jump to navigation

TV – Da dicembre su RaiDue gli inediti di Ghost Whisperer e Desperate Housewives 3 ottobre 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Desperate Housewives, Esclusive, Serie cult.
Aggiungi un commento

Ghost Whisperer e Desperate Housewives

Da indiscrezioni esclusive anticipo un debutto in accoppiata di dicembre che farà particolarmente piacere agli appassionati di due telefilm cult degli ultimi anni e a chi non è abbonato alla pay TV satelllitare Sky.
In giorno e data ancora da stabilire, che quando saranno noti comunicherò nel blog, RaiDue proporrà una prima serata molto interessante:

  • alle ore 21.05 andrà in onda un episodio della seconda stagione inedita (già trasmessa in anteprima la scorsa primavera sul canale satellitare Fox Life) della serie Ghost Whisperer – Presenze con Jennifer Love Hewitt, David Conrad e la new entry Camrin Manheim, successo televisivo dell’estate 2007 grazie ai buoni risultati d’ascolto della prima stagione trasmessa su RaiDue;
  • alle ore 21.50 seguiranno due episodi della terza stagione inedita (anch’essa già trasmessa in primavera su Fox Life) della serie Desperate Housewives – I segreti di Wisteria Lane con Teri Hatcher, Felicity Huffman, Marcia Cross, Eva Longoria e Nicollette Sheridan.

Cosa ne pensate di questa nuova abbinata? Lasciate le vostre impressioni tra i commenti a questo post.

Libri – “I Simpson – Il ventre onnivoro della Tv postmoderna” 3 ottobre 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Animazione, Cinema e TV, Esclusive, I Simpson, Interviste, Libri, Serie cult.
Aggiungi un commento

“I Simpson - Il ventre onnivoro della Tv postmoderna”E’ da poco in libreria il volume “I Simpson – Il ventre onnivoro della Tv postmoderna” (Bulzoni Editore, 290 pagine, 20 €), curato da Corrado Peperoni e prima uscita della nuova collana “Grandi serie televisive americane” diretta da Franco Monteleone e Vito Zagarrio.
Il volume contiene una raccolta di saggi che in modo abbastanza originale cerca di sviscerare la serie I Simpson in ambiti disciplinari ai quali non è abituale approcciarsi al momento dell’analisi di un prodotto televisivo. Insieme con saggi più propriamente massmediologici (analisi della sceneggiatura, dell’audience, delle figure di Marge e Lisa Simpson nella prospettiva dei gender studies…), il volume contiene diversi saggi che analizzano la serie da prospettive inconsuete: l’architettura, la rappresentazione dei modelli di consumo, la traduttologia, la psicologia dell’espressione delle emozioni primarie…

Prima di presentare i saggi contenuti nel libro, ho rivolto alcune domande al curatore del volume (ed autore di uno dei saggi in esso contenuti, dal titolo “The $impsons©”), Corrado Peperoni.

Tra i tanti volumi dedicati ai Simpson che si trovano nelle librerie italiane, “I Simpson. Il ventre onnivoro della Tv postmoderna” da te scritto è molto originale, utilizzando un approccio multidisciplinare nell’analisi della serie. Potresti farne una piccola presentazione, indicando il tipo di pubblico a cui è prevalentemente rivolto?
L’idea alla base del libro è quella di guardare ai Simpson da molteplici prospettive disciplinari, anche inusuali rispetto allo studio di un prodotto televisivo, riecheggiando in questo modo uno degli elementi fondanti della serie, cioè il suo aver saputo attingere da referenti culturali anche molto distanti da quello che era alla fine degli anni ’80 l’immaginario dei cartoon. Il libro nasce per gli studenti universitari del Dams, Scienze della Comunicazione…ma abbiamo cercato di mantenere un linguaggio semplice e di evitare una prosa troppo cattedratica. Quindi il libro è adatto a chiunque voglia una chiave di lettura ulteriore sui ‘gialli’.
In che modo hai conosciuto la serie? Cosa ne pensi del recente film uscito da qualche settimana nelle sale italiane?
Ho conosciuto I Simpson, su Canale 5, all’inizio dei ’90. Me ne sono appassionato quando sono passati su Italia 1. Alle 14,30 rappresentavano la mia pausa preferita durante lunghe giornate di studio universitario. Quanto al film, non mi associo al coro osannante. La storia non è particolarmente originale, non condivido la scelta di dare così poco (direi nullo) rilievo a Burns. Ovviamente questi sono solo due piccoli spunti critici. Se ne dovrebbe parlare in maniera molto molto più estesa. Ma poi rischierei il monologo. Quindi, in sintesi, direi un 6,5.
Cosa ne pensi dell’edizione italiana della serie? Ami guardare le puntate in italiano o preferisci gustarti la versione originale?
Ho cominciato a guardarli in italiano e così ho continuato. Le voci sono eccezionali, i dialoghi un po’ edulcorati rispetto alla volgarità degli originali. Comunque mi piacciono molto. Invece il film l’ho visto prima in inglese e poi in italiano. Ed anche sotto questo versante avrei qualche obiezione sul film.
Ci sono altri prodotti animati statunitensi (“Futurama”, “I Griffin”, “American Dad”, “South Park”) che conosci e guardi? Pensi che sarebbero mai nate serie di questo tipo se non avessero esordito prima “I Simpson”?
I Griffin quando riesco, Futurama raramente. American Dad l’ho visto poco, ma mi ero ripromesso di dedicarmici perchè mi sembrava molto interessante. South Park non riesce ad appassionarmi.
Comunque non penso che queste serie sarebbero esistite senza un predecessore di così tanto successo e qualità.
In futuro pensi di scrivere qualcosa dedicato ad un’altra serie televisiva?
Nel prossimo futuro penso di scrivere qualcosa che non riguardi un singola serie. Poi mi sposterò sul cinema. Ma ho anche intenzione, fra qualche anno, di tornare a scrivere sui Simpson…molto ne è stato scritto…molto c’è ancora da scriverne…

