jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #718 – Martedì 28 febbraio 2012: serata divisa tra NCIS e American Idol; sempre flop Cougar Town e The River – Aggiornamenti casting: Josh Hopkins di Cougar Town in un pilot NBC; Rachael Taylor protagonista di 666 Park Avenue; AnnaSophia Robb è la giovane Carrie in The Carrie Diaries 29 febbraio 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, TV USA, Video e trailer.
Tags: , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 28 febbraio 2012, elaborati in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da alcuni siti web americani come TV Media Insight e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.


“NCIS” (in calo) e una doppia puntata speciale di “American Idol” si dividono la serata del martedì. Sale “NCIS: Los Angeles”, resiste nei totali la decisamente anziana “Last Man Standing”. Risultati sempre mediocri per “Ringer”, “Unforgettable”, “Body of Proof” (in calo nei rating) e per il finale di stagione di “Parenthood” (in leggera risalita dalla scorsa settimana, ma in netto calo dallo scorso anno). Si confermano flop “Cougar Town” e “The River”.
Ecco la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
15,83 5,0/13
14,54 2,8/7
5,56 1,6/4
5,50 2,0/5
1,00 0,4/1

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 20.00 NCIS – Unità anticrimine 9×17 (CBS), Last Man Standing 1×19  (ABC)
  • ore 20.30 Cougar Town 3×03 (ABC)
  • ore 21.00 NCIS: Los Angeles 3×17 (CBS), The River 1×05 (ABC), Ringer 1×15 (The CW)
  • ore 22.00 Unforgettable 1×17 (CBS), Body of Proof 2×16 (ABC), Parenthood 3×18 (NBC)

(altro…)

#WIDG – Giorgio Buscaglia (Rai 2) e l’Auditel 29 febbraio 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Auditel, Cinema e TV, Desperate Housewives, Esclusive, Interviste, Lost, Serie cult, WIDG.
Aggiungi un commento

Nell’ambito di WIDG, ecco un contenuto originale di Antonio Genna Blog: ho infatti pensato di interpellare nuovamente Giorgio Buscaglia, responsabile della programmazione Cinema e Fiction di Rai 2, che avevo intervistato a metà dicembre 2011 e che con la consuetà cordialità e disponibilità ha accettato di rispondere a qualche domanda.

Questa volta parliamo esclusivamente di Auditel, in occasione dell’iniziativa inter-blog WIDG – La TV che vorrei: ritiene che l’Auditel sia ancora uno strumento affidabile per la valutazione dei programmi in onda? Cosa si potrebbe proporre per migliorarlo?
L’ Auditel nel 2012 è ancora uno strumento valido di rilevazione. Uno strumento che malgrado le critiche ha saputo adeguarsi alle nuove realtà come il satellite, l’avvento del digitale terreste e la miriade di piccole TV, trovo però che debba fare ulteriori sforzi per arrivare a conteggiare anche chi la TV la vede attraverso il web. Penso che il campione vada ampliato, rivoluzionato e ringiovanito.
Ho avuto modo di scoprire casualmente che una famiglia (vicini di casa) era una famiglia Auditel, e pensandoci bene non mi sembrava una famiglia così rappresentativa. Se vogliamo parlare dell’ invecchiamento del pubblico della generalista questo è un processo irreversibile, dunque oggi si guarda più al target che al pubblico in generale cercando d’intercettare quel pubblico “giovane” che è ancora disposto a seguire la tv nel modo tradizionale.
“NCIS” o “Criminal Minds” su Rai 2 hanno una media di età di 51 anni (questo non vuol dire che i 35enni non lo vedano) e su Italia 1 “CSI: NY” ne ha 49 di media. Che differenza! Comunque, se fossi nel management dell’Auditel nei prossimi due anni cambierei radicalmente tutto, anche se un buon passo avanti è stato fatto con il conteggio delle registrazioni in differita di otto giorni. Voluto fortemente da Sky, il nuovo processo di rilevazione ha fatto sì che Rai 2 ne abbia beneficiato in maniera grandiosa. Le nostre serate seriali aumentano in pubblico anche di 50.000 spettatori, con lo 0,10% di share in media. Non male. (altro…)

