jump to navigation

Lost – Stagione 2, episodi 1-2 14 febbraio 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Lost, Serie cult.
Aggiungi un commento

Lost, episodio 2×01Come a lungo anticipato, ieri sera ha debuttato su RaiDue la seconda stagione di Lost, con i primi due episodi.
Purtroppo i dati Auditel, al di là della grande pubblicità alla serie trasmessa dalla rete nel corso dell’ultima settimana, hanno segnato un netto calo rispetto alla media degli ascolti della prima stagione: appena 2.449.000 spettatori (8,86% di share), rispetto ai 4.007.000 spettatori (15,84%) degli episodi conclusivi della prima stagione trasmessi lo scorso 22 maggio 2006.
Nei due episodi di ieri, che analizzavano gli stessi momenti dal punto di vista di diversi personaggi, abbiamo visto Jack (Matthew Fox), Locke (Terry O’Quinn) e Kate (Evangeline Lilly) esplorare la misteriosa botola, al cui interno si trova una misteriosa stazione di controllo in cui vive un uomo, Desmond (Henry Ian Cusick).
Nel frattempo, dopo il rapimento di Walt (Malcolm David Kelley), la sparizione di Jin (Daniel Dae Kim) e la distruzione della zattera, Michael (Harold Perrineau Jr.) e Sawyer (Josh Holloway) hanno lottato con difficoltà per sopravvivere, e sono stati riportati dalla corrente verso l’isola, ritrovando Jin prigioniero… degli “Altri”?
I flashback degli episodi ci hanno rivelato la storia di Jack e del suo incontro in ospedale con la futura moglie Sarah (Julie Bowen), che è riuscito a salvare dopo un incontro fortuito allo stadio con uno sconosciuto… Desmond! In seguito abbiamo visto maggiori particolari sulla tormentata vicenda di Michael, della sua ex-moglie Susan (Tamara Taylor) e del piccolo Walt nel corso della lotta per l’affidamento di quest’ultimo.

(altro…)

Ieri e oggi in TV – 14/02/2007 14 febbraio 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Aggiungi un commento

Ieri e oggi in TVQuesto spazio esamina gli ascolti dei programmi di prima serata di ieri martedì 13 febbraio 2007, e presenta le proposte di questa sera dei principali canali televisivi italiani terrestri e satellitari. Come al solito, esprimete liberamente nei commenti le vostre opinioni sugli ascolti dei programmi di ieri e le vostre previsioni sulla giornata di oggi.
Consultate anche:
—>
Telefilm News #50, per informazioni sulle serie straniere in prima visione;
—>
Sat News #6 - Febbraio 2007, per le serie in onda sui canali Sky;
—> TV USA Gazette #23, con notizie, anteprime e programmazione dei telefilm negli Stati Uniti;
—>
TelePagelle della settimana 3 – 9 febbraio 2007, per esprimere il vostro parere sui programmi trasmessi e sul tema della settimana.

Ieri sera in TV

BILANCIO DELLA SERATA: “R.I.S. 3″ ha vinto come di consueto la serata del martedì, ma tallonata dal film di RaiUno con Luca Zingaretti. Pessima partenza per l’accoppiata “Lost” – “Supernatural” su RaiDue; bene “Ballarò”, mentre “Mai dire Martedì” e “Stranamore” sono rimasti sui livelli consueti. 

  • IL PROGRAMMA PIU’ VISTO DI IERI: il varietà “Striscia la notizia” con Ezio Greggio e Enzo Iacchetti (Canale 5, ore 20.48), con 8.511.000 spettatori (30,72% di share).

