jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #602 – Martedì 27 settembre 2011: vince la serata NCIS; buona tenuta per le nuove New Girl e Unforgettable, pesante calo per Glee – Starz rinnova la serie Boss ancor prima del debutto – AMC lancia i webisode di The Walking Dead 28 settembre 2011

Scritto da Paolo nelle categorie Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, TV USA, Video e trailer.
Tags: , , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 27 settembre 2011, elaborati in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da alcuni siti web americani come TV Media Insight e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.


Sempre fortissime “NCIS” e “NCIS: Los Angeles” che sono i programmi più visti della serata, buona tenuta per la matricola “Unforgettable” che vince ancora contro “Body of Proof” (in forte calo nei rating) e “Parenthood” (in leggera risalita). Pesante scivolone per “Glee”, seconda ottima settimana per “New Girl”, tiene bene “Aiutami Hope!”, risale leggermente “90210″, stabile dalla scorsa settimana “Ringer”.
Ecco la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
15,86 3,4/9
10,93 2,2/6
8,06 3,6/9
5,69 2,2/6
1,84 0,9/2

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 20.00 NCIS – Unità anticrimine 9×02 (CBS), Glee 3×02 (FOX), 90210 4×03 (The CW)
  • ore 21.00 NCIS: Los Angeles 3×02 (CBS), New Girl 1×02 (FOX), Ringer 1×03 (The CW)
  • ore 21.30 Aiutami Hope! 2×02 (FOX)
  • ore 22.00 Unforgettable 1×02 (CBS), Body of Proof 2×02 (ABC), Parenthood 3×03 (NBC)

(altro…)

Cinema Festival #249 – Box Office del 23-25 settembre 2011 – Uomini che odiano le donne, il trailer italiano – Il poster: War Horse – Varie dal mondo del cinema (Brilliant; Spinning Gold; Jessica Chastain; Michael Fassbender; Terraferma è il candidato italiano agli Oscar) – Le uscite USA del 30 settembre 2011: 50/50, Dream House, What’s Your Number?, Margaret, Take Shelter, Courageous, Tucker & Dale vs. Evil 28 settembre 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Video e trailer.
Aggiungi un commento

cinemafestivalQuesto spazio amplia le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, e propone le classifiche del box office italiano e statunitense dello scorso week-end, una nuova locandina di film prossimamente in uscita, le ultime notizie dal mondo della celluloide ed i trailer originali dei film in uscita nel prossimo week-end negli Stati Uniti (per i film in uscita in Italia visitate lo spazio settimanale Al cinema…).

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 23-25 settembre 2011

Si conferma in vetta la commedia live-action con i personaggi in CGI “I Puffi” con Neil Patrick Harris; al secondo posto arriva il fantascientifico “L’alba del pianeta delle scimmie” con James Franco; perde una posizione la black-comedy di Roman Polanski “Carnage” con Kate Winslet. Fuori dalla Top 10 due novità italiane del week-end, la commedia “Mozzarella Stories” di Edoardo De Angelis, (13° con 84.405 €, 541 euro la media per copia) e il dramma “Io sono Li” di Andrea Segre (16° con 38.241 €, 1.593 euro la media per copia).
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. “I Puffi” (1) 2.251.312 € (Tot. 6.146.111)
  2. “L’alba del pianeta delle scimmie” (NE) 1.230.595 € (Tot. 1.230.595)
  3. “Carnage” (2) 612.522 € (Tot. 2.017.682)
  4. “La pelle che abito” (NE) 557.370 € (Tot. 557.370)
  5. “Ma come fa a far tutto?” (NE) 438.554 € (Tot. 438.554)
  6. “Super 8″ (3) 384.138 € (Tot. 2.980.232)
  7. “Box Office 3D – Il film dei film” (4) 363.416 € (Tot. 2.401.221)
  8. “Niente da dichiarare?” (NE) 260.052 € (Tot. 260.052)
  9. “Kung Fu Panda 2″ (5) 245.900 € (Tot. 12.225.344)
  10. “Crazy, Stupid, Love” (6) 209.155 € (Tot. 796.914) (altro…)

Sat News #233 – Ottobre 2011 – (2) I canali di cinema Sky 28 settembre 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Film, Sat News.
Aggiungi un commento

Nel secondo dei sei spazi relativi al mese di OTTOBRE 2011 in cui presento il panorama dei principali programmi in onda sui principali canali satellitari del bouquet della pay-tv Sky, ecco le notizie disponibili sui film in onda sui principali canali di cinema (identificati dal numero “300″) di Sky.
I film indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, e tutti i programmi possono variare in qualsiasi momento; per maggiori informazioni consultate la guida TV dei programmi Sky.


