jump to navigation

Telefilm News #241 – Dall’11 al 17 ottobre 2010 10 ottobre 2010

Scritto da Antonio Genna nelle categorie AntonioGenna.net, Cinema e TV, Scrubs, Serie cult, Telefilm News.
Aggiungi un commento

Questo spazio propone un panorama completo delle serie TV in prima visione sui principali canali televisivi terrestri in chiaro (analogici e digitali) e sui canali digitali a pagamento (terrestri e satellitari) nella settimana da lunedì 11 a domenica 17 ottobre 2010: per i canali pay sono considerati soltanto i primi passaggi delle serie di prima e seconda serata sui canali di intrattenimento.
Cliccando sul logo qui sopra potete accedere al mio sito web “Telefilm News” con l’indicazione di tutte le serie – nuove e in replica – in onda, e un’anteprima delle serie in partenza nelle prossime settimane. Per altre informazioni sulla programmazione televisiva visitate le sezioni Cartoon News, Sat News e Dig News.

Novità: debutta la prima stagione della nuova sit-com musicale Flight of the Conchords con Bret McKenzie e Jemaine Clement (dal 13 ottobre, mercoledì, ore 22.00, MTV, con un doppio episodio – dal 20 ottobre un solo episodio alle 22.30, preceduto alle 22.00 dalla replica dell’episodio precedente).

Nuovi episodi: parte la nona ed ultima stagione inedita della sit-com Scrubs con Zach Braff ed alcuni nuovi interpreti come Dave Franco e Eliza Coupe (dal 13 ottobre, mercoledì, ore 21.00, MTV, con un doppio episodio); arriva la quarta stagione inedita della serie teen inglese Skins con Kaya Scodelario e Luke Pasqualino (dal 14 ottobre, giovedì, ore 22.30, MTV).

Conclusioni: termina con gli ultimi tre episodi prodotti la serie Eastwick con Rebecca Romijn e Lindsay Price (venerdì 15 ottobre, ore 21.10, La 5).

Repliche: torna la serie Boston Public – Vita da professori con Chi McBride e Anthony Heald (dall’11 ottobre, dal lunedì al venerdì, ore 15.00 circa, Cielo); ripartono dall’inizio la serie thriller 24 con Kiefer Sutherland (dall’11 ottobre, 1^ stagione, dal lunedì al venerdì, ore 19.20, Iris) e la serie poliziesca CSI: Scena del crimine con William L. Petersen (dall’11 ottobre, 1^ stagione, dal lunedì al venerdì, ore 20.10, Iris); torna la serie Saved con Tom Everett Scott e Omari Hardwick (dal 17 ottobre, domenica, ore 19.25, Iris, con un doppio episodio). (altro…)

Cinema futuro (1.069): “Cattivissimo me” 10 ottobre 2010

Scritto da Antonio Genna nelle categorie 3D, Animazione, Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
Aggiungi un commento
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end“Cattivissimo me”

Uscita in Italia: venerdì 15 ottobre 2010
Distribuzione: Universal Pictures Italy

Titolo originale: “Despicable Me”
Genere: animazione / commedia
Regia: Pierre Coffin e Chris Renaud
Sceneggiatura: Ken Daurio e Cinco Paul (soggetto di Sergio Pablos)
Musiche: Heitor Pereira, Pharrell Williams
Durata: 92 minuti
Uscita negli USA: 9 luglio 2010
Sito web ufficiale (USA): cliccate qui
Sito web ufficiale (Italia): cliccate qui
Cast: (doppiatori originali) Steve Carell, Jason Segel, Russell Brand, Julie Andrews, Will Arnett, Kristen Wiig, Miranda Cosgrove, Dana Gaier, Elsie Fisher; (doppiatori italiani) Max Giusti, Edoardo Stoppacciaro, Rossa Caputo, Veronica Benassi, Arianna Vignoli, Angela Brusa, Alessandro Budroni, Nanni Baldini, Manuela Andrei

La trama in breve…
In un ridente quartiere di periferia, circondato da steccati bianchi e cespugli di rose in fiore, si erge una casa nera, su un prato desolato. Ad insaputa del vicinato, dietro questa casa, c’è un grande rifugio segreto. Lì, in mezzo a un piccolo esercito di schiavi, scopriamo Gru (doppiato da Steve Carell), che sta progettando il più grande colpo della storia del mondo: rubare la luna! (sì, proprio la luna)
Gru adora ogni genere di misfatti. Armato di un arsenale di razzi che restringono o congelano e di veicoli in grado di combattere via terra e via aria, Gru travolge e conquista tutto ciò che trova sulla sua strada. Ma tutto questo cambia il giorno in cui si imbatte in tre ragazzine orfane molto determinate, che gli daranno filo da torcere e che vedono in lui qualcosa che nessun altro ha mai visto prima: un potenziale papà. (altro…)

