenza di poca musica (con le canzoni originali spesso non molto incisive e poco vendute).
    Gli ascolti ora sembrano essersi stabilizzati (ma rimane un’incognita il comportamento dello show senza “The Voice”), ed è già iniziata la ricerca di un nuovo showrunner (la Rebeck, veterana di Broadway, rimarrà comunque come produttrice esecutiva e potrebbe scrivere occasionalmente qualche sceneggiatura), quindi il Pavone ha deciso di dare una nuova chance ad un telefilm con un grande potenziale, ma che fino ad ora sembra non averlo sfruttato appieno.
    Nata da un’idea di Steven Spielberg, Smash narra la realizzazione di un musical sulla vita di Marilyn Monroe, esplorando il duro mondo di Broadway e i conflitti tra le due contendenti al ruolo di protagonista. Il ricco cast include Debra Messing, Christian Borle, Anjelica Huston, Megan Hilty, Katharine McPhee e Jack Davenport.
  • Il calendario di fine stagione di FOX e CBS
    Dopo The CW e ABC, anche FOX e CBS hanno annunciato le date finali dei propri programmi per la stagione televisiva 2011-12.

    Come già previsto, Glee tornerà in onda ad aprile e lascerà incerto il destino degli ultimi episodi di Breakin In e I Hate My Teenage Daughter (entrambe flop di ascolti).
    Dr. House concluderà la sua corsa lunedì 21 maggio, preceduto da uno speciale retrospettivo; rimane infine ancora da annunciare la data di fine stagione di Touch.

    Il calendario:

    Martedì 17 aprile
    21.30: Aiutami Hope!

    Martedì 8 maggio
    21.00: New Girl

    Venerdì 11 maggio
    20.00: The Finder
    21.00: Fringe

    Domenica 13 maggio
    21.30: American Dad

    Lunedì 14 maggio
    21.00: Bones

    Domenica 20 maggio:
    19.30: The Cleveland Show
    20.00: I Simpson
    20.30: Bob’s Burgers
    21.00: I Griffin

    Lunedì 21 maggio
    21.00: Dr. House – Medical Division (conclusione di serie)

    Martedì 22 maggio
    20.00: American Idol (prima parte)
    21.00: Glee

    Mercoledì 23 maggio
    20.00: American Idol (seconda parte)

    Segnalo che CSI: Miami concluderà la decima (ed ultima?) stagione domenica 8 aprile; How I Met Your Mother concluderà la stagione con un episodio da un’ora in onda il 14 maggio; NCIS: Los Angeles concluderà la stagione il 15 maggio con un doppio episodio; Criminal Minds avrà un doppio episodio di fine stagione mercoledì 16 maggio.

    Il calendario:

    Domenica 29 aprile
    21.00: The Good Wife

    Domenica 6 maggio
    20.00: The Amazing Race

    Lunedì 7 maggio
    20.00: 2 Broke Girls

    Martedì 8 maggio
    22.00: Unforgettable

    Mercoledì 9 maggio
    22.00: CSI: Scena del crimina

    Giovedì 10 maggio
    20.00: The Big Bang Theory

    Venerdì 11 maggio
    20.00: Undercover Boss
    21.00: CSI: NY
    22.00: Blue Bloods

    Domenica 13 maggio
    20.00: Survivor: One World
    22.00: Survivor: One World Live Reunion Show

    Lunedì 14 maggio
    20.00: How I Met Your Mother (doppio episodio)
    21.00: Due uomini e mezzo
    21.30: Mike & Molly
    22.00: Hawaii Five-0

    Martedì 15 maggio
    20.00: NCIS – Unità anticrimine
    21.00: NCIS: Los Angeles (doppio episodio)

    Mercoledì 16 maggio
    21.00: Criminal Minds (doppio episodio)

