jump to navigation

Non guardate questo video… 30 settembre 2006

Autore: Antonio Genna
Categorie: Cinema e TV, Film, Video e trailer.
Aggiungi il tuo commento!

…oppure, se lo fate, assicuratevi di mostrarlo ad un’altra persona, o le conseguenze potrebbero essere nefaste (come sa bene chi ha visto il film “The Ring”…)!

Ridateci “L’ispettore Coliandro”! 30 settembre 2006

Autore: Antonio Genna
Categorie: Cinema e TV.
Aggiungi il tuo commento!

“L’ispettore Coliandro”, basato sul personaggio dei romanzi di Carlo Lucarelli, è stato un po’ un successo a sorpresa di RaiDue: da quasi due anni i 4 episodi della miniserie giacevano nei magazzini Rai, ma una volta trasmessi (gli scorsi 24, 29, 31 agosto e 5 settembre) sono piaciuti molto ai telespettatori italiani, me compreso, che hanno trovato originale e divertente il prodotto diretto dai Manetti Bros. ed interpretato nel ruolo protagonista da Giampaolo Morelli.

Al momento non sono previsti ulteriori episodi della miniserie, ma per cercare di convincere la Rai a far girare altre puntate è nato il blog “Ridateci l’ispettore Coliandro” (linkato sull’immagine presente in alto), su cui troverete tutte le istruzioni per far sentire alla Rai la vostra voce.

Nintendo Wii, in Europa dall’8 dicembre 30 settembre 2006

Autore: Antonio Genna
Categorie: Cinema e TV, Videogame.
Aggiungi il tuo commento!

WiiDa prossimo 8 dicembre sarà in vendita nei negozi europei (ma già dal 19 novembre nei negozi americani) la nuovissima Nintendo Wii, la nuova ed avveniristica console che succederà all’attuale GameCube.
Wii, che sarà in vendita ad un prezzo consigliato di 249 euro, avrà tra le sue caratteristiche più innovative il suo controller wireless, il “Wii Remote” (al costo aggiuntivo di 39 euro), un telecomando che può essere utilizzato come dispositivo di puntamento e che può riconoscere movimento e rotazione in tre dimensioni. Il controller contiene anche un altoparlante ed un dispositivo che permette di accendere e spegnere Wii. La console avrà anche una modalità di stand-by detta “WiiConnect24″, che permette a Wii di ricevere messaggi ed aggiornamenti da Internet consumando pochissima elettricità.
A chi non riesce a resistere all’attesa consiglio il sito Wiitimer.com, che potrà essere utile sia per fare un conto alla rovescia fino alla data di uscita della console (al momento mancano poco più di 69 giorni), sia per avere un suggerimento su quanto risparmiare quotidianamente per poter acquistare la nuova Wii (più eventuali accessori e giochi desiderati) proprio nel giorno della sua uscita nei negozi.

TV – Animazione, la versione italiana di “Naruto” 30 settembre 2006

Autore: Antonio Genna
Categorie: Animazione, Articoli, Cinema e TV.
Commenti chiusi

NarutoDal lunedì al venerdì alle ore 13.40 circa Italia 1 trasmette un’attesissima serie animata giapponese, “Naruto” (lunedì 2 ottobre va in onda l’episodio 20). Come oramai è prassi, all’avvio di una nuova serie animata su una rete generalista ci si chiede quanto differisca dalla versione originale quanto noi vediamo in TV. Vi propongo qui di seguito un pezzo scritto da un mio amico, Francesco, appassionato spettatore della serie, che ha avuto modo di guardare anche in versione originale.

Naruto 1L’opera si deve adattare al fruitore della stessa, o al contrario sono gli utenti che compiono la scelta di fruire dell’opera cui sono interessati? Nella stragrande maggioranza dei casi la seconda opzione è quella corretta, ovvero io, spettatore in ambito televisivo, decido cosa è meritevole della mia attenzione scegliendo nel comparto di programmi che mi viene proposto da un’emittente.
Naruto 2Ma evidentemente l’emittente la pensa altrimenti, ed è così che mette in atto il suo piano diabolico di adattamento dell’opera (Naruto) verso quelli che loro ritengono i fruitori più probabili, i bambini.
Nel caso specifico dell’anime “Naruto”, attualmente in onda su Italia 1 durante la settimana alle ore 13.40, la procedura consiste nell’ovattare, modificare e laddove non è possibile, cancellare, scene o dialoghi giudicati dalla redazione, troppo alla “RealTV”.
Naruto 3Non è un difetto della nostra TV se di tanto in tanto alcuni personaggi perdono la tonalità del colore e si trasformano in sagome grigie e tristi, bensì è un trucco per far perdere il colore rosso al sangue dei nostri amati protagonisti.
Ancora, non è un difetto della nostra TV se alcune immagini parranno fermarsi per secondi interi, fisse su un ciuffo d’erba o una nuvola in cielo, rammentate che quello cui state assistendo non è un documentario naturalistico, ma solo un modo per allontanare la minaccia di scene da brivido.
Modifiche meno evidenti vedono sostituire parole con sinonimi più cotonati, quindi “uccidere” diventa “togliere di mezzo”, “idiota” diventa “testa quadra” (???), “dannazione” diventa “accipicchia”, e via dicendo.
Naruto 4Le divertenti allusioni sessuali sono ovviamente bandite e sostituite spesso da improbabili siparietti comici.
Tutto questo si trova nella prima pagina del manuale “come rovinare un prodotto che avrebbe potuto riscuotere successo anche fra i meno giovani”, ma che così storpiato e ammorbidito, rischia di assomigliare ad un giochino per l’infanzia.
Comunque sia, in occasione del termine della battaglia dei nostri contro Zabuza e il suo “quasi figlio adottivo” Haku, vi propongo un video molto bello che riassume queste ultime puntate, i momenti più belli, ma anche tristi e dolorosi. Tanto so che ve lo chiederete, quindi vi anticipo che la musica che fa da sottofondo all’AMV è dei Megaherz, gruppo tedesco, e si intitola “5. März”, o “March 5th” in inglese e fa parte dell’album Herzwerk II.