Musica – Solomon Burke “Everybody Needs Somebody To Love” 10 ottobre 2010

Scritto da Antonio Genna nelle categorie In Memoriam, Musica, Video e trailer.
Aggiungi un commento

E’ scomparso Solomon Burke, il “re del Rock’n'Soul”: l’artista, nato a Filadelfia il 21 marzo 1940, è morto oggi all’aeroporto Schipol di Amsterdam, e avrebbe dovuto cantare martedì prossimo in un club della città olandese.
Burke è stato reverendo a Filadelfia, dove iniziò a condurre uno spettacolo radiofonico di musica gospel: il suo brano più famoso del 1966 è “Everybody Needs Somebody To Love”, resa famosa nel 1980 dal film di John Landis “Blues Brothers” e che vi propongo qui sotto in una versione registrata alla trasmissione musicale inglese “Top of the Pops”.
L’artista, che ha vinto un Grammy Award nel 2003, lascia ben 21 figli e 90 nipoti. Il suo ultimo CD, “Nothing’s Impossible”, è stato pubblicato lo scorso giugno.

Ieri e oggi in TV 10/10/2010 – I dati Auditel di sabato 9 ottobre: C’è posta per te con Bonolis sale a 5,8 milioni; 3 milioni e mezzo per la semifinale Italia-Brasile dei mondiali di pallavolo maschile Roma 2010, pubblico inferiore per Soliti ignoti Speciale; sopra i 2 milioni l’esordio di The Good Wife, poco più di un milione per il 100° episodio di Bones 10 ottobre 2010

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Tags: , , , , , , , , , , ,
Aggiungi un commento

IERI E OGGI IN TV #1.523
10 ottobre 2010

Come ogni giorno, in base ai dati forniti da Auditel, vi presento gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri, ed una guida completa ed aggiornata a cosa ci aspetta questa sera sui canali in chiaro e a pagamento.

SABATO 9 OTTOBRE 2010

IERI SERA… In crescita a quota 5,8 milioni di spettatori la quarta puntata del varietà del sabato sera di Canale 5 “C’è posta per te” con Maria De Filippi, che ieri ha ospitato Paolo Bonolis e Geppi Cucciari; un’ottima media di 3 milioni e mezzo di spettatori su Rai 3 per l’incontro di pallavolo maschile Italia – Brasile, valido per la semifinale dei Mondiali Roma 2010 e terminato purtroppo con una vittoria dei verdeoro per 1-3, che li farà sfidare in finale questa sera contro Cuba (diretta su Rai Sport 1); appena 3,4 milioni invece per il game-show di Rai 1 “Soliti ignoti Speciale… e confermo” con Fabrizio Frizzi, che ha visto come concorrenti per beneficenza Milly Carlucci e Emanuele Filiberto. Sopra i 2 milioni e mezzo di spettatori la prima visione del film commedia di Italia 1 “Cambio di gioco” con Kyra Sedgwick e The Rock; su Rai 2, poco meno di 2,2 milioni per l’episodio inedito della settima ed ultima stagione della serie poliziesca “Cold Case – Delitti irrisolti” con Kathryn Morris, e debutto sopra i 2 milioni per i primi due episodi del nuovo legal drama “The Good Wife” con Julianna Margulies (questa sera alle 22.35 Rai 2 replica il primo episodio); su Rete 4, l’episodio inedito della prima stagione della serie poliziesca “Lie to Me” con Tim Roth cresce sopra gli 1,3 milioni, ma il 100° episodio inedito speciale di “Bones” con Emily Deschanel va poco sopra il milione di spettatori; su La 7, poco meno di un milione di spettatori per l’esordio della tredicesima stagione inedita della serie gialla inglese “L’ispettore Barnaby” con John Nettles.

