jump to navigation

TV PAY – Dal 14 maggio Playhouse Disney diventa il nuovo canale Disney Junior 3 marzo 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Animazione, Cinema e TV, Comunicati, Disney.
Aggiungi un commento

The Walt Disney Company Italia ha annunciato poche ore fa il lancio di Disney Junior, il nuovo canale televisivo dedicato ai bambini di età compresa fra i 3 e i 7 anni che in Italia sarà disponibile dal prossimo 14 maggio sulle piattaforme pay Sky e Mediaset Premium.
Disney Junior sostituirà l’attuale Playhouse Disney ampliando la sua offerta di contenuto con anteprime e classici Disney, con nuovi cartoni come “Jake e i Pirati dell’Isola che non c’è” e il grande ritorno di “Art Attack” con i nuovi episodi, sempre condotti da Giovanni Muciaccia.
L’evoluzione del canale avviene all’interno della strategia globale dedicata all’età prescolare, che per l’Italia ha avuto il suo inizio nel 2005 con il lancio di Playhouse Disney, il primo canale interamente dedicato all’infanzia.
A seguire, il comunicato che lancia il nuovo canale. (altro…)

TV USA Giorno per giorno Flash #527 – Mercoledì 2 marzo 2011: vince American Idol, in crescita Criminal Minds e Criminal Minds Suspect Behavior; stabile la serata ABC 3 marzo 2011

Scritto da Paolo nelle categorie Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, TV USA.
Tags: , , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

Diamo uno sguardo ai dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 2 marzo 2011, elaborati in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da alcuni siti web americani come Mediaweek e Hollywood Reporter.
Per gli ascolti delle serie in onda sui canali cavo potete consultare lo spazio settimanale “TV USA La settimana sui canali cavo“.

Gli ascolti USA di mercoledì 2 marzo 2011

Vince la serata una puntata da 90 minuti di “American Idol” che fa risalire un episodio speciale di “Traffic Light”. Salgono “Criminal Minds” e “Criminal Minds: Suspect Behavior” mentre rimane stabile la serata ABC, eccetto “Mr Sunshine” in crescita”. In declino “America’s Next Top Model”.
Ecco la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
18,87 6,5/18
11,99 3,2/98
6,85 2,3/7
4,07 1,2/3
1,56 0,7/2

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 20.00 The Middle 2×17 (ABC)
  • ore 20.30 Better with You 1×16 (ABC)
  • ore 21.00 Criminal Minds 6×17 (CBS), Modern Family 2×17 (ABC)
  • ore 21.30 Mr. Sunshine 1×04 (ABC), Traffic Light 1×04 (FOX)
  • ore 22.00 Criminal Minds: Suspect Behavior 1×03 (CBS), Off the Map 1×08 (ABC)

(altro…)

TV USA Spoilers #51 – Il futuro di Due uomini e mezzo – Anticipazioni da Glee, Law & Order Unità speciale, The Event, Desperate Housewives, Gossip Girl, Grey’s Anatomy, CSI – Arriva Breaking In – TV Soap: ascolti USA; anticipazioni da Beautiful; le pre-nomination per i Daytime Emmy – Gossip e altro: Oscar 2011: il red carpet; Meredith Baxter racconta le violenze subite; Katie Holmes vs. Star Magazine; La classifica dei personaggi televisivi perfetti per un appuntamento, seconda parte 3 marzo 2011

Scritto da Paolo nelle categorie Cinema e TV, Serie cult, Soap opera, Spoilers, TV USA, Video e trailer.
Aggiungi un commento

In questo spazio parliamo di tutto quello che accadrà nei vostri telefilm americani (e non solo) preferiti. Qui potrete leggere anticipazioni, sorprese e colpi di scena ma anche rumours e pettegolezzi su quello che accade dietro le quinte; in più anche un angolo dedicato alle soap opera americane. Se non volete sapere nulla sulla vostra serie o sit-com preferita, siete avvisati, non continuate con la lettura.
Per una panoramica delle news settimanali ed un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti visitate gli spazi TV USA Gazette e TV USA Giorno per giorno.