Gli ascolti dei canali rilevati dall’Auditel…

  • RaiUno Alle 20.40 il quiz “Affari tuoi” (8.279.000 spettatori – 30,30%). Prima visione TVFilm Alle 21.11 il film drammatico “Alla luce del sole” (6.347.000 spettatori – 23,27%). Alle 23.03 “Porta a porta” (2.002.000 spettatori - 18,01%).
  • RaiDuePrima visione TVSerie Alle 21.04 gli episodi 1-2 Supernatural, episodio 1×01“Uomo di scienza, uomo di fede” e “Alla deriva” della seconda stagione inedita della serie cult Lost, con 2.449.000 spettatori (8,86%). Prima visione TVSerie Alle 22.37 l’episodio 1 “La caccia ha inizio” della nuova serie Supernatural, con 1.640.000 spettatori (7,76%). Alle 23.45 il varietà “La grande notte” (629.000 spettatori – 9,61%, preceduto alle 23.38 da una “presentazione” con 613.000 spettatori – 5,26%).
  • RaiTreSport Alle ore 19.58 lo slalom gigante femminile valido per i campionati del mondo di sci (2.162.000 spettatori – 8,62%). Alle 21.08 “Ballarò” (3.136.000 spettatori – 11,99%, preceduto alle 20.58 da una “presentazione” con 1.188.000 spettatori – 4,26%). Alle 24.00 “Blu Notte” (752.000 spettatori – 11,23%).
  • Canale 5 Alle 20.48 il varietà “Striscia la notizia” (8.511.000 spettatori – 30,72%). Prima visione TVFiction  A seguire gli episodi 13-14 della serie italiana “R.I.S. 3 – Delitti imperfetti”: il primo episodio “Prigioniera” (ore 21.13) ha ottenuto 6.487.000 spettatori (23,08%), il secondo episodio “Febbre africana” (ore 22.17) ha totalizzato 6.508.000 spettatori (29,06%). Alle 23.32 il varietà “Zelig Off” (1.520.000 spettatori – 17,86%), e alle 00.50 “Nonsolomoda è… Contemporaneamente” (542.000 spettatori – 13,61%).
  • Italia 1 Alle 20.29 il quiz “Azzardo!” (1.592.000 spettatori – 6,05%, preceduto alle 19.59 da “Cercando lo sfidante” con 1.114.000 spettatori – 4,70%). Alle 21.12 la quarta puntata del varietà “Mai dire Martedì” (2.947.000 spettatori – 10,92%, preceduto alle 20.59 da una “presentazione” con 1.882.000 spettatori – 6,69%). Alle 23.11 la quarta puntata del programma “Il bivio – Cosa sarebbe successo se…” (1.241.000 spettatori – 12,16%, preceduto alle 22.59 da “Poco prima del bivio” con 1.485.000 spettatori – 7,24%).
  • Rete 4Serie Alle ore 20.25 l’episodio “Spiriti nella notte” della quarta stagione della serie Walker, Texas Ranger, con 2.325.000 spettatori (8,73%). Alle 21.06 la quarta puntata del reality show “Stranamore” (2.391.000 spettatori – 9,45%). Film Alle 23.31 il film drammatico “Il bell’Antonio” (443.000 spettatori – 6,97%).
  • La 7 Alle 20.30 “8 e 1/2″ (615.000 spettatori – 2,22%). Alle 21.47 il documentario “La 7 Doc: Il divino Michelangelo” (700.000 spettatori – 3,37%). Alle 00.04 “Markette – Tutto fa brodo in TV” (293.000 spettatori – 5,39%).

La prima serata (ore 20.30/22.30) degli altri canali TV…

  • Altri canali terrestri: 1.367.000 spettatori (4,97%).
  • Canali sat (Sky, e non solo): 1.568.000 spettatori (5,70%).

Le sfide della fascia preserale:

  • RaiUno “L’eredità” con Carlo Conti (ore 18.49, “La sfida dei sei”, 5.161.000 spettatori – 28,86%; ore 19.50, parte finale “La ghigliottina”, 7.298.000 spettatori – 33,03%).
  • Canale 5 “Chi vuol essere milionario” con Gerry Scotti (ore 18.48, “Verso il milione”, 3.215.000 spettatori – 21,58%; ore 19.01, 5.629.000 spettatori – 29,10%).
  • RaiDuePrima visione TVSerie La serie Law & Order – I due volti della giustizia, con l’episodio 12 “Il latitante” della stagione 13 (ore 19.08, 831.000 spettatori – 4,16%).
  • Italia 1Prima visione TVSerie La sit-com La vita secondo Jim, con gli episodi 3-4 della quinta stagione inedita (“Cassetta ci cova” (Seconda parte), ore 19.04, 1.375.000 spettatori – 7,70%; “La lettera”, ore 19.29, 1.644.000 spettatori – 7,87%).

Seguono come di consueto i programmi in onda questa sera in TV. (altro…)

TV – Edgemont su All Music 14 febbraio 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV.
Aggiungi un commento

EdgemontCome avevo anticipato qui, da stasera anche il canale All Music si apre al mondo dei telefilm, proponendo ogni mercoledì alle 21.00, con un doppio episodio settimanale, una serie in 70 episodi di 25 minuti l’uno, trasmessa sul canale canadese CBS dal gennaio 2001 al luglio 2005: si tratta di Edgemont.
La serie propone le vicende degli studenti della McKinley High School di Edgemont, un sobborgo fittizio della città canadese di Vancouver, tra cui Mark Deosdade (Dominic Zamprogna), Jennifer MacMahon (Sarah Lind), Laurel Yeung (Kristin Kreuk, che in seguito avrebbe interpretato il ruolo di Lana Lang in Smallville), Craig Woodbridge (Micah Gardener), Erin Woodbridge (Elana Nep) e Anika Nadoe (Vanessa King): tutto ha inizio quando Mark si lascia con Jennifer e comincia ad andare dietro alla bella Laurel….
Un viaggio nel mondo dell’adolescenza e delle vicende e dei problemi che possono capitare, non trascurando temi come omosessualità e razzismo.