    Giovedì 17 maggio
    20.30: Le regole dell’amore
    21.00: Person of Interest
    22.00: The Mentalist
  • In breve:
    ■ Come già fatto in passato (vedi Spartacus, Boss), Starz ha rinnovato la nuova serie Magic City prima ancora del suo debutto ufficiale, fissato il prossimo 6 aprile. Il canale cavo ha inoltre annunciato che il primo episodio andrà in onda eccezionalmente il prossimo venerdì 30 marzo, dopo il finale di stagione di Spartacus: Vengeance.
    La serie è ambientata nella Miami degli anni ’60 e narra di Ike Evans (Jeffrey Dean Morgan, Grey’s Anatomy), capo del Miramar Hotel che deve affrontare le pressioni mafiose, la propria famiglia e i cambiamenti storici dell’epoca, con Fidel Castro che prendeva il controllo di Cuba.
    ABC Family ha annunciato che la terza stagione di Pretty Little Liars debutterà martedì 5 giugno; la stessa sera tornerà anche Jane by Design con la seconda parte del suo primo ciclo; Melissa & Joey tornerà con i nuovi episodi mercoledì 30 maggio, mentre Switched at Birth tornerà il prossimo autunno.
    Infine, la nuova Bunheads (di Amy Sherman-Palladino) debutterà lunedì 11 giugno alle 21.00; la nuova Baby Daddy partirà invece mercoledì 20 giugno.
    MTV ha rinnovato il docu-reality “Jersey Shore” per una sesta edizione, la cui produzione inizierà questa estate a Seaside Heights.
    ■ TBS ha annunciato che la nuova serie Men at Work (con le disavventure di quattro amici che lavorano per un giornale) partirà giovedì 24 maggio alle 22.00, con un doppio episodio. Proseguirà poi dalla settimana successiva normalmente alle 22.00 con un episodio.
    Dopo la sua conclusione, il 19 luglio, debutterà invece la nuova Sullivan & Son (incentrata su un uomo che torna a casa per dirigere il bar di famiglia).
    ■ Dopo il paventato acquisto di Terra Nova, Netflix starebbe esplorando la possibilità di acquistare anche la serie The River, andata in onda su ABC con scarsissimi ascolti.
    Il telefilm non è stato ancora cancellato ufficialmente dal network (ma le possibilità sono praticamente nulle), tuttavia è un genere – quello con alta consequenzialità degli episodi – che funziona molto bene su servizi di noleggio streaming come Netflix.
    ■ Dopo aver già salvato Friday Night Lights e Damages dalla scure degli ascolti, DirecTV si avventura per la prima volta nel lancio di un telefilm originale.
    Rogue è una serie drama in 10 episodi, scritta dallo scenggiatore/regista inglese Matthew Parkhill (“The Caller”), incentrata su una poliziotta sotto copertura (interpretata da Thandie Newton, “La ricerca della felicità” – foto a sinistra) che, dopo la morte di suo figlio durante una sparatoria, decide di acciuffare i criminali.
    Nick Hamm sarà produttore esecutivo; prodotta da Momentum Entertainment.
    ■ A causa dei continui bassi ascolti, FOX ha completamente rimosso dal palinsesto la sit-com I Hate My Teenage Daughter. Al posto dei due previsti episodi (che potrebbero andare in onda questa estate, insieme ai restanti già prodotti) andranno repliche di Aiutami Hope!.
    Nick at Nite ha ordinato la sua prima serie comedy originale Daddy’s Home, con Scott Baio (Happy Days) nei panni di un attore che – dopo 10 anni in un telefilm – deve imparare a fare il genitore casalingo per permettere alla moglie di tornare a calcare le scene in una soap opera.
    ■ Secondo TV Line, ABC è prossima al rinnovo di C’era una volta, Revenge, Modern Family, Grey’s Anatomy (di cui continuano le trattative di rinnovo dei contratti degli attori del cast storico), Castle, Suburgatory, Last Man Standing, Happy Endings e The Middle.
    Per ora, rimarebbero fuori Cougar Town, Private Practice (il cui destino è legato a filo doppio agli esiti della nuova Scandal), GCB e Missing.
    Pochissime speranze invece per Body of Proof.
    ■ Per decisione del canale cavo FX, che la manda in onda, la serie antologica American Horror Story gareggerà nella categoria miniserie ai prossimi Emmy.

  • Syfy non procederà con “Battlestar Galactica: Blood & Chrome”
    Syfy ha deciso di non procedere con il progetto Battlestar Galactica: Blood & Chrome, inizialmente concepito come una serie Web e poi sviluppato come un film TV/pilot di due ore incentrato sugli anni della giovinezza di William Adama (qui interpretato da Luke Pasqualino).
    Sembra che a pesare sulla decisione siano stati i costi elevati di postproduzione, dal momento che sarebbe stata girata tutta su green screen, con i set poi rielaborati al computer partendo da quelli ripresi a suo tempo dalla serie madre, prima di essere distrutti. Tuttavia il presidente del network, Mark Stern, ha promesso che esploreranno altre strade (ritornando al concept inziale di serie digitale) e il pilot di 90 minuti potrebbe comunque andare in onda in futuro.