Cinema Festival #271 – Box Office del 24-26 febbraio 2012 – Poster: The Avengers, Men in Black III, The Raid: Redemption – Varie dal mondo del cinema (Razzie Awards 2012, le nomination; True Story; The Artist torna in sala; è morto Erland Josephson) – Le uscite USA del 2 marzo 2012: Dr. Seuss’ The Lorax, Being Flynn, Project X, The Snowtown Murders, Tim and Eric’s Billion Dollar Movie, Last Days Here 29 febbraio 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, In Memoriam, Video e trailer.
Aggiungi un commento

cinemafestival Questo spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog e propone le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, una nuova locandina di film prossimamente in uscita, le ultime notizie dal mondo della celluloide ed i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio settimanale Al cinema…).

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 24-26 febbraio 2012

In prima posizione arriva l’action avventuroso “Viaggio nell’isola misteriosa” con Dwayne Johnson e Josh Hutcherson; al secondo posto arriva il francese “Quasi amici” con François Cluzet e Omar Sy (con la più alta media per copia, 4.609 euro); scende in terza posizione per l’action-thriller “In Time” con Justin Timberlake.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. Viaggio nell’isola misteriosa” (NE) 1.647.847 € (Tot. 1.647.847)
  2. “Quasi amici” (NE) 1.493.269 € (Tot. 1.493.269)
  3. “In Time” (2) 797.722 € (Tot. 2.711.459)
  4. “Paradiso amaro” (3) 722.714 € (Tot. 2.271.258)
  5. “Com’è bello far l’amore” (1) 717.400 € (Tot. 6.114.449)
  6. “Hugo Cabret” (4) 499.357 € (Tot. 6.155.457)
  7. “Knockout – Resa dei conti” (NE) 434.739 € (Tot. 434.739)
  8. “Hysteria” (NE) 271.363 € (Tot. 271.363)
  9. “Un giorno questo dolore ti sarà utile” (NE) 218.531 € (Tot. 218.531)
  10. “War Horse” (5) 211.160 € (Tot. 961.609) (altro…)

Tv Revival #7: Eastwick 29 febbraio 2012

Scritto da Carlo Lanna nelle categorie AntonioGenna.net, Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Aggiungi un commento

Giunti al settimo appuntamento con la rubrica Tv Revival, questa settimana vogliamo parlare un altro serial che è stato tristemente cancellato. Amato ed odiato dal pubblico, questo sceneggiato è stato trasmesso solo per una manciata di settimane sulla reti statunitensi; gli addicted di telefilm lo ricordano ancora con piacere proprio per il suo effetto “revival”. (altro…)

Ieri e oggi in TV 29/02/2012 – Ascolti di martedì 28 febbraio 2012: 6,1 milioni (22,23%) per la prima del film Cado dalle nubi; 5,5 milioni (19,48%) per la fiction Provaci ancora Prof 4; 4,2 milioni (15,36%) per Ballarò 29 febbraio 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

IERI E OGGI IN TV #2.028
29 febbraio 2012

Come ogni giorno, in base ai dati forniti da Auditel, vi presento gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri, ed una guida a cosa ci aspetta questa sera sui canali in chiaro e sui principali canali a pagamento. Non sono indicati i telegiornali; tutti gli orari ed i titoli indicati possono variare senza preavviso.


