jump to navigation

TV USA 2006/07, i debutti (7): The Class, Studio 60 e molto altro 18 settembre 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, I debutti, TV USA.
Aggiungi un commento

TV USASettimo giorno di debutti dei telefilm sui network americani per la nuova stagione televisiva 2006/07, il primo in cui più network scendono in campo con nuovi episodi di telefilm.
Ricordo che questo spazio “I debutti” analizza principalmente le serie inedite in partenza sui cinque network principali (ABC, CBS, NBC, FOX, The CW), citando per gli attori del cast una serie o film in cui è già apparso in passato: per le serie già esistenti viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo.

I debutti del 18 settembre 2006

  • The ClassTHE CLASS
    Stagione 1
    Trasmissione regolare: CBS, lunedì ore 20.00 – Durata: 22 minuti
    Cast: Jason Ritter (“Joan of Arcadia”), Andrea Anders (“Joey”), Jon Bernthal (“World Trade Center”), Lizzy Caplan (“Related”), Jesse Tyler Ferguson, Lucy Punch (“Ella Enchanted”), Sean Maguire (“Eve”), Heather Goldenhersh (“School of Rock”), Julie Halston, Sam Harris
    Produzione: Warner Bros. Television
    Trama: Le vite di un gruppo di trentenni che ha frequentato insieme la terza elementare. Alla riunione del ventennale di quella classe, gli ex-compagni, tra cui ci sono il pediatra Ethan Haas (Jason Ritter), la vulnerabile Lina Warbler (Heather Goldenhersh) e la cinica sorella gemella Kat Warbler (Lizzy Caplan), ed il professore Kyle Lendo (Sean Maguire), scoprono di avere ancora molte cose in comune.
  • HOW I MET YOUR MOTHER
    Stagione 2
    Trasmissione regolare: CBS, lunedì ore 20.30 – Durata: 22 minuti
    La sit-com con Neil Patrick Harris e Alyson Hannigan deve ancora debuttare in Italia sulle reti Mediaset.
  • DUE UOMINI E MEZZO
    Stagione 4
    Trasmissione regolare: CBS, lunedì ore 21.00 – Durata: 22 minuti
    La sit-com con Charlie Sheen è trasmessa in Italia su RaiDue, che fino ad agosto ha trasmesso quasi interamente le prime due stagioni.
  • THE NEW ADVENTURES OF OLD CHRISTINE
    Stagione 2
    Trasmissione regolare: CBS, lunedì ore 21.30 – Durata: 22 minuti
    La sit-com è ancora inedita in Italia.
  • C.S.I.: MIAMI
    Stagione 5
    Trasmissione regolare: CBS, lunedì ore 22.00 – Durata: 40 minuti

Studio 60 on the Sunset Strip

  • STUDIO 60 ON THE SUNSET STRIP
    Stagione 1
    Trasmissione regolare: CBS, lunedì ore 22.00 – Durata: 40 minuti
    Cast: Matthew Perry (“Friends”), Bradley Whitford (“West Wing”), Amanda Peet (“Syriana”), Steven Weber (“Wings”), D.L. Hughley (“Casa Hughley”), Sarah Paulson (“Deadwood”), Nathan Corddry, Timothy Busfield (“West Wing”), Evan Handler (“Sex and the City”), Carlos Jacott (“Essere John Malkovich”)
    Produzione: Shoe Money Productions/Warner Bros. Television
    Sito ufficiale: www.studio60theseries.com
    Trama: Dal produttore e sceneggiatore Aaron Sorkin (“West Wing”), una serie che racconta i “dietro le quinte” della produzione di un popolare varietà notturno americano, “Studio 60 on the Sunset Strip”. Sono protagonisti Jordan McDeere (Amanda Peet), dirigente dell’intrattenimento del network che deve rimediare ad una disastrosa diretta del programma, e Matt Albie (Matthew Perry) e Danny Tripp (Bradley Whitford), una brillante coppia di creativi che viene richiamata per far risorgere il programma.

Per gli amanti dei reality e dei quiz, stasera debutta anche la seconda stagione del quiz “Deal or No Deal” (NBC, ore 20.00), la terza stagione dei reality “Wife Swap” (il nostro “Cambio moglie” – ABC, ore 20.00) e “Supernanny” (il nostro “SOS Tata” – ABC, ore 22.00).
Sta per partire anche il nuovo network The CW (risultante dalla fusione di The WB e UPN), i cui programmi cominciano mercoledì 20 settembre: stasera va in onda uno speciale sul lancio (The CW, ore 21.00).