CHI E’ IL CURATORE
Corrado PeperoniCorrado Peperoni
(Roma, 1972), dopo la specializzazione in Scienze della Comunicazione presso l’Università La Sapienza di Roma, affianca all’attività di ricercatore statistico quella di studio e ricerca nell’ambito dei TvStudies, presso il Dams dell’Università RomaTre, e quella di scrittura per il settore pubblicitario. Tra le ultime pubblicazioni nell’ambito dei TvStudies: I Simpson, in Cult Series (a cura di Franco Monteleone, Dino Audino, 2005) e Buffy, non si è sole sulla bocca dell’inferno, in Buffy, legittimare la cacciatrice (a cura di Barbara Maio, Bulzoni, 2007).

Propongo di seguito un breve sommario dei saggi presenti nel volume. (altro…)

Ieri e oggi in TV – 03/10/2007 3 ottobre 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Aggiungi un commento

Ieri e oggi in TVIn questo spazio esamino gli ascolti dei programmi di ieri martedì 2 ottobre 2007, e a seguire presento sinteticamente le proposte di questa sera dei principali canali televisivi italiani terrestri e satellitari. Gli ascolti sono basati sui dati forniti quotidianamente da Auditel. Esprimete liberamente nei commenti le vostre opinioni sugli ascolti dei programmi di ieri e le vostre previsioni sulla giornata di oggi.
Per maggiori informazioni sulla programmazione visitate le sezioni Telefilm News e Sat News, per esprimere la vostra opinione andate invece alla sezione TelePagelle.

La TV di ieri

BILANCIO DELLA SERATA: primo martedì sera vinto dalla fiction di RaiUno “Gente di mare 2″, che ha superato il varietà “Ciao Darwin - L’anello mancante” con Paolo Bonolis e Luca Laurenti; a seguire, il programma “Ballarò” con Giovanni Floris, i due episodi inediti della seconda stagione della serie poliziesca “Criminal Minds”, un non eccezionale debutto per la settima ed ultima stagione della serie “Una mamma per amica”, il film “L’avvocato del diavolo” con Keanu Reeves e Al Pacino, e infine il documentario “Homo Sapiens II”.

  • IL PROGRAMMA PIU’ VISTO DI IERI: il varietà “Striscia la notizia” con Ezio Greggio e Enzo Iacchetti (Canale 5, ore 20.44), con 7.370.000 spettatori (27,35% di share).

In prima e seconda serata…
Non sono indicati i telegiornali.

