jump to navigation

CineQuiz #1 2 maggio 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, CineQuiz, Film.
Aggiungi un commento

Un quiz per veri appassionati di cinema, questa volta molto facile, che si affianca alle rubriche già presenti in questo blog e si basa sui quiz dello stesso tipo presenti a centinaia nel bel sito web FilmWise: provate ad indovinare i titoli italiani dei tre film (tutti degli ultimi anni) dai quali sono tratte le immagini presenti qui sotto (i cui diritti sono dei rispettivi proprietari), anche se da ogni immagine è stato cancellato digitalmente il volto del protagonista.
Se riuscite a scovare i tre film scrivete le vostre risposte tra i commenti di questo post! Ovviamente non si vince nulla, vediamo chi sarà il più veloce a rispondere esattamente…

CineQuiz #1

Professore universitario a 6 anni! 2 maggio 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie News.
Aggiungi un commento

Maximiliano Arellano de la NoèMaximiliano Arellano de la Noè, bambino messicano nato a Mepetec, ha tenuto all'età di soli 6 anni la lezione "'Cause e conseguenze dell'osteoporosi" agli studenti di medicina dell'Università del Messico.
Maximiliano, che frequenta la prima elementare, è considerato da tutti un bambino prodigio per la sua memoria formidabile (all'età di 3 anni recitava a memoria tutte le capitali del mondo), e ha già tenuto negli scorsi mesi conferenze di medicina di alto livello. Il bambino ha spiegato, usando un corretto linguaggio medico, che le donne di razza bianca sono le più affette da osteoporosi e che l'incidenza sulla popolazione messicana è direttamente proporzionale alla percentuale di donne con più di 65 anni e all'incidenza di fratture in questa fascia di età.
La facoltà di medicina dell'Università ha offerto a Maximiliano un diploma in ringraziamento per il suo intervento, a cui hanno partecipato anche numerosi professori e specialisti del settore.
Ai giornalisti il bambino ha dichiarato "Non mi sento un piccolo genio, perchè sono un bambino normale". Nel tempo libero, il giovane prodigio gioca ai videogame, guarda la TV e legge soprattutto libri di medicina.

Lost – Episodi 18, 19 2 maggio 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, Lost, Serie cult.
Aggiungi un commento

I numeri di Ieri sera lunedì 1° maggio RaiDue ha trasmesso alle ore 21.00 (come avevo più volte ricordato) due importanti episodi della prima stagione di Lost, precisamente i numeri 18 e 19, che hanno ottenuto, nonostante il giorno festivo, 3.311.000 spettatori con il 13,20% di share: un flashback sul passato di Hurley (Jorge Garcia) ci ha mostrato che l'uomo ha vinto in passato il jackpot milionario del lotto con una serie di sei numeri "maledetti" [ 4, 8, 15, 16, 23, 42 ], che poi hanno finito per rovinare la vita a lui e alle persone che gli stavano vicino… Hurley scopre nell'episodio che gli stessi numeri sono scritti sulla mappa della francese Rousseau (Mira Furlan). I numeri, come si vedrà d'ora in poi, hanno parecchio a che fare con le vicende della serie… e riflettendoci sono presenti anche in quello che si è visto finora (ricordate il numero del volo precipitato della Oceanic Airlines? Era l'815, combinazione di due dei numeri "maledetti"…)
Nel secondo episodio si è vista una pagina dolorosa del passato John Locke (Terry O'Quinn), che dalla madre Emily (Swoosie Kurtz) ha avuto il nome del padre naturale che non aveva mai conosciuto, Cooper (Kevin Tighe), scoprendo troppo tardi che l'uomo ha finto un riavvicinamento ed un interessamento al figlio soltanto per convincerlo a donargli un rene che gli serviva per continuare a vivere. Sull'isola, intanto, Locke e Boone (Ian Somerhalder) hanno ritrovato in mezzo alla foresta ed in una posizione molto precaria un piccolo velivolo carico di statuette piene di eroina: Boone è anche riuscito ad utilizzare la radio a bordo dell'aereo, e nel tentativo di chiedere aiuto ha ascoltato qualcuno affermare dall'altra parte che ci sono altri passeggeri dello stesso volo Oceanic Airlines. Boone è poi rimasto gravemente ferito dopo il crollo del piccolo aereo, mentre Locke, che ha sperimentato gravi problemi alle gambe, si è ritrovato sulla misteriosa botola mentre si è sprigionata una forte luce al suo interno… ed anche la botola, sul bordo, riporta incisi i numeri di Hurley!
Tra gli altri avvenimenti dei due episodi, prosegue la costruzione della zattera, mentre Locke costruisce una culla di legno per il bimbo di Claire (Emilie de Ravin), e Sawyer (Josh Holloway) viene a sapere da Jack (Matthew Fox) di aver bisogno di indossare gli occhiali.
La prossima settimana, lunedì 8 maggio, andranno in onda gli episodi 20 e 21, con altri importantissimi avvenimenti (Boone si riprenderà?) e dei flashback su Jack e Sayid (Naveen Andrews), seguiti alle ore 22.35 dallo speciale riepilogativo Lost: Il viaggio, che potrà essere utile per rinfrescare un po' le vicende della prima ventina di episodi.

