jump to navigation

Annie Awards 2008, i vincitori 12 febbraio 2008

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Animazione, Annie Awards, Cinema e TV, Film, Premi.
trackback

Annie Awards 2008

Si è svolta ad Hollywood qualche giorno fa, venerdì 8 febbraio, la cerimonia di premiazione della 35a edizione degli Annie Awards, gli Oscar dell’animazione. A trionfare quest’anno è stato l’ultimo film d’animazione Disney/Pixar “Ratatouille”, che ha spopolato vincendo complessivamente ben 9 premi, seguito da “Surf’s Up – I re delle onde” con 2 Annie Award ottenuti. “Ratatouille” ha vinto l’ambito premio di miglior film animato del 2007, superando gli altri candidati “Bee Movie “, “Persepolis”, “Surf’s Up – I re delle onde” e “I Simpson – Il film”. Da notare che, tranne che per un’edizione, dal 2001 in poi è accaduto che il film vincitore degli Annie Awards abbia subito dopo vinto il premio Oscar come miglior film d’animazione.
In ambito televisivo, riconoscimenti per la serie “El Tigre” prodotta da Nickelodeon e per “Robot Chicken” prodotto da ShadowMachine per Cartoon Network.
A seguire, l’elenco completo dei vincitori di tutte le categorie.

“Ratatouille”MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
“Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIORE PRODUZIONE PER L’HOME VIDEO
“Futurama – Bender’s Big Score” (The Curiosity Company, 20th Century Fox Television)

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ANIMATO
“Your Friend the Rat” (Pixar Animation Studios)

MIGLIORE PUBBLICITA’ ANIMATA TELEVISIVA
“Power Shares Escape Average – Acme Filmworks”

MIGLIORE PRODUZIONE ANIMATA TELEVISIVA
“Creature Comforts America” (Aardman Animations)

MIGLIORE PRODUZIONE ANIMATA TELEVISIVA PER BAMBINI
“El Tigre” (Nickelodeon)

MIGLIOR VIDEOGAME ANIMATO
“Ratatouille” (THQ Inc.)

MIGLIORI EFFETTI ANIMATI
Deborah Carlson – “Surf’s Up” (Sony Pictures Animation)

MIGLIOR ARTISTA DI UNA PRODUZIONE ANIMATA
John Clark – “Surf’s Up” (Sony Pictures Animation)

MIGLIORE ANIMAZIONE DEI PERSONAGGI IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Michal Makarewicz – “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIORE ANIMAZIONE DEI PERSONAGGI IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Eric Towner – “Robot Chicken” (ShadowMachine)

MIGLIOR DESIGN DEI PERSONAGGI IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Carter Goodrich – “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIOR DESIGN DEI PERSONAGGI IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Jorge R. Gutierrez – “El Tigre”, episodio “Fistful of Collars” (Nickelodeon)

MIGLIORE REGIA IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Brad Bird – “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIORE REGIA IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Seth Green – “Robot Chicken Star Wars” (ShadowMachine)

MIGLIORE MUSICA IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Michael Giacchino – “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIORE MUSICA IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Alf Clausen e Michael Price – “I Simpson”, episodio “Accordi di bifolchi” (Gracie Films, 20th Century Fox)

MIGLIOR DESIGN DI PRODUZIONE IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Harley Jessup – “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIOR STORYBOARD IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Ted Mathot – “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIOR STORYBOARD IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Steve Fonti – “I Griffin”, episodio “No Chris Left Behind” (Fox TV Animation, Fuzzy Door Productions)

MIGLIOR DOPPIAGGIO ORIGINALE IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Ian Holm – voce di Skinner in “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIOR DOPPIAGGIO ORIGINALE IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Eartha Kitt – voce di Yzma in “A scuola con l’imperatore”, episodio “Emperor’s New Musical” (Walt Disney Television Animation)

MIGLIORE SCENEGGIATURA IN UN FILM D’ANIMAZIONE
Brad Bird – “Ratatouille” (Pixar Animation Studios)

MIGLIORE SCENEGGIATURA IN UNA PRODUZIONE TELEVISIVA
Ian Maxtone-Graham e Billy Kimball – “I Simpson”, episodio “24 minuti” (Gracie Films, 20th Century Fox)