  • RaiUno Alle 20.42 il quiz “Affari tuoi” (6.791.000 spettatori – 25,33%). Prima visione TVFiction A seguire gli episodi 7-8 della serie italiana “Gente di mare 2”: il primo episodio Un cuore spezzato” (ore 21.18) ha ottenuto 5.018.000 spettatori (18,79%), il secondo episodio “Evasi” (ore 22.14) ha totalizzato 4.666.000 spettatori (19,98%). Alle 23.22 il programma “Porta a porta” (1.430.000 spettatori – 17,25%).
  • RaiDuePrima visione TVSerie In prima serata gli episodi 4-5 della seconda stagione inedita della serie poliziesca Criminal Minds: il primo episodio “Psicodramma” (ore 21.04) ha ottenuto 2.769.000 spettatori (10,16%), il secondo episodio “Conseguenze” (ore 21.48) ha totalizzato 2.941.000 spettatori (11,48%). Serie Alle 22.37 l’episodio 12 “Dov’è Kathy?” della prima stagione della serie poliziesca Senza traccia, con 2.609.000 spettatori (12,67%). Sport Alle 23.22 il programma “Martedì Champions” (1.355.000 spettatori – 15,06%).
  • RaiTrePrima visione TVSoap opera Alle 20.30 il 2.422° episodio della soap italiana “Un posto al sole” (2.535.000 spettatori – 9,80%). Alle 21.12 la terza puntata del programma “Ballarò” (3.544.000 spettatori – 14,55%, preceduto alle 21.00 da una “anteprima” con 1.695.000 spettatori – 6,20%). Alle 23.42 “Tg3 Primo piano” (865.000 spettatori – 7,74%). Alle 00.01 il programma “Doc 3 – Primavera in Kurdistan” (319.000 spettatori - 4,92%).
  • Canale 5 Alle 20.44 il varietà “Striscia la notizia” (7.370.000 spettatori – 27,35%). Alle 21.19 la terza puntata del varietà “Ciao Darwin – L’anello mancante” (4.234.000 spettatori – 19,60%). Alle 00.03 il programma “Maurizio Costanzo Show” (989.000 spettatori – 18,61%).
  • Italia 1 Una mamma per amica, episodio 7×02Alle 20.28 il varietà “Candid Camera” (2.139.000 spettatori – 8,58%). Alle 20.45 il quiz “Prendere o lasciare” (1.848.000 spettatori – 6,88%). Prima visione TVSerie In prima serata gli episodi 1-2 della settima ed ultima stagione inedita della serie Una mamma per amica: il primo episodio “Il terzo stadio dello sconforto” (ore 21.10) ha ottenuto 2.338.000 spettatori (8,64%), il secondo episodio “I risultati dell’amore” (ore 22.01) ha avuto 2.156.000 spettatori (8,80%). Prima visione TVFilm Alle 22.56 il film d’avventura “Talos – L’ombra del faraone” (790.000 spettatori – 7,15%).
  • Rete 4Serie Alle 20.24 l’episodio “Dietro il distintivo” della quarta stagione del telefilm Walker, Texas Ranger, con 1.918.000 spettatori (7,38%). Film Alle 21.11 il film thriller “L’avvocato del diavolo” (1.930.000 spettatori – 9,05%).  Film Alle 00.12 il film commedia “Da zero a dieci” (381.000 spettatori – 9,19%).
  • La 7 Alle 20.32 il programma “Otto e mezzo” (477.000 spettatori – 1,78%). Alle 21.39 il documentario “La7 Doc: Homo Sapiens II” (301.000 spettatori - 1,36%). Alle 23.43 lo speciale “Homo Sapiens II – Dietro le quinte” (158.000 spettatori – 1,67%), Serie e alle 00.25 l’episodio 18 “Ex, la terza dimensione” in replica con cui è terminata la seconda stagione della serie Sex and the City, con 148.000 spettatori (2,77%).

Seguono le fasce orarie di prima serata, alcune segnalazioni extra sui programmi pomeridiani e sportivi, e poi i programmi in onda questa sera in TV. (altro…)

TV USA 2007/08, i debutti (12): Pushing Daisies 3 ottobre 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, I debutti, TV USA.
Aggiungi un commento

TV USA 2007/08Prosegue negli Stati Uniti la nuova stagione telefilmica 2007/08, che analizzo più approfonditamente ogni settimana nello spazio TV USA Gazette di questo blog.
Questo spazio “I debutti” si limita ad analizzare quotidianamente soltanto la partenza delle serie inedite in onda sui cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX, The CW), citando per gli attori del cast una serie o film in cui è già apparso in passato: per le serie già esistenti viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