    Di seguito un trailer non ufficiale mostrato al WonderCon, che sta spopolando sul Web:
  • Il film di “24″ rimandato al 2013
    Continua l’infinita girandola di news sul presunto film della serie 24.
    Secondo TV Guide, il progetto sembra essere ancora in vita ma è stato ora rimandato al 2013, quando Kiefer Sutherland sarà libero da impegni (se Touch verrà rinnovata, l’unica finestra di tempo sarebbe la prossima primavera) e la sceneggiatura sarà finalmente completata.
    La notizia giunge dopo quella di qualche settimana fa, quando venne dichiarato che il film non si sarebbe più realizzato a causa di motivi poco chiari (20th Century Fox parlava di poco tempo a disposizione – solo sette settimane – altre fonti citavano invece problemi sul budget richiesto e sul compenso dell’attore).
    Pochi giorni dopo, Sutherland ha poi ribadito in un’intervista televisiva che lui e il produttore Brian Grazer hanno la ferma intenzione di realizzare questo agognato seguito cinematografico.

Di seguito qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting, divisi tra quelli delle serie già esistenti e degli episodi pilota o nuove serie in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

  • Kathy Bates ospite di “Due uomini e mezzo”
    Il premio Oscar Kathy Bates, già protagonista di Harry’s Law, sarà ospite di un episodio di Due uomini e mezzo nei panni di… Charlie Harper!
    Nell’episodio, Alan (Jon Cryer) avrà un inizio di infarto e lo spirito di Charlie (interpretato dal 2003 al 2011 da Charlie Sheen, prima di essere licenziato) gli farà visita all’ospedale nelle sembianze della Bates.
    L’episodio andrà in onda il prossimo 30 aprile; ricordo che Harry’s Law e Due uomini e mezzo sono entrambe prodotta da Warner Bros TV.
    Segnalo infine che l’attore Jason Alexander (Seinfeld) sarà ospite dell’episodio in onda il 7 maggio. Ancora nessun dettaglio sul ruolo che interpreterà.
  • In breve:
    Allison Mack, al suo ritorno in televisione dopo Smallville, sarà ospite ricorrente dei nuovi episodi di Wilfred.
    L’attrice (foto a destra) sarà un biochimica e interesse amoroso del protagonista Ryan (Elijah Wood).
    Thomas Lennon (Reno 911!) sarà ospite del finale di stagione di New Girl (in onda l’8 maggio) nei panni di Neil, nuovo possibile inquilino che potrebbe prendere il posto di Nick (Jake Johnson), il quale è alle prese con l’idea di andare a vivere con la sua ex, Caroline (Mary Elizabeth Ellis).
    Paula Marshall (Provaci ancora Gary) sarà ospite di un episodio di CSI: Scena del crimine in onda a maggio, dove sarà la dirigente di una società petrolifera che è convinta di essere l’obiettivo primario di un attentato.
    Ricordo che l’attrice sarà anche una dei protagonisti del nuovo progetto Widow Detectives, che Carol Mendelsohn (produttrice esecutiva di CSI) sta preparando per CBS.
    Rebecca Mader (Lost) sarà ospite dei due episodi di fine stagione di Fringe.
    L’attrice, grande fan della serie (foto a sinistra), sarà una donna forte che è coinvolta in qualche modo ad un caso collegato a David Robert Jones.
    Ben Shenkman (Drop Dead Diva) sarà ospite di un arco di episodi della quarta stagione di Royal Pains, nei panni di un nuovo assunto di Hank.
    Maria Bello, reduce dal flop Prime Suspect, sarà ospite per un arco di episodi della serie Touch, dove sarà la madre di una ragazza che ha un dono simile a quello di Jake.
    Il contratto dell’attrice prevede un’opzione come personaggio fisso di un’eventuale seconda stagione.
    ■ Reduce dalla serie The Walking Dead, Jon Bernthal sembra essere uno degli attori più richiesti in questo momento in televisione.
    Oltre al ruolo nel pilot L.A. Noir di Frank Darabont, l’attore (foto a destra) sarà infatti ospite di un episodio di Harry’s Law in onda a maggio, dove  vestirà i panni di un uomo che terrà in ostaggio la corte di un processo, dopo che il responsabile dello stupro di sua sorella è stato dichiarato non colpevole.
    ■ La bellissima Tricia Helfer (Battlestar Galactica) sarà ospite del doppio episodio di fine stagione di Criminal Minds, in onda mercoledì 16 maggio, nei panni di un non meglio precisato “personaggio cattivo”.
    ■ Concludo con una notizia relativa alla serie inglese Downton Abbey.
    Gli attori Ed Speleers (“Eragorn”) e Matt Milne (“War Horse”) faranno parte del cast dei nuovi episodi nei panni di due nuovi personaggi. Speleers sarà il nuovo lacchè Jimmy; Milne sarà invece Alfred, anch’esso un nuovo cameriere e nipote della O’Brien (Siobhan Finneran).
    Gaius Charles (Friday Night Lights) sarà ospite di un arco di quattro episodi della serie Terapia d’urto (titolo italiano di Necessary Roughness).
    L’attore sarà Damon, uno sportivo che vede la dottoressa Dani (Callie Thorne) perchè teme di non meritare il successo di cui gode.