TV SAT – Revelations su Fox 14 febbraio 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV.
Aggiungi un commento

RevelationsDa questa sera il canale satellitare Fox trasmette per tre settimane il mercoledì alle ore 21.00 una serie in 6 episodi trasmessa nell’aprile-maggio 2005 sul network americano NBC: si tratta di Revelations, prodotta da Gavin Polone (“Panic Room”) e ideata da David Seltzer (“Omen – Il presagio”).
La serie vede protagonista l’attore Bill Pullman nel ruolo del professor Richard Massey, un astrofisico sicuro di spiegare tutti gli eventi del mondo tramite la scienza, e l’attrice Natasha McElhone nel ruolo di Josepha Montefiore, una suora che condurrà Massey in un viaggio nello sconosciuto mondo della fede.
Il professore e la suora finiranno per collaborare mentre il mondo, come predetto dal Libro delle Rivelazioni, ha raggiunto la fine del suo tempo. Il satanista Isaiah Haden (Michael Massee) ha risposto alla chiamata del Male per far sì che l’Armata delle Tenebre trionfi nella battaglia apocalittica che sta per arrivare, e lo strano duo dovrà fermarlo in tempo.
Tra le guest-star della breve serie gli attori John Rhys-Davies (“Il Signore degli Anelli”) nel ruolo del prof. Lampley, Tobin Bell (“Saw – L’Enigmista”) nel ruolo di Nathan Volk, Fionnula Flanagan nel ruolo di madre Francine Maye e Fred Durst, leader dei Limp Bizkit, nel ruolo di Ogden.

Le parole della musica (29) – “Make Your Own Kind of Music” 14 febbraio 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Musica, Testi, Video e trailer.
Aggiungi un commento

“Make Your Own Kind of Music”Per tutti coloro che hanno visto ieri sera su RaiDue i primi due episodi della seconda stagione di Lost, ecco la canzone che appare inaspettatamente nella scena iniziale, ambientata nella (fino ad allora misteriosa) botola sotterranea: si tratta di “Make Your Own Kind of Music”, scritta da Barry Mann e Cynthia Weil, e cantata nel 1969 da Mama Cass Elliot, già membro del quartetto pop Mamas & Papas (la canzone è contenuta nel suo album “Bubblegum, Lemonade and Something for Mama”).

Nobody can tell ya;
There’s only one song worth singin’.
They may try and sell ya,
‘cause it hangs them up to see somone like you.

But you’ve gotta make your own kind of music
sing your own special song,
make your own kind of music
even if nobody else sing along.

So if you cannot take my hand,
and if you must be goin’,
I will understand.
You’re gonna be knowing
the loneliest kind of lonely.
It may be rough goin’,
just to do your thing’s
the hardest thing to do.

But you’ve gotta make your own kind of music
sing your own special song,
make your own kind of music
even if nobody else sings along.

So if you cannot take my hand,
and if you must be goin’,
I will understand.

You gotta make your own kind of music
sing your own special song,
make your own kind of music
even if nobody else sings along.

Per chi volesse riascoltare la canzone, ecco un video con alcune immagini di Lost che la incorpora come sottofondo (nessuna scena spoiler, appare soltanto un nome non ancora comparso negli episodi della seconda stagione finora trasmessi su RaiDue).

Cinema futuro (117): “Letters From Iwo Jima” 14 febbraio 2007

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
Aggiungi un commento

“Letters From Iwo Jima”Titolo: “Letters From Iwo Jima”
Genere: drammatico/guerra
Regia: Clint Eastwood
Sceneggiatura: Iris Yamashita (soggetto di Iris Yamashita e Paul Haggis, basato sul libro “Picture Letters from Commander in Chief” di Tadamichi Kuribayashi e Tsuyoko Yoshido)
Musiche: Kyle Eastwood, Michael Stevens
Sito web ufficiale (USA): iwojimathemovie.warnerbros.com
Uscita negli USA: 12 gennaio 2007
Uscita in Italia: 16 febbraio 2007 (Warner Bros.) (con il titolo italiano “Lettere da Iwo Jima”)
Trailer originale: cliccate qui
In breve: film che analizza le stesse vicende del film “Flags of Our Fathers” (2006) di Clint Eastwood, ma viste dal punto di vista giapponese. Il film è presentato in lingua giapponese con sottotitoli in italiano.
L’isola di Iwo Jima si trova la forza militare americana e le isole del Giappone: l’armata imperiale giapponese vuole evitare che l’isola cada in mano americana e possa essere un punto di partenza per l’invasione del Giappone. Il gen. Tadamichi Kuribayashi (Ken Watanabe) riceve il comando delle forze dell’isola e si prepara per l’imminente attacco, ma non ama il tradizionale approccio rigido raccomandato dai suoi subordinati. Il giovane soldato Saigo (Kazunari Ninomiya), un povero fornaio, cerca di sopravvivere intanto con i suoi amici al duro regime dell’esercito giapponese, nella certezza dell’incombenza di una terribile battaglia. Quando l’invasione americana ha inizio, sia Kuribayashi che Saigo troveranno forza, onore, coraggio e orrore oltre ogni immaginazione.