I debutti del 3 ottobre 2007

  • PUSHING DAISIES
    Stagione 1 (13 episodi ordinati)
    Trasmissione regolare: ABC, mercoledì ore 20.00 - Durata: 42 minuti
    Cast: Lee Pace (”Wonderfalls”), Anna Friel (”La giuria”), Kristin Chenoweth (”West Wing”), Chi McBride (”The Nine”), Swoosie Kurtz (”Huff”), Jim Dale
    Produzione: The Jinks-Cohen Company, Right Coast Productions, Warner Bros. Television
    Sito web ufficiale: abc.go.com/primetime/pushingdaisies/index
    Trama: da Bryan Fuller (“Heroes”) e Barry Sonnenfeld (“Men in Black”), un curiosissimo mix di fantascienza, crimine procedurale e romanticismo in una storia incentrata su Ned (Lee Pace), un uomo che fin da bambino col suo tocco riesce a riportare alla vita le cose morte, non senza conseguenze però. Da adulto, Ned cerca di usare il suo potere nel suo lavoro di pasticciere, facendo rivivere la frutta andata a male, ma evita di avvicinarsi a chiunque per paura di fare del male a qualcuno, come capisce la bella cameriera Olive Snook (Kristin Chenoweth). La vita di Ned si complica quando l’investigatore privato Emerson Cod (Chi McBride) scopre casualmente il segreto dell’uomo, e lo convince ad aiutarlo a risolvere i casi di omicidio facendo tornare in vita i morti per far rivelare loro i nomi degli assassini. Purtroppo anche Charlotte “Chuck” Charles (Anna Friel), amore d’infanzia di Ned che dopo la morte del padre era andata a vivere con le bisbetiche zie Lily (Swoosie Kurtz) e Vivian Charles (Ellen Greene), viene uccisa, e poi risvegliata dalla morte dall’uomo: se Ned la toccherà ancora, Chuck morirà nuovamente, e questa volta per sempre.
    La nuova serie ha già debuttato sull’emittente canadese CTV ieri sera martedì 2 ottobre.

Pushing Daisies

Cinema futuro (245): “Surf’s Up” 3 ottobre 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
Aggiungi un commento

“Surf’s Up”Titolo: “Surf’s Up”
Genere: animazione / commedia
Regia: Ash Brannon, Chris Buck
Sceneggiatura: Lisa Addario, Christian Darren, Don Rhymer, Joe Syracuse
Musiche: Mychael Danna
Sito web ufficiale (USA): www.sonypictures.com/movies/surfsup/
Uscita negli USA: 8 giugno 2007
Uscita in Italia: 5 ottobre 2007 (Sony Pictures, con il titolo italiano “Surf’s Up – I re delle onde”)
Trailer originale: cliccate qui
In breve: un “mockumentary” ambientato dietro le quinte del Campionato mondiale di surf dei pinguini, la manifestazione più competitiva, appassionante e pericolosa nota all’uomo. Una troupe segue il giovane pinguino di Shiverpool (in Antartide) Cody Maverick (voce originale di Shia LaBeouf), che dopo una visita della leggenda del surf Zeke “Big Z” Topanga (voce di Jeff Bridges) aspira a diventare un surfista rinomato. Quando il talent scout Mikey Abromowitz (voce di Mario Cantone) arriva in città in cerca di concorrenti per i mondiali di surf, Cody si unisce al gruppo e fa amicizia con Chicken Joe (voce di Jon Heder), surfista del Wisconsin. Mentre si prepara alla sfida della sua vita, Cody si innamorerà a prima vista della bella bagnina Lani Aliikai (voce di Zooey Deschanel).
Tra le voci italiane dei protagonisti Flavio Aquilone, Massimo Rossi, Laura Cosenza, Massimiliano Alto, Pino Ammendola e Luca Ward, con i telecronisti sportivi Pierluigi Pardo, Marco Nosotti e Stefano De Grandis.

DVDanime #45 – “City Hunter 2 – Serie completa, box 1 di 3″ 3 ottobre 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Animazione, Cinema e TV, DVD, DVDanime.
Aggiungi un commento

DVDanimeIn questo appuntamento, che si affianca agli spazi DVDserie, DVDcartoons, DVDfilm e DVDeXtra di questo blog, recensisco il meglio dell’animazione giapponese (serie e OAV) disponibile in Italia in DVD. I prezzi sono puramente indicativi.
Questa volta è protagonista il box che raccoglie la prima parte (episodi 1 – 21) della seconda serie dell’anime cult “City Hunter”, trasmessa in Italia su Italia 7 dal marzo 1997 e replicata in seguito su Italia Teen Television, GXT e MTV.

“City Hunter 2 - Serie completa - Box 1 di 3″Titolo: “City Hunter 2 – Serie completa – Box 1 di 3″
Numero di dischi: 3
Formato DVD: singola faccia, doppio strato
Regia: Kenji Kodama, Kiyoshi Yano
Produzione: Shueisha/YTV Yomiuri Telecasting Corporation/Sunrise, 1988/89
Distribuzione: Dynit
Prezzo indicativo: 34,99 €
Pubblicazione DVD: 24 settembre 2007
Formato video: 4:3 (1,33:1)
Doppiatori: cliccate qui
Lingue audio: italiano (Dolby Digital Dual Mono 2.0), giapponese (Dolby Digital Dual Mono 2.0)
Lingue sottotitoli: italiano
Durata complessiva: 525 minuti circa
Link esterno per acquistare il cofanetto su DVD.it

(altro…)