MARTEDI’ 28 FEBBRAIO 2012

IERI SERA… Ben 6,1 milioni di spettatori per la prima visione su Canale 5 del film commedia “Cado dalle nubi” con Checco Zalone e Dino Abbrescia; 5,5 milioni per la terza puntata della fiction in prima visione su Rai 1 “Provaci ancora Prof 4″ con Veronica Pivetti; 4,2 milioni per il talk-show politico di Rai 3 “Ballarò” con Giovanni Floris. Tra gli altri programmi: 2,1 milioni per un episodio inedito della serie poliziesca di Rai 2 “Criminal Minds: Suspect Behavior” con Forest Whitaker (a seguire, 2,3 milioni per una replica della serie madre “Criminal Minds”); 2 milioni per il film d’azione in prima visione su Italia 1 “Born to Raise Hell” con Steven Seagal; 1,6 milioni medi per la lunga serata di Rete 4 con la riproposizione del film drammatico di Rete 4 “Via col vento” con Vivien Leigh e Clark Gable; 600.000 spettatori, infine, per un episodio inedito della serie poliziesca di La 7 “L’ispettore Barnaby” con Neil Dudgeon.

LA PRIMA SERATA (ore 20.30 – 22.30)

PUBBLICO SHARE %
5.463.000 18,23
2.321.000 7,75
3.862.000 12,89
1.457.000 4,86
13.103.000 43,72
6.499.000 21,69
1.996.000 6,66
1.753.000 5,85
1.232.000 4,11
11.495.000 38,36
921.000 3,07
1.714.000 5,72
2.736.000 9,13
TOTALE 29.969.000 100,00

Di seguito, i dati di ascolto di ieri sera delle principali reti in chiaro, con qualche approfondimento particolare, e per concludere una guida ai principali programmi TV di questa sera. (altro…)

Cinema futuro (1.554): “Safe House – Nessuno è al sicuro” 29 febbraio 2012

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
Aggiungi un commento
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end “Safe House – Nessuno è al sicuro”

Uscita in Italia: venerdì 2 marzo 2012
Distribuzione: Universal Pictures International Italy

Titolo originale: “Safe House”
Genere: azione / thriller
Regia: Daniel Espinosa
Sceneggiatura: David Guggenheim
Musiche: Ramin Djawadi
Durata: 115 minuti
Uscita negli Stati Uniti: 10 febbraio 2012
Sito web ufficiale (USA): cliccate qui
Sito web ufficiale (Italia): cliccate qui
Cast: Denzel Washington, Ryan Reynolds, Vera Farmiga, Brendan Gleeson, Sam Shepard, Rubén Blades, Nora Arnezeder, Robert Patrick, Liam Cunningham, Joel Kinnaman

La trama in breve…
Il premio Oscar® DENZEL WASHINGTON (American Gangster, Codice Genesi) e RYAN REYNOLDS (Lanterna verde, X-Men le origini: Wolverine) sono i protagonisti dell’action-thriller Safe House – Nessuno è al sicuro.  Washington interpreta il più pericoloso traditore della CIA che stupisce gli uomini dell’intelligence rifacendosi vivo in Sudafrica. Quando la Safe House nella quale viene tenuto in custodia viene attaccata da violenti mercenari, una recluta (Reynolds) è costretta ad aiutarlo a scappare. Mentre l’esperto manipolatore gioca con il suo riluttante protégé, l’etica e l’idealismo del giovane agente segreto vengono messi a dura prova. A questo punto i due devono restare vivi abbastanza a lungo per scoprire chi li vuole morti.
La spia leggendaria Tobin Frost (Washington) ha evitato la cattura per quasi un decennio. Uno dei migliori uomini che la CIA abbia mai addestrato, il brillante ex agente dell’intelligence ha, a un certo punto, cambiato rotta tradendo l’Agenzia e vendendo codici militari top secret ai nemici dello Stato.  Dall’aiutare cellule secessioniste fino a vendere segreti incendiari al miglior offerente, il danno che ha causato agli Stati Uniti è incommensurabile. Ora Frost è di nuovo in campo con i documenti più esplosivi su cui abbia mai messo le mani. (altro…)