Una finestra sul Web (2) 30 settembre 2006

Autore: Antonio Genna
Categorie: Una finestra sul Web.
Aggiungi il tuo commento!

Una finestra sul WebAvete un vostro blog o sito web, realizzato non a fini commerciali o a scopo di lucro, che vi piacerebbe pubblicizzare? Mandatemi un’e-mail con l’indirizzo del vostro blog o sito (in cui abbiate già inserito un link a questo blog), insieme ad una presentazione (di 350 parole al massimo): ne parlerò in questo spazio “Una finestra sul Web” del blog.
Oggi segnalo un blog ed un sito su due popolari telefilm molto diversi tra loro.


DradisDRADIS
Realizzato da Sascha
Il blog è utile per tenere informati gli appassionati su tutte le possibili news riguardanti la serie “Battlestar Galactica”, per ora in onda sul canale satellitare Fox.

The O.C. Time THE O.C. TIME
Realizzato da Klark
Il sito offre moltissimi contenuti per i fan italiani di “The O.C.”, affiancati da news inserite giornalmente provenienti dal mondo della serie. Il sito vanta una sezione dedicata agli spoiler, una sezione media ricca di wallpaper, la guida agli episodi costantemente aggiornata e molto altro ancora.

TV – I dati Auditel del 29 settembre 30 settembre 2006

Autore: Antonio Genna
Categorie: Cinema e TV, Ieri e oggi in TV.
Aggiungi il tuo commento!

AuditelRiepilogo degli ascolti delle serie TV e fiction italiane di prima e seconda serata di ieri sera, venerdì 29 settembre.
Per informazioni su tutti i telefilm stranieri in onda in prima visione nel corso della settimana visitate lo spazio Telefilm News #30.
Italia 1 ha trasmesso gli episodi 10-11 della quarta stagione di C.S.I.: Miami con David Caruso: CSI Miamiil primo episodio “Frantumato” (ore 21.08 ) ha ottenuto 3.149.000 spettatori (12,52%), mentre il secondo episodio “Sei anni dopo” (ore 22.03) ha avuto 3.135.000 spettatori (13,79%).
RaiDue ha trasmesso gli episodi 7-8-9 della poliziesca Criminal Minds: il primo episodio “La volpe” (ore 21.14) ha ottenuto 2.013.000 spettatori (8,02%), il secondo episodio “Assassino nato” (ore 21.56) ha avuto 2.018.000 spettatori (8,69%), ed il terzo episodio “In ostaggio” (ore 22.44) ha ottenuto 2.064.000 spettatori (10,87%).
Su Canale 5 è proseguita la miniserie italiana “I Cesaroni” con gli episodi 11-12, leggermente in calo rispetto agli episodi di giovedì: il primo episodio “Marta” (ore 21.25) ha totalizzato 4.985.000 spettatori (20,460%), mentre il secondo episodio “Scherzi a parte” (ore 22.33) ha avuto 4.617.000 spettatori (24,25%).
Gli altri programmi della prima serata di ieri: su RaiUno è andata in onda la prima puntata de “Il treno dei desideri” con Antonella Clerici ed ottimi risultati (ore 21.20, 5.433.000 spettatori – 27,47%); RaiTre ha trasmesso “Mi manda RaiTre” (ore 21.06, 2.314.000 spettatori – 9,90%); Rete 4 ha programmato il film “L’ombra del diavolo” (ore 21.14,  1.516.000 spettatori – 6,69%); La 7 ha trasmesso il documentario “Caterina la grande” (ore 20.30, 596.000 spettatori – 2,88%).

Questa sera Rete 4 propone dalle ore 21.10 un episodio della serie Il commissario Cordier, seguito alle 23.00 dalla replica di un episodio della seconda stagione di Law & Order: Unità speciale, mentre su La 7 alle ore 21.00 è in onda un doppio episodio di Law & Order: I due volti della giustizia.
Tra gli altri programmi di prima serata: su RaiUno prosegue “Ballando con le stelle” con Milly Carlucci; RaiDue trasmette il film d’animazione Disney “Peter Pan – Ritorno all’Isola Che Non C’é”, seguito dal film d’animazione “Il Gobbo di Notre Dame 2″; su RaiTre continua “Ulisse – Il piacere della scoperta” con Alberto Angela; su Canale 5 continua “C’è posta per te” con Maria De Filippi; Italia 1 programma il film “Spider-Man” con Tobey Maguire (e a mezzanotte la replica del primo episodio della sit-com My Name is Earl); MTV trasmette la diretta del secondo concerto “Coca Cola Live @ MTV”.