LA PRIMA SERATA (ore 20.30 – 22.30)

PUBBLICO SHARE %
4.722.000 19,07
2.276.000 9,19
3.325.000 13,43
440.000 1,77
10.763.000 43,46
5.396.000 21,79
2.529.000 10,21
1.538.000 6,21
479.000 1,93
9.942.000 40,15
974.000 3,93
1.513.000 6,11
1.571.000 6,34
TOTALE 24.762.000 100,00

Di seguito, i dati di ascolto di ieri sera delle principali reti in chiaro, con qualche approfondimento particolare, il consueto bilancio settimanale, e per concludere una guida alla TV di questa sera.

(altro…)

MotoGP – G.P. di Malesia – Spettacolare vittoria di Rossi; con un terzo posto Lorenzo si aggiudica il Mondiale 2010 10 ottobre 2010

Scritto da Antonio Genna nelle categorie MotoGP, Sport.
Aggiungi un commento

MotoGPGrande risultato di Valentino Rossi: grazie ad una serie di sorpassi eccezionali il pilota italiano è riuscito a trionfare nel G.P. di Malesia, vinto davanti ad Andrea Dovizioso; terzo posto per Jorge Lorenzo, che riesce a laurearsi con quattro gare di anticipo come campione del mondo 2010 della classe MotoGP (per Lorenzo è il terzo titolo iridato, dopo i due titoli conquistati in classe 250 negli anni 2006 e 2007).
Dopo una brutta partenza che lo vedeva intorno alla decima posizione, Rossi ha lottato a lungo con Dovizioso, che a sua volta duellava con Lorenzo; anche Marco Simoncelli e altri piloti nelle retrovie hanno infiammato il pubblico malese. Caduta al primo giro per Casey Stoner. Al traguardo, dietro il terzetto di testa nell’ordine sono giunti Ben Spies, Alvaro Bautista, Nicky Hayden, Hiroshi Aoyama, Simoncelli e Marco Melandri.
A fine gara, Valentino Rossi si gode un successo che gli mancava da sei mesi: “Per me è la vittoria numero 46 con la Yamaha, è una vittoria speciale e troppo importante. Stamattina abbiamo fatto alcune modifiche alla moto che mi hanno consentito di guidare come volevo io. Quando ho visto che avevo vinto solo 45 gare, mi sono detto che mi dovevo dare da fare… ,a oggi è stato difficile, oggi è stata una gara mostruosa. Faccio i complimenti a Jorge, ma vincere nel giorno in cui Lorenzo ha vinto il titolo non è niente di speciale, io faccio la gara per me”.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti. (altro…)

F1, G.P. del Giappone – Doppietta Red Bull con Vettel e Webber, buon terzo posto di Alonso 10 ottobre 2010

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Formula 1, Sport.
Aggiungi un commento

Formula 1Torna a comandare la Red Bull, che trionfa con un’ennesima doppietta a Suzuka nel corso del G.P. del Giappone, condizionato dalla pioggia ieri (le qualifiche si sono disputate poche ore prima della gara, nella notte tra sabato e domenica in Italia) e oggi invece con pista asciutta: pole position e primo al traguardo Sebastian Vettel, così come era accaduto un anno fa, e seconda posizione per Mark Webber, attuale leader del mondiale, che comunque proprio all’ultimo giro ha ottenuto il primato di giro più veloce dell’intera gara, strappandolo al compagno di squadra.
Terzo Fernando Alonso, che al via si era fatto superare dal polacco Robert Kubica (poi ritiratosi per uno pneumatico della sua Renault fissato male e perso in pista); male Felipe Massa, ritiratosi nel corso del primo giro dopo aver speronato, e costretto all’ennesimo ritiro, Vitantonio Liuzzi.
Dietro Alonso sono arrivati nell’ordine Button, Lewis Hamilton (a lungo quarto, poi rallentato tantissimo da un grave problema al cambio – nuovo di zecca, che lo aveva fatto arretrare di cinque posizioni alla partenza – che gli impediva di mettere la terza marcia), Michael Schumacher, lo scatenatissimo giapponese Kobayashi (al debutto in Formula 1 davanti al pubblico di casa), Heidfeld, Barrichello e Buemi.
Pneumatico fissato male anche per Nico Rosberg, che è riuscito a tenere a bada a lungo il compagno di squadra Schumacher fino a quando una gomma posteriore gli è volata via.
Fuori dai giochi mondiali Massa, matematicamente impossibilitato a vincere il titolo quest’anno: a tre gare dalla fine, i giochi rimangono stretti tra Webber, Alonso, Vettel, Hamilton e Button.
A seguire, un riepilogo delle classifiche mondiali. (altro…)