Il futuro di “Due uomini e mezzo”

Continua, fitta di interviste e dichiarazioni al vetriolo, la guerra tra Charlie Sheen, Chuck Lorre e CBS che ha portato alla sospensione della produzione di Due uomini e mezzo.
Warner Bros. TV, lo studio che produce la sit-com, ha assicurato che la troupe verrà regolarmente pagata per i quattro episodi che dovevano essere prodotti nell’arco di questo mese. Sheen ha detto che è un inizio ma pretende che sia lui che la “sua crew” (come la definisce) vengano stipendiati per tutti e otto gli episodi che erano originariamente previsti prima dello stop di gennaio. L’attore, in un’intervista a “20/20″ di ABC, si è anche scusato per le battute anti-semitiche fatte a Lorre ma ha ribadito che per tornare al lavoro ora vuole un salario molto più alto.

A questo punto, visto lo stress psicologico, voglio 3 milioni di dollari ad episodio. Prendere o lasciare“, ha dichiarato a Jeff Rosen di NBC. L’attore ha inoltre assicurato di essere sobrio e pulito grazie esclusivamente al “potere della sua mente”. In un’altra intervista a TMZ ha detto: “Non capisco cosa ho fatto di sbagliato se non vivere una vita di cui tutti sono gelosi. Non so cosa ho fatto per far arrabbiare tutti così tanto“.

Sheen ha raccontato che nessuno dei colleghi o della troupe si è fatto sentire mentre ha avuto parole di conforto dagli attori Mel Gibson e Sean Penn.
Intanto CBS sembra intenzionata a non perdere la sua gallina dalle uova d’oro (la sit-com continua ad esssere una hit di ascolti anche in replica) e – secondo E! News – il presidente Les Moonves avrebbe contattato l’attore John Stamos (a destra) come possibile rimpiazzo per una eventuale nona stagione.
Stamos, famoso per i suoi ruoli in Gli amici di papà, E.R. e recentemente Glee, ha però smentito la notizia su Twitter: “Contrariamente ai rumour, non rimpiazzerò Charlie Sheen in Due uomini e mezzo. Tuttavia, Martin Sheen mi ha chiesto di essere suo figlio.
Non si è fatta attendere la risposta di Sheen che, nell’ennesima intervista (questa volta ad Access Hollywood), ha risposto: “Mi piace John, ma non ha quello che io ho. E lo show farebbe schifo con lui. Mi spiace!“.
Cosa succederà ora alla sit-com? CBS e Warner Bros. tenteranno una stagione senza Sheen? O l’attore tornerà e tutti faranno pace? A molti quest’ultima probabilità sembra abbastanza remota, viste le minacce fatte dall’attore a Moonves (noto nell’ambiente per il suo carattere non facile), quindi non ci resta che aspettare per l’ennesima mossa di un ormai incontrollabile Charlie Sheen. (altro…)

Cinema futuro (1.204): “The Fighter” 3 marzo 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
Aggiungi un commento
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end“The Fighter”

Uscita in Italia: venerdì 4 marzo 2011
Distribuzione: Eagle Pictures

Titolo originale: “The Fighter”
Genere: biografico / drammatico / sportivo
Regia: David O. Russell
Sceneggiatura: Scott Silver, Paul Tamasy e Eric Johnson (soggetto di Paul Tamasy, Eric Johnson e Keith Dorrington)
Musiche: Michael Brook
Durata: 112 minuti
Uscita negli Stati Uniti: 17 dicembre 2010
Sito web ufficiale (USA): cliccate qui
Sito web ufficiale (Italia): cliccate qui
Cast: Mark Wahlberg, Christian Bale, Amy Adams, Melissa Leo, Jack McGee, Mickey O’Keefe, Melissa McMeekin, Bianca Hunter, Erica McDermott, Dendrie Taylor, Kate B. O’Brien