Telefilm News DVD #2 – Le uscite di maggio 2 maggio 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie AntonioGenna.net, Cinema e TV, DVD, Lost, Serie cult, Telefilm News DVD.
Aggiungi un commento

DVD News FlashEcco una panoramica dei DVD di telefilm in uscita nel mese di maggio. Ricordo come sempre che le date possono essere soggette a slittamenti senza alcun preavviso, e nuove uscite possono essere inserite nei cataloghi all’ultimo momento: tutte le informazioni sono corrette alla data di oggi.
Si parte il 10 maggio con l’uscita della seconda stagione di NYPD – New York Police Department (Fox Video) e della seconda stagione della sit-com cult M*A*S*H (Fox Video).
L’uscita più attesa del mese è sicuramente quella di Lost (Buena Vista), infatti la prima metà della prima stagione è in arrivo dal 17 maggio in un cofanetto di 4 DVD, ad un prezzo medio che si aggira attorno ai 27 euro. Un secondo cofanetto con l’altra metà della prima stagione uscirà il 28 giugno.
Dal 17 maggio altre serie in uscita: la prima breve stagione di Grey’s Anatomy (Buena Vista) in un cofanetto di 2 dischi, la quarta stagione di Smallville (Warner Video) in un cofanetto di 6 DVD, la seconda metà (episodi 13-23) della quarta stagione di CSI: Scena del crimine (DNC), la quinta stagione di Hazzard (Warner Video) e, dopo lunga attesa, due cofanetti separati (ma costosi) con le prime due stagioni di Lois & Clark – Le nuove avventure di Superman (Warner Video), la serie che aveva come protagonista Teri Hatcher, attualmente Susan in Desperate Housewives.
In arrivo, sempre il 17 maggio, la terza stagione di due sit-com anni ’90, Cuori senza età e Quell’uragano di papà, ambedue su etichetta Buena Vista.
Per finire, il 22 maggio uscirà ad un costo di circa 100 euro un cofanetto di 24 DVD che raccoglie i singoli cofanetti delle stagioni 1, 2, 3 e 4 di Alias (Buena Vista), utile per chi non le avesse finora acquistate (in attesa della quinta ed ultima stagione in arrivo a luglio su RaiDue).

Le parole della musica (9) – “Viva l’Italia” 2 maggio 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Musica, Testi.
Aggiungi un commento

De Gregori - Viva l'ItaliaDopo il concerto del primo maggio svoltosi ieri a piazza San Giovanni a Roma con circa un milione di spettatori, ecco il testo di "Viva l'Italia" (1979) del cantautore romano Francesco De Gregori, che ieri ha caratterizzato un po' la giornata.

Viva l'Italia, l'Italia liberata,
l'Italia del valzer, l'Italia del caffè.
L'Italia derubata e colpita al cuore,
viva l'Italia, l'Italia che non muore.
Viva l'Italia, presa a tradimento,
l'Italia assassinata dai giornali e dal cemento,
l'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,
viva l'Italia, l'Italia che non ha paura.
Viva l'Italia, l'Italia che è in mezzo al mare,
l'Italia dimenticata e l'Italia da dimenticare,
l'Italia metà giardino e metà galera,
viva l'Italia, l'Italia tutta intera.
Viva l'Italia, l'Italia che lavora,
l'Italia che si dispera, l'Italia che si innamora,
l'Italia metà dovere e metà fortuna,
viva l'Italia, l'Italia sulla luna.
Viva l'Italia, l'Italia del 12 dicembre,
l'Italia con le bandiere, l'Italia nuda come sempre,
l'Italia con gli occhi aperti nella notte triste,
viva l'Italia, l'Italia che resiste.