  • In breve:
    ■ Il progetto Mockingbird Lane, reboot a cura di Bryan Fuller della classica I mostri, è stato rimandato da NBC al 2013 a causa di problemi con il cast, ma ora sembra aver trovato finalmente il primo interprete.
    Eddie Izzard (The Riches) è infatti vicino ad un accordo per interpretare il nonno (che nella serie originale aveva il volto di Al Lewis).
    (foto via TV Line)
    Noah Emmerich (White Collar) è la nuova aggiunta, dopo Keri Russell e Matthew Rhys, al pilot drama The Americans di FX.
    La storia, ambientata nei primi anni ’80, narra di una coppia (interpretata da Russell e Rhys) di spie sovietiche che vivono negli USA, dove presto inizieranno a rivalutare i valori e il sistema americano
    Emmerich sarà un vicino della coppia, e a sua volta agente FBI, che diventerà presto sospettoso dei due.
    Ciarán Hinds (Rome) è la nuova aggiunta al cast della nuova serie Political Animals, in arrivo questa estate su USA Network.
    L’attore sarà Bud Hammond, ex presidente degli USA ed ex marito di Elaine (Sigourney Weaver).
    Hugh Dancy (The Big C – foto a sinistra) sarà uno dei protagonisti di Hannibal, nuova serie di NBC che ha avuto un ordine diretto per il prossimo autunno.
    L’attore sarà l’agenet FBI Will Graham, pupillo di Hannibal Lecter (ruolo ancora non assegnato).
    Aaron D. Spears (visto nella soap “Beautiful”) e Richard Roundtree saranno co-protagonisti, accanto a Gabrielle Union, del pilot Single Black Female in preparazione da BET.
    Alyssa Milano (Streghe – foto a destra) sarà la quarta protagonista della serie Mistresses, in arrivo su ABC nell’estate 2013.
    L’attrice – che si unisce alle già ingaggiate Rochelle Aytes (April), Jes Macallan (Josslyn) e Junjin Kim (Katie) – interpreterà Sarah, una potente avvocatessa che è anche sorella di Josslyn e moglie di Harry (Brett Tucker, Spartacus: Vengeance), proprietario di un ristorante a Los Angeles.
    Nel cast anche Jason George (Grey’s Anatomy), nei panni di un avvocato che ha un affair con Sarah.
    Rus Blackwell (Burn Notice) è la nuova aggiunta al cast della serie Banshee, in arrivo presto su Cinemax.
    L’attore sarà Gordon, il procuratore distrettuale di Banshee che è sposato con Carrie (Ivana Milicevic), ex fiamma del protagonista Lucas (Antony Starr).


Una panoramica completa, con informazioni tecniche e foto degli attori protagonisti, sui numerosi pilot delle potenziali nuove serie della prossima stagione televisiva 2012-2013.
Cliccate sui simboli per una presentazione dei vari progetti dei cinque network aggiornati alla data di oggi.


Il poster e il trailer della nuova terza stagione di The Big C, in partenza il prossimo 8 aprile su Showtime.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly, Hollywood Entertainment Breaking News.
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”. Per rumours e anticipazioni visitate lo spazio TV USA Spoilers.