jump to navigation

TV USA Gazette #118 – Legend of the Seeker – Ryan Murphy e Glee – Studio – Casting di serie e piloti: Harvey Keitel a Life on Mars – Giorno per giorno – Ritorni cavo: Eureka – Ascolti USA – Preview: My Own Worst Enemy 28 luglio 2008

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Auditel, Cinema e TV, TV USA Gazette, Video e trailer.
Aggiungi un commento

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti, con l’aggiunta di un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della prossima settimana, un’occhiata alle edicole statunitensi ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento.

  • “Legend of the Seeker”, nuova serie Disney in syndication
    ABC Studios si cimenta per la prima volta con una serie pensata non per un network o canale cavo, ma per una trasmissione in syndication, ovvero su un consorzio di reti televisive locali: si tratta di Legend of the Seeker, in precedenza nota con il titolo di lavorazione “Wizard’s First Rule”. L’annuncio ufficiale è stato dato la settimana scorsa durante il Comic Con di San DIego: produttori esecutivi del telefilm sono Sam Raimi (“Spider-Man” “Spider-Man 2″ e “Spider-Man 3″), Rob Tapert (“The Grudge”, “Xena Principessa guerriero”, “Hercules” e “Cleopatra 2525″), Joshua Donen (“The Quick and the Dead”), Ned Nalle (produttore esecutivo di “Xena Principessa guerriero” e “Hercules”) e Kenneth Biller (“Star Trek: Voyager” e “Six Degrees”).
    La serie combinerà elementi fantasy, avventurosi, magici, misteriosi e sentimentali, ed è stata girata in Nuova Zelanda: ai già annunciati attori Craig Horner (nel ruolo di Richard Cypher) e Bridget Regan (Kahlan), si sono aggiunti al cast Bruce Spence (“Matrix Revolutions”, qui nel ruolo del vecchio mago Zedd), Jay Laga’aia (“Star Wars” episodi 2 e 3, qui nel ruolo di Chase) e Craig Parker (“Il Signore degli Anelli: Le due torri”, qui nel ruolo del malvagio Darken Rahl.
    La serie, che è basata sul libro di Terry Goodkind “Wizard’s First Rule” e sulla serie di romanzi fantasy “The Sword of Truth”, debutterà, come avevo già annunciato, con un doppio episodio il 1° novembre 2008; la produzione dei 22 episodi ordinati è al momento in corso in Nuova Zelanda.
    (altro…)

Ieri e oggi in TV Estate – 28 luglio 2008 28 luglio 2008

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Tags: , , , , , ,
Aggiungi un commento

Nella versione estiva di questo spazio esaminiamo gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri domenica 27 luglio 2008. Gli ascolti sono basati sui dati forniti quotidianamente da Auditel.
Per maggiori informazioni sulla programmazione televisiva visitate le sezioni Telefilm News e
Sat News, per esprimere la vostra opinione c’è invece la sezione settimanale TelePagelle.

BILANCIO DELLA SERATA DI IERI: buon ascolto per la replica del quarto episodio della serie italiana “Provaci ancora prof 2″ con Veronica Pivetti e Enzo Decaro, che ha superato il film TV catastrofico di Canale 5 “Post Impact – Il giorno dopo” con Dean Cain. Tra gli altri programmi in onda, a seguire: i due episodi inediti della serie poliziesca “Numb3rs” con Rob Morrow, le due repliche della serie italiana “I Cesaroni” con Claudio Amendola, il programma “Alle falde del Kilimangiaro” con Licia Colò, l’episodio inedito della serie poliziesca francese “Il commissario Maigret” con Bruno Cremer ed il film western “Le pistole dei Magnifici Sette” proposto su La 7.

Le fasce di prima serata (ore 20.30/22.30)

Pubblico Share %
RaiUno 3.257.000 20,23
RaiDue 2.154.000 13,38
RaiTre 1.403.000 8,72
93.000 0,58
Canale 5 2.649.000 16,45
Italia 1 2.007.000 12,47
Rete 4 1.379.000 8,57
La 7 569.000 3,54
Altri canali terrestri 1.330.000 8,26
Canali satellitari 1.257.000 7,81

A seguire, alcune segnalazioni sugli ascolti disponibili della prima serata di ieri. (altro…)

TV – Lost, la quarta stagione su RaiDue 28 luglio 2008

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Lost, Serie cult, Video e trailer.
Aggiungi un commento

Come recita lo slogan originale nel manifesto qui sopra “l’attesa è finita”: da questa sera infatti arriva in chiaro su RaiDue la quarta stagione inedita della serie cult Lost, che proseguirà ogni lunedì alle ore 21.05 con un doppio episodio settimanale (tre episodi nelle ultime due settimane di programmazione: la conclusione è prevista per lunedì 1° settembre 2008).
Se volete catalogare i vostri episodi mediante i titoli italiani che non appaiono in televisione, cliccate qui per leggerli. Se volete invece avere una presentazione delle trame e dei personaggi di questa stagione, rileggete il post che avevo dedicato ai nuovi episodi lo scorso 7 aprile, data di inizio delle trasmissioni in anteprima della serie sul canale satellitare Fox.
Per riepilogare velocemente le vicende delle prime tre stagioni del telefilm, invece, vi ripropongo il bel riassunto curato dal network statunitense ABC e qui proposto nella versione tradotta e doppiata da RaiDue che vi avevo già presentato la scorsa settimana.

Cinema futuro (417): “Andersen – Una vita senza amore” 28 luglio 2008

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema futuro.
Aggiungi un commento
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end“Andersen – Una vita senza amore”

Uscita in Italia: 1° agosto 2008
Distribuzione: Medusa

Titolo originale: “Andersen. Zhizn bez lyubvi”
Genere: drammatico
Regia:
Eldar Ryazanov
Sceneggiatura: Eldar Ryazanov
Musiche: Aleksei Rybnikov
Uscita in Russia: 2006
Sito web ufficiale (Russia): cliccate qui
Cast: Sergei Migizko, Liya Akhedzhakova, Yelena Babenko, Valeri Garkalin, Ivan Kharatyan, Yevgeniya Kryukova, Yevgeniya Muravyova, Oksana Mysina, Stanislav Ryadinsky

La trama in breve…
Quello di Andersen con le donne più importanti della sua vita fu un rapporto complesso. La prima storia d’amore con Jenny Lind, famosa cantante svedese, si concluse drammaticamente perché l’amore per Andersen non fu mai condiviso da quest’ultima. Dopo questa sfortunata esperienza, il poeta ebbe una passione travolgente con Henriette Wulf, figlia di un ammiraglio, che si innamorò pazzamente di lui, anche se vero amore non ci fu mai.