Cinema – James Bond preferisce la birra… 18 settembre 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Film.
Aggiungi un commento

Casino RoyaleNel prossimo “Casino Royale”, 21° film ufficiale della saga di 007, svolta storica per le bevande del celebre agente segreto James Bond: niente più vodka-martini, il classico “agitato, non mescolato” dei tempi di Sean Connery, ma un buon boccale di birra.
La decisione è dovuta al contratto milionario firmato dalla produzione del film con la Heineken. Sebbene sia accostato da molte persone a martini secco e champagne, 007 beveva la birra in “Casino Royale”, primo romanzo di Ian Fleming in cui appare il personaggio e su cui è basato il film in produzione, e per questo motivo la Heineken è stata desiderosa di associare il suo marchio alle connotazioni elevate di James Bond.
Mentre il film, interpretato dall’attore Daniel Craig nel ruolo di Bond, è diretto da Martin Campbell (già regista di “Goldeneye” – 1995 e “The Legend of Zorro” – 2005) ed uscirà nelle sale italiane (con due mesi di ritardo rispetto al resto del mondo!) il 5 gennaio 2007, le pubblicità Heineken collegate al film saranno dirette sul set dal regista di “Syriana” Stephen Gaghan, e vedranno come protagonista il personaggio di Vesper Lynd (l’attrice Eva Green).
Daniel Craig aveva già annunciato la sua intenzione di rendere più “dura” l’immagine di James Bond, ma fino all’uscita nel film (la premiere mondiale sarà il 14 novembre 2006 a Londra) non si saprà quante birre Bond berrà tra una scena d’azione e la successiva…

TV SAT – “High School Musical” su Disney Channel 18 settembre 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Film.
Aggiungi un commento

Arriva sabato 30 settembre, in anteprima italiana alle ore 17.00 e 20.30 sul canale satellitare Disney Channel il film TV “High School Musical”, film musicale diretto da Kenny Ortega e prodotto dal Disney Channel statunitense che ha riscosso un grandissimo successo negli Stati Uniti, venendo programmato ben 10 volte nel giro di cinque mesi e vendendo ben 400.000 copie in DVD al primo giorno di vendita. La colonna sonora del film ha già ottenuto tre dischi di platino.
Il film, vincitore di due Emmy Awards come miglior programma per ragazzi e migliore coreografia, racconta le vicende di due studenti liceali, Troy Bolton (Zac Efron), capitano della squadra di basket, e Gabriella Montez (Vanessa Anne Hudgens), timida e bravissima in matematica, che scoprono di condividere l’amore per il canto e sono pronti a sfidare tutto e tutti per dare spazio a questa loro passione nel musical scolastico. Nonostante i tentativi di altri studenti di ostacolare il loro songo, Troy e Gabriella persistono ed ispireranno anche altri ragazzi.
Come ha dichiarato Giorgio Stock, direttore del canale, “si tratta indubbiamente del lancio più grande e importante della storia di Disney Channel Italia, un’operazione che ci ha permesso di sfruttare fino in fondo i nuovi canali e le nuove tecnologie per raggiungere un numero sempre più vasto di spettatori”.
Del film esiste una versione normale con canzoni in inglese sottotitolate in italiano, ed una versione “karaoke” con sottotitoli in inglese. “Breaking free”, la canzone di punta della colonna sonora, avrà una versione italiana intitolata “Se provi a volare”, composta e cantata da Luca Dirisio.
Il film TV uscirà subito dopo (l’11 ottobre) in DVD su etichetta Buena Vista, ed arriverà anche in prima visione per tutti sabato 21 ottobre in prima serata su RaiDue.

TV – My Name is Earl su Italia 1 18 settembre 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV.
Aggiungi un commento

My Name is Earl

In partenza su Italia 1 da questa sera alle ore 23.50 la nuova sit-com My Name is Earl. Creata nel 2005 da Gregory Thomas Garcia, la prima stagione della sit-com, composta da 24 episodi, è andata in onda a partire dallo scorso settembre 2005 sul network americano NBC, risultando una delle nuove serie più divertenti dell’ultima stagione, e nel nostro Paese va in onda da oggi ogni lunedì alle 23.50 con un episodio a settimana.
La vita del trentenne Earl Hickey (Jason Lee, a breve nei cinema con “Clerks II”) è stata segnata da errori e scelte sbagliate: un bel giorno, però, Earl vince ben 100.000 dollari, il jackpot di una piccola lotteria, e decide di cambiare la sua vita. Purtroppo, dopo aver saputo della vincita, Earl viene investito da un’automobile ed il biglietto vola via mentre l’uomo rimane privo di conoscenza sulla strada. Ricoverato in ospedale, Earl guarda il talk show di Carson Daly, in cui il popolare conduttore americano afferma che il suo successo consiste nel fare del bene per gli altri, ed ha un’esperienza karmica. Dopo la decisione di Earl di iniziare una nuova vita, l’uomo riesce a rientrare in possesso del suo biglietto vincente, e con i soldi vinti decide di rimediare ad uno ad uno a tutti i suoi errori passati.
Earl è affiancato dal fratello Randy (Ethan Suplee), e vive con lui in un motel dove spesso compare la donna di servizio Catalina (Nadine Velazquez). Randy è divorziato da Joy (Jaime Pressly), che si è poi risposata con Darnell Turner (Eddie Steeples).
La sit-com è prodotta da Amigos de Garcia Productions e 20th Century Fox Television.

