jump to navigation

Golden Globe 2012, tutti i vincitori 16 gennaio 2012

Scritto da Paolo nelle categorie Cinema e TV, Film, Golden Globe, Premi, Serie cult, TV USA.
trackback

Sono stati assegnati nel corso della notte, durante una cerimonia di gala che si è svolta al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills condotta per la terza volta dall’attore Ricky Gervais, i premi della 69a edizione dei Golden Globe Awards, assegnati annualmente a prodotti cinematografici e televisivi dalla Hollywood Foreign Press Association (HFPA), associazione che raccoglie i giornalisti stranieri.
Nella sezione Cinema, tre premi a “The Artist” (miglior film commedia, miglior attore protagonista a Jean Dujardin e miglior colonna sonora originale). Due premi a “Paradiso amaro“, inclusi miglior film drammatico e miglior attore protagonista a George Clooney. Meryl Streep vince la statuetta (l’ottava della sua carriera) come miglior attrice protagonista in un film drammatico per “The Iron Lady“; Michelle Williams si aggiudica quello come miglior attrice protagonista in un film commedia per “My Week with Marilyn“; Octavia Spencer (“The Help”) e Christopher Plummer (“Beginners”) sono i miglior attori non protagonisti.
Martin Scorsese vince il premio come miglior regista (per “Hugo Cabret” - foto a sinistra), Woody Allen quello per la miglior sceneggiatura (“Midnight in Paris”).
Il miglior film straniero è l’iraniano “Una separazione” e, come già annunciato, Morgan Freeman riceve il premio alla carriera Cecil B. DeMille tra gli applausi scroscianti di tutta Hollywood.
Nella sezione TV, la nuova serie Homeland si aggiudica due premi, quello come miglior serie drammatica e quello come miglior attrice a Claire Danes, battendo American Horror Story, Boardwalk Empire, Boss e Il Trono di Spade; Modern Family è invece la miglior serie comedy dell’anno, battendo così New Girl, Enlightened, Episodes e Glee.
Kelsey Grammar
è il miglior attore in una serie drammatica (per Boss - foto a destra), Laura Dern è la miglior attrice in una serie comedy (per Enlightened) e – decisamente a sorpresa – Matt LeBlanc vince come miglior attore in una serie comedy (per Episodes). Idris Elba (Luther) e Kate Winslet (Mildred Pierce) sono i miglior attori per una miniserie/film tv; Jessica Lange (American Horror Story) e Peter Dinklage (Il Trono di Spade) vincono invece come migliori attori non protagonisti. Infine Downton Abbey è la miglior miniserie/film tv dell’anno.

A seguire, la lista completa dei vincitori delle sezioni Cinema e TV.
Ricordo che la sezione Cinema dei Golden Globe ha premiato i film usciti nei cinema statunitensi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2011, la sezione TV ha premiato le serie TV e le miniserie trasmesse negli Stati Uniti nello stesso periodo.
Visitate anche la sezione Golden Globe del sito Il mondo dei doppiatori di Antonio, che raccoglie i dati delle ultime edizioni relativi alla sezione Cinema.

CINEMA
Rileggete in questo post tutte le nomination.
Alcuni dei film elencati di seguito non sono ancora usciti nel nostro Paese. Per i film di cui non è ancora disponibile o certo un titolo italiano di distribuzione è indicato il titolo originale.

  • MIGLIOR FILM DRAMMATICO
    “Paradiso amaro”
  • MIGLIOR FILM MUSICALE/COMMEDIA
    “The Artist”
  • MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
    “Le avventure di Tintin – Il segreto dell’Unicorno”
  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – FILM DRAMMATICO
    George Clooney, “Paradiso amaro”
  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – FILM MUSICALE/COMMEDIA
    Jean Dujardin, “The Artist” (foto a destra)
  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA – FILM DRAMMATICO
    Meryl Streep, “The Iron Lady”
  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA – FILM MUSICALE/COMMEDIA
    Michelle Williams, “My Week with Marilyn”
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
    Christopher Plummer, “Beginners”
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
    Octavia Spencer, “The Help”
  • MIGLIOR REGISTA
    Martin Scorsese, “Hugo Cabret”
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA
    “Midnight in Paris”, Woody Allen
  • MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE
    Ludovic Bource, “The Artist”
  • MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
    Masterpiece, “Edward e Wallis” (composta da Madonna, Julie Frost, Jimmy Harry)
  • MIGLIOR FILM IN LINGUA STRANIERA
    “Una separazione”
  • CECIL B. DeMILLE AWARD
    Morgan Freeman

TV
Rileggete in questo post tutte le nomination.
Per le serie, sit-com e miniserie di cui non è ancora disponibile un titolo italiano è indicato il titolo originale.

  • MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
    Homeland
  • MIGLIOR SERIE COMEDY/MUSICALE
    Modern Family (foto sopra)
  • MIGLIOR MINISERIE O FILM TV
    Downton Abbey, PBS
  • MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA
    Kelsey Grammer, Boss
  • MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA
    Claire Danes, Homeland
  • MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMEDY/MUSICALE
    Matt LeBlanc, Episodes
  • MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMEDY/MUSICALE
    Laura Dern, Enlightened
  • MIGLIOR ATTORE IN UNA MINISERIE O FILM TV
    Idris Elba, Luther
  • MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINISERIE O FILM TV
    Kate Winslet, Mildred Pierce
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV
    Peter Dinklage, Il Trono di Spade
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINISERIE O FILM TV
    Jessica Lange, American Horror Story


Una gallery dal red carpet e dalla serata:

[nggallery id=2]