GLI EVENTI DEL MESE

MILDRED PIERCE
Sky Cinema 1, dal 14 al 28 ottobre ogni venerdì alle 21.10

Dall’omonimo romanzo di James M. Cain, un’intensa e appassionante miniserie HBO in tre parti diretta da Todd Haynes (Velvet Goldmine, Far From Heaven) con un cast eccezionale: il premio Oscar Kate Winslet nel ruolo della protagonista affiancata da Guy Pearce, Evan Rachel Wood e Melissa Leo (premio Oscar 2011 miglior attrice non protagonista per The Fighter).
L’affascinante ritratto di una donna forte, piegata dalla grande depressione del 1929, che saprà risorgere imparando ad essere umile e grazie ad un innato spirito imprenditoriale. Ma “il romanzo di Mildred” è anche il dramma di una donna abbandonata dal marito con due figlie piccole e di una madre ripudiata dalla sua stessa figlia nonostante ogni suo sforzo fosse proprio indirizzato a permetterle di condurre una vita agiata.
Presentata alla 68a Mostra del Cinema di Venezia, la miniserie è stata candidata a 21 Emmy Awards 2011.
Sky Cinema 1 proporrà i tre episodi che la compongono ogni venerdì dal 14 al 28 ottobre alle 21.10. (altro…)

Ieri e oggi in TV 28/09/2011 – Ascolti TV di martedì 27 settembre 2011: 4,1 milioni a testa per Ballarò (15,78%) e per la conclusione della fiction su Tiberio Mitri (15,51%); flop per la prima su Canale 5 del film Io, loro e Lara (3 milioni – 12%), ostacolato dalla prima su Italia 1 del film Segnali dal futuro (2,9 milioni – 11,31%); quasi 2,3 milioni (7,9%) per Criminal Minds 6, 1,8 milioni (6,53%) per The Mentalist 3 28 settembre 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

IERI E OGGI IN TV #1.874
28 settembre 2011

Come ogni giorno, in base ai dati forniti da Auditel, vi presento gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri, ed una guida completa ed aggiornata a cosa ci aspetta questa sera sui canali in chiaro e a pagamento. Non sono indicati i telegiornali; tutti gli orari ed i titoli indicati possono variare senza preavviso.

MARTEDI’ 27 SETTEMBRE 2011

IERI SERA… Sostanziale pareggio, con 4,1 milioni di spettatori a testa, per il talk-show politico di Rai 3 “Ballarò” con Giovanni Floris, che vedeva tra gli ospiti il ministro Ignazio La Russa, Anna Finocchiaro, Enrico Mentana e Paolo Mieli, e la seconda ed ultima parte della fiction in prima visione su Rai 1 “Tiberio Mitri – Il campione e la Miss” con Luca Argentero e Martina Stella; flop per la prima visione su Canale 5 del film commedia “Io, loro e Lara” con Carlo Verdone, che ha ottenuto appena 3 milioni di spettatori ed è stato ostacolato dalla prima visione su Italia 1 del film thriller “Segnali dal futuro” con Nicolas Cage, che ha totalizzato 2,9 milioni. Nella sfida tra serie poliziesche, una media di quasi 2,3 milioni per i due episodi inediti della sesta stagione della serie di Rai 2 “Criminal Minds” con Thomas Gibson,  mentre cala a 1,8 milioni il doppio episodio inedito della terza stagione della serie di Rete 4 “The Mentalist” con Simon Baker; infine, tre puntate in replica del docu-reality italiano di La 7 “S.O.S. Tata”. Ottimi ascolti per i canali sportivi pay grazie all’incontro di calcio Napoli-Villareal di Champions League, terminato sul punteggio di 2-0.