La trama in breve…
Inspirato ad una storia vera, il commovente ritorno dell’improbabile eroe della box, Micky Ward (MARK WAHLBERG) e di Dicky Eklund (CHRISTIAN BALE), due fratelli che devono  affrontarsi come avversari per potersi riunire in combattimento, e vincere un campionato terribilmente difficile, rafforzando così i loro legami familiari.
The Fighter è stato girato in appena 33 giorni, tra i colletti blu di Lowell, nel Massachusetts.
I produttori David Hoberman e Todd Lieberman si erano innamorati della vicenda di Micky e Dicky perché pensavano fosse ben più che una semplice storia della vittoria atletica di due perdenti.  L’attore\produttore  Mark Wahlberg, il regista David O. Russell, il cast e la truppe hanno unito le loro forze dando vita alla storia di Micky e Dicky, e della loro famiglia, attraverso una serie di momenti a volte comici e teneri, e a volte dolorosi ed entusiasmanti. (altro…)

Edicola dal mondo – TV Guide (USA), 28 febbraio-6 marzo 2011 3 marzo 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, TV Guide (USA), TV USA.
Aggiungi un commento

Lo spazio “Edicola dal mondo” propone in modo regolare prime pagine di riviste e giornali stranieri, per lo più provenienti dal mondo anglosassone.
Andiamo nelle edicole statunitensi: il numero dal 28 febbraio al 6 marzo 2011 del settimanale “TV Guide” dedica la copertina alla coppia protagonista della serie poliziesca ABC Castle, ovvero Stana Katic e Nathan Fillion, tra i quali in scena scoppia l’amore.

Ieri e oggi in TV 03/03/2011 – I dati Auditel di mercoledì 2 marzo 2011: vola (7,3 milioni – 27,09%) su Canale 5 la conclusione della fiction Come un delfino; 3,6 milioni per Chi l’ha visto?, scende a 3,3 milioni L’isola dei famosi; flop assoluto per la prima su Rai 1 del film Operazione Valchiria (9,80%) 3 marzo 2011

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

IERI E OGGI IN TV #1.666
3 marzo 2011

Come ogni giorno, in base ai dati forniti da Auditel, vi presento gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri, ed una guida completa ed aggiornata a cosa ci aspetta questa sera sui canali in chiaro e a pagamento.

MERCOLEDI’ 2 MARZO 2011

IERI SERA… Chiude a livelli altissimi, con una media di oltre 7,3 milioni di spettatori, la fiction in due parti di Canale 5 “Come un delfino” con Raoul Bova e Ricky Memphis, che dato il successo proseguirà sotto forma di serie televisiva; sopra i 3,6 milioni il programma di Rai 3 “Chi l’ha visto?” con Federica Sciarelli; scende ad una media di 3,3 milioni la terza puntata del reality show di Rai 2 “L’isola dei famosi” con Simona Ventura, che ha sancito l’uscita di scena di Luca Dirisio (e ha visto un fuori-programma con Raffaella Fico ripresa senza reggiseno); disastro totale, con appena 2,7 milioni e share inferiore al 10%, la prima visione su Rai 1 del film drammatico “Operazione Valchiria” con Tom Cruise e Kenneth Branagh. Tra gli altri programmi, 2,6 milioni per il varietà di Italia 1 “Le Iene Show” con Ilary Blasi, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu; 2,2 milioni per la replica su Rete 4 del film d’azione “Rambo” con Sylvester Stallone; infine, esordio sopra gli 800.000 spettatori per la nuova edizione del programma giornalistico di La 7 “Exit – Uscita di sicurezza” con Ilaria D’Amico.

LA PRIMA SERATA (ore 20.30 – 22.30)

PUBBLICO SHARE %
4.013.000 13,57
3.306.000 11,18
3.227.000 10,91
904.000 3,06
11.450.000 38,73
6.980.000 23,61
2.474.000 8,37
2.205.000 7,46
1.023.000 3,46
12.701.000 42,96
1.227.000 4,15
1.633.000 5,52
2.553.000 8,64
TOTALE 29.564.000 100,00

Di seguito, i dati di ascolto di ieri sera delle principali reti in chiaro, con qualche approfondimento particolare, e per concludere una guida alla TV di questa sera. (altro…)