TV – I dati Auditel del 17 settembre 18 settembre 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, Lost, Serie cult.
Aggiungi un commento

AuditelEcco gli ascolti delle serie TV e fiction italiane di prima e seconda serata di ieri sera, domenica 17 settembre.
Per informazioni su tutti i telefilm stranieri in onda in prima visione nel corso della settimana visitate lo spazio Telefilm News #29.
Su Italia 1 aumentano ancora gli ascolti di Dr. House – Medical Division, della quale sono andati in onda gli episodi 5-6 della seconda stagione inedita: Dr. House - Medical Divisionil primo episodio, “Padri e figli”, in onda alle ore 20.41, ha ottenuto 3.986.000 spettatori (16,29%), mentre il secondo episodio “Vortice” (ore 21.38) ha totalizzato 4.774.000 spettatori (19,73%). Questo episodio entra direttamente al 7° posto della Top 10 dei Telefilm più visti negli ultimi anni in Italia (subito dopo il primo episodio di Invasion trasmesso lo scorso 11 luglio).
Canale 5 alle 23.30 ha trasmesso il 22° ed ultimo episodio della 3^ ed ultima stagione di The Guardian, dal titolo “Una nuova vita”, che ha ottenuto 1.246.000 spettatori.
La 7 alle ore 21.00 ha trasmesso il terzo episodio della serie poliziesca francese Diane, uno sbirro in famiglia, dal titolo “Sordido intrigo”, che ha ottenuto 531.000 spettatori (2,22%).
Tra gli altri programmi, buona partenza su RaiDue per il reality “Wild West” con Alba Parietti, che dalle ore 21.00 ha ottenuto 2.498.000 spettatori (14,47%), mentre va male su Canale 5 il quiz “Fattore C” con Paolo Bonolis, secondo me una brutta copia di “Affari tuoi” (RaiUno), che ha totalizzato 4.036.000 spettatori (17,61%). Su RaiUno il film “La giuria” (ore 20.47) ha ottenuto 3.990.000 spettatori (17,02%), mentre su RaiTre il film “Le chiavi di casa” con Kim Rossi Stuart (ore 20.51) ha avuto 1.878.000 spettatori (7,79%). Su Rete 4 la replica dell’11a puntata di “Elisa di Rivombrosa” (ore 21.39) ha ottenuto 1.600.000 spettatori (9,18%).

Questa sera su RaiDue in prima serata vanno in onda due episodi inediti più una replica di NCIS – Unità anticrimine, mentre su Italia 1 prosegue la terza stagione di The O.C. con altri due episodi, seguiti da due episodi “vietati ai minori” della serie animata I Griffin e dal primo episodio della nuova sit-com My Name is Earl. Sulle altre reti, RaiUno programma la prima puntata di “Miss Italia 2006 – La sfida” con Carlo Conti, Lost - 2a stagione su Foxsu Canale 5 parte “Reality Circus” con Barbara D’Urso, su RaiTre il consueto spazio con “Chi l’ha visto”, Rete 4 ha uno speciale “Appuntamento con la storia” con Alessandro Cecchi Paone (seguito alle 00.50 da una replica di Law & Order: Unità speciale), e La 7 trasmette il film “Il marchese del Grillo” con Alberto Sordi.
Per gli abbonati alla pay TV Sky, sul canale satellitare Fox alle ore 21.00 debutta la seconda stagione inedita di Lost (che arriverà a marzo 2007 su RaiDue) con i primi due episodi.

Le parole della musica (24) – “Hey Joe” 18 settembre 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Musica, Testi.
Aggiungi un commento

Oggi è il 36° anniversario della morte del cantante e chitarrista americano Jimi Hendrix (nato a Seattle il 27 novembre 1942, morto a Londra, 18 settembre 1970)… un ottimo modo per ricordarlo è riproporre il testo di una delle sue canzoni più note, “Hey Joe”. Il brano, il primo singolo della sua band Jimi Hendrix Experience, è in realtà la cover di un pezzo blues di Billy Roberts.

Hey Joe, where you goin’ with that gun in your hand
Hey Joe, I said where ya goin’ with that gun in your hand

I’m goin’ down to shoot my old lady now
You know I caught her messin’ ’round with another man
I’m goin’ down to shoot my old lady
You know I caught her messin’ ’round with another man
Huh, and that ain’t to cool

Hey Joe, I heard you shot your woman down
You shot her down down
Hey Joe, I heard you shot your lady down
You shot her down to the ground

Yes, I did, I shot her
You know I caught her messin’ ’round, messin’ ’round town
Yes, I did, I shot her
You know I caught my old lady messin’ ’round the town
And I gave her the gun, I shot her

Hey Joe, where you gonna run to now
Where you gonna run to
Hey Joe, I said, where you gonna run to now
Where you, where you gonna go

Well dig it
I’m goin’ way down south
Way down Mexico way, alright
I’m goin’ way down south
Way down where I can be free
Ain’t no one gonna find me
Ain’t no hangman gonna find me
He ain’t gonna put a rope around me
You better believe it right now
Hey Joe, you better run on down
Goodbye, everybody.