LA PRIMA SERATA (ore 20.30 – 22.30)

PUBBLICO SHARE %
4.373.000 15,27
2.352.000 8,21
3.619.000 12,64
925.000 3,23
11.270.000 39,36
4.315.000 15,07
2.452.000 8,56
1.820.000 6,36
2.095.000 7,32
10.712.000 37,41
1.169.000 4,08
1.890.000 6,60
3.594.000 12,55
TOTALE 28.635.000 100,00

Di seguito, i dati di ascolto di ieri sera delle principali reti in chiaro, con qualche approfondimento particolare, e per concludere una guida completa ai programmi TV di questa sera. (altro…)

TV USA I debutti #320 – 28 settembre 2011: Suburgatory, Happy Endings 2 28 settembre 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, I debutti, TV USA, Video e trailer.
Aggiungi un commento

Lo spazio “TV USA I debutti” di questo blog analizza la partenza delle serie inedite in onda sui cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX, The CW) e sui canali cavo (in precedenza esaminate a parte nello spazio “TV USA Giorno per giorno”), presentandone un promo e citando per gli attori del cast una serie o film in cui è già apparso in passato.
Come sempre, per le serie già esistenti nelle precedenti stagioni televisive viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

I debutti del 28 settembre 2011

  • SUBURGATORY
    Stagione 1 (13 episodi ordinati)
    Trasmissione regolare: ABC, mercoledì ore 20.30 – Durata: 22 minuti
    Cast: Jeremy Sisto (“Law & Order – I due volti della giustizia”), Jane Levy (“Shameless”), Carly Chaikin (“The Last Song”), Rex Lee (“Entourage”), Allie Grant (“Weeds”), Alan Tudyk (“Dollhouse”), Cheryl Hines (“Curb Your Enthusiasm”)
    Produzione: Warner Bros. Television
    Sito web ufficiale: cliccate qui
    Trama:
    George Altman (Jeremy Sisto), padre single abbandonato dalla moglie, vuole soltanto il meglio per la figlia sedicenne Tessa (Jane Levy). Dopo aver ritrovato un pacco di preservativi nella sua stanza, l’uomo decide di lasciare la vita a New York e trasferirsi nei sobborghi: da quel momento per Tessa inizierà l’inferno. Tessa è all’inizio terrorizzata dai capelli cotonati e dai seni finti della madri, così come dalle Red Bull senza zucchero che bevono i ragazzi: a poco a poco, però, lei e suo padre riusciranno a trovare un modo per sopravvivere alle strade pulite del quartiere e ai vicini che ti sorridono con amore mentre i loro figli ti pugnalano alle spalle, scoprendo che alla fine, sotto tutta quella pastica e caffeina, non sono poi così male.

(altro…)

Cinema futuro (1.405): “A Dangerous Method” 28 settembre 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
Aggiungi un commento
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end “A Dangerous Method”

Uscita in Italia: venerdì 30 settembre 2011 (in anteprima mondiale)
Distribuzione: BIM

Titolo originale: “A Dangerous Method”
Genere: drammatico / thriller
Regia: David Cronenberg
Sceneggiatura: Christopher Hampton (basato sull’opera teatrale  “The Talking Cure” di Christopher Hampton e sul romanzo “Un metodo molto pericoloso” di John Kerr)
Musiche: Howard Shore
Durata: 96 minuti
Uscita negli Stati Uniti: 23 novembre 2011
Sito web ufficiale (USA): cliccate qui
Sito web ufficiale (Italia): cliccate qui
Cast: Viggo Mortensen, Keira Knightley, Michael Fassbender, Vincent Cassel, Sarah Gadon, André Hennicke, Arndt Schwering-Sohnrey, Mignon Remé

La trama in breve…
Alla vigilia della Prima Guerra Mondiale, Zurigo e Vienna sono lo scenario di una torbida storia di avvincenti scoperte in nuovi territori della sessualità e dell’intelletto. Ispirato a fatti realmente accaduti, A DANGEROUS METHOD getta lo sguardo sulla turbolenta relazione fra il giovane psichiatra Carl Gustav Jung, il suo mentore Sigmund Freud e Sabina Spielrein, la bella e tormentata giovane donna che viene a interporsi tra loro.
Nell’intreccio è coinvolto anche Otto Gross, un paziente incline alla depravazione e determinato a spingersi ben oltre i confini della morale comune.
In questa esplorazione della sensualità, l’ambizione e l’inganno preparano la scena per il momento cruciale in cui Jung, Freud e Sabina si incontrano e si separano, cambiando per sempre il corso del pensiero moderno. (altro…)