jump to navigation

SCI FOX, arriva Battlestar Galactica 23 marzo 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Battlestar Galactica, Cinema e TV, Serie cult.
Aggiungi un commento

Sci FoxCome anticipato qui lo scorso 20 febbraio, è finalmente in arrivo sabato sera 25 marzo alle 21.00 sul canale satellitare Fox Battlestar Galactica (scheda), bella versione rimodernata di un classico anni ’80 (arrivato in Italia come “Galactica” su Canale 5). Sabato 25 marzo e 1° aprile andranno in onda le due parti della miniserie iniziale, a ruota, dall’8 aprile, seguirà la prima stagione di 13 episodi della serie, nella stessa collocazione oraria. Cliccate qui per visitare il sito italiano della serie realizzato da Fox.
“Battlestar Galactica” è il primo “seme” del nuovo sabato sera di fantascienza del canale Fox, che per l’occasione prende l’etichetta “Sci Fox”. Il sabato sera assumerà una collocazione definitiva quando dal 27 maggio andranno in onda, dalle ore 21.00 in poi, tre serie molto attese dal pubblico italiano:

  • ore 21.00 Stargate SG-1 (scheda) – stagione 9 inedita, in cui il gen. Hank Landry (l’attore Beau Bridges) prende il posto dello storico protagonista Richard Dean Anderson (Jack O’Neill);
  • ore 21.50 Stargate Atlantis (scheda) – stagione 2 inedita, con due new entry, Ronan Dex (Jason Momoa) e il col. Steven Caldwell (Mitch Pileggi, volto storico di X-Files);
  • ore 22.45 Battlestar Galactica (scheda) – stagione 2 inedita, che segue immediatamente alla conclusione mozzafiato delle vicende della stagione 1.

L’abbinamento delle tre serie è analogo a quello in onda il venerdì sera sul canale via cavo americano Sci-Fi, di proprietà del gruppo Universal, che produce e trasmette le tre serie in esclusiva negli Stati Uniti. Una versione italiana di Sci-Fi è da tempo attesa in Italia, ma al momento non ci sono novità. Gli appassionati di fantascienza comunque, almeno quelli abbonati a Sky, non possono lamentarsi per il momento.

Altri 10 minuti di chiamate Skype gratis 23 marzo 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Varie ed eventuali.
Aggiungi un commento

SkypeCome già accaduto lo scorso 2 marzo, anche oggi è uno SkypeOut Day, e gli utenti del diffuso software di chat-telefonate-videochiamate possono richiedere gratuitamente, fino alle ore 01.00, 10 minuti di credito per chiamate “SkypeOut”, fatte cioè verso telefoni fissi e cellulari (le chiamate verso computer con Skype installato sono gratuite). Se volete, approfittatene!

Stranezze dal mondo (3): La pizza più grande 23 marzo 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Record e stranezze, Trivia.
Aggiungi un commento

La pizza più grandeLunedì scorso 20 marzo la pizzeria “Moma Lena’s Pizza House” della cittadina americana di McKeesRocks (in Pennsylvania) ha inserito nel suo menù una pizza che spera venga giudicata dal comitato del Guinness Book of Records la “pizza da asporto più grande del mondo”. La gigantesca pizza da 150 pezzi misura 1,39 m x 0,93 m, e per realizzarla sono serviti 3,7 Kg di formaggio, circa 3 Kg di salsa, più di 5,5 Kg di farina, e 20 minuti di cottura. Per chi volesse provarla, a pizza costa 99,99 dollari.

TV USA – South Park, addio Chef 23 marzo 2006

Scritto da Antonio Genna nelle categorie Cinema e TV, TV USA.
Aggiungi un commento

ChefUn’altra morte nell’universo dei cartoni animati: nel primo episodio della decima stagione di “South Park”, “The Return of Chef!”, trasmesso negli Stati Uniti ieri mercoledì 22 marzo, è morto Chef (vedi immagine a fianco), il personaggio a cui prestava voce il noto cantante soul e compositore delle musiche di “Shaft” Isaac Hayes.
Shaft aveva deciso di lasciare la serie in seguito alla polemica sorta dopo un episodio trasmesso negli Stati Uniti lo scorso novembre (“Trapped in the Closet”, 12° della nona stagione) in cui si ridicolizzava la Chiesa di Scientology e i suoi adepti, tra cui il noto attore Tom Cruise e lo stesso Hayes.
Il cuoco della mensa scolastica James “Chef” McElroy è allora stato fatto uscire di scena in modo abbastanza brutale: i creatori della serie, Matt Stone e Trey Parker, lo hanno infatti trasformato – nell’ultimo episodio in cui appare - in un molestatore di bambini. Utilizzando estratti della voce di Hayes/Chef da vecchi episodi della serie, l’episodio presenta un Chef di ritorno a South Park dopo molti mesi, passati nel “Super Adventure Club”, una società di esplorazione del mondo i cui membri molestano i bambini durante le loro spedizioni. Senza rivelare altro della trama dell’episodio, al termine l’episoido ha presentato comunque un doveroso tributo a Chef (e dunque anche ad Isaac Hayes).
In Italia gli episodi inediti di “South Park” vanno in onda sul canale satellitare Paramount Comedy. (Scheda